Seguici su

Pagelle

Lazio-Bologna 3-3, le pagelle: perle di Bastos e Milinkovic-Savic, Orsolini ancora in gol

correa-poli-lazio-bologna
© imagephotoagency.it

Termina in pareggio il match tra Lazio e Bologna valido per la 37^ giornata di Serie A: Bastos sugli scudi, Orsolini ancora in gol. Le pagelle

Finisce 3-3 il match tra Lazio e Bologna valido per la 37^ giornata di Serie A. Pareggio molto importante per i felsinei, che possono infatti festeggiare la salvezza matematica. Inutile il punto invece per la Lazio, ormai qualificata ai gironi della prossima Europa League.

È subito la Lazio a partire meglio e a rendersi pericolosa dopo pochi minuti con Correa, il suo tiro viene però murato da Lulic. L’argentino si rifà però al 13′: imbucata intelligente di Leiva per Correa, che si libera con un delizioso tocco di tacco e fredda Skprupski per il vantaggio biancoceleste. Match che prosegue tranquillo fino alla mezz’ora, quando la Lazio ha una buona occasione per raddoppiare, ma Immobile da buona posizione colpisce male e favorisce l’intervento del portiere avversario. La prima occasione per gli ospiti arriva qualche minuto dopo, la punizione di Orsolini viene però deviata in calcio d’angolo dalla barriera. Nel finale altra occasione per i ragazzi di Inzaghi, il tiro di Immobile termina però fuori di un soffio. Il primo tempo si chiude dunque con i padroni di casa in vantaggio.

Nel secondo tempo sono gli ospiti a partire meglio e a trovare il pareggio dopo pochi minuti: Poli sfugge alla marcatura di Leiva e Bastos e fredda Guerrieri. Due giri di lancette dopo arriva anche il gol del vantaggio, Palacio mette dentro di testa e trova Destro tutto solo, l’ex Siena deve solo spingere dentro. Il vantaggio dura appena sei minuti, al 68′ Bastos pareggia di nuovo i conti con un grandissimo tiro a giro sul palo lontano. Altri 5′ e altro gol: mischia in area biancoceleste risolta da Orsolini, che butta dentro dopo l’appoggio di Destro di testa, riportando avanti il Bologna. Secondo tempo vivace e ricco di emozioni. All’80’ i ragazzi di Inzaghi pareggiano di nuovo i conti con una splendida punizione di Milinkovic-Savic. Termina dunque con uno spettacolare pareggio. Nei biancocelesti fa tutto Bastos, nei felsinei bene Orsolini. Le nostre pagelle per anticipare i voti del fantacalcio.

Lazio-Bologna 3-3: le pagelle

Lazio

Guerrieri 6: alla prima presenza in assoluto in Serie A e con la maglia della Lazio si comporta bene. Sui gol non può niente.

Acerbi 6: Palacio prova a rendersi pericoloso con qualche azione personale, ma gli concede poco spazio.

Luiz Felipe 6: Destro non sembra in serata e lui non ha molto lavoro da fare.

dal 54′ Armini 5: grandi responsabilità in occasione del gol di Orsolini, va in confusione.

Bastos 7: Orsolini non è un avversario semplice da affrontare, ma lui riesce a contenerlo bene nei primi 45 di gioco. Grandi colpe in occasione del raddoppio dei felsinei. Trova il gol del pari con uno splendido tiro a giro e torna a giganteggiare.

Romulo 6: partita di elevata intensità per l’ex Verona, che si rende protagonista di qualche chiusura interessante.

Parolo 5: prova a rendersi pericoloso con qualche inserimento, senza però particolare fortuna. Si fa saltare con troppa facilità da Poli in occasione del pareggio.

Leiva 6: smista palloni con intelligenza tattica, bravo a pescare Correa in occasione del vantaggio della Lazio. Parte di responsabilità in occasione del gol di Poli.

dal 73′ Milinkovic-Savic 7: entra e pareggia i conti con una splendida punizione.

Badelj 5,5: partita sottotono per l’ex viola, che non riesce a lasciare il segno.

dal 66′ Cataldi 6: gioca senza particolare intensità, partita tranquilla.

Lulic 6: spinge con intensità e crea qualche pericolo alla difesa avversaria, sfortunato a deviare la conclusione di Correa in avvio.

Correa 7: è il più in forma dei suoi, parte subito forte e trova un gran gol dopo pochi minuti di gioco.

Immobile 5,5: troppo impreciso, non riesce ad incidere, ha due occasioni ma le spreca malamente.

Inzaghi 6: squadra tranquilla per il risultato stagionale raggiunto, buona prestazione.

Bologna

Skorupski 6: sui gol non può niente, attento per il resto.

Mbaye 5: soffre la velocità dell’attacco avversario, qualche colpa sul gol di Bastos.

Danilo 5,5: si fa beffare da Correa nel primo gol, cresce con il passare dei minuti.

Lyanco 6: il più attento dei suoi in difesa, sui gol non ha molte responsabilità.

Dijks 6,5: attento in difesa, spinge bene in attacco, soprattutto nel secondo tempo.

Poli 7: partita di grande cuore per il capitano dei felsinei, che rimette in gioco i suoi con un bel gol.

dall’80’ Dzemaili s.v.

Pulgar 6,5: partita di costanza per il cileno, che smista bene la palla e fa girare il gioco.

Soriano 6: non partecipa a nessuno dei tre gol, ma gioca comunque una buona prestazione.

Orsolini 7,5: momento fenomenale per l’esterno ex Ascoli, segna con un ottimo riflesso e gioca l’ennesima grande prestazione.

Destro 7: gioca poco, ma quando lo fa si rende quasi sempre decisivo in zona gol. Bravo a farsi trovare pronto sul passaggio di Palacio.

dal 72′ Santander 6: fa a sportellate con i difensori avversari e fa salire la squadra.

Palacio 7: prova a rendersi pericoloso fin da subito, ma nel primo tempo viene disinnescato bene. Cresce nella ripresa, dove trova anche l’assist per Destro.

dall’89’ Krejci s.v.

Mihajlovic 6: conquista la salvezza matematica e arriva sereno all’ultima di campionato. Buona prova dei suoi.

Tutti i tabellini della 37^ giornata di Serie A

Tutte le pagelle della 37^ giornata di Serie A


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Pagelle