Seguici su

Serie A

Lazio-Bologna, Inzaghi: “Vincere la Coppa Italia grande soddisfazione. Guerrieri titolare”

Simone-Inzaghi-allenatore-Lazio
© imagephotoagency.it

Alla vigilia della partita contro il Bologna valida per la 37^ giornata di Serie A, ha parlato il tecnico della Lazio Simone Inzaghi

Portata a casa la finale di Coppa Italia contro l’Atalanta, la Lazio può chiudere in tranquillità la stagione. Per i biancocelesti è infatti già arrivata la qualificazione matematica ai gironi di Europa League. Alla vigilia del match contro il Bologna, valido per la 37^ giornata di Serie A, ai microfoni di Lazio Style Channel ha parlato il tecnico Simone Inzaghi, che ha iniziato parlando proprio del trofeo conquistato qualche giorno fa: “Questi ultimi giorni sono stati di grande festa, abbiamo celebrato la vittoria in Coppa Italia insieme ai nostri tifosi ed alle famiglia. Contro l’Atalanta abbiamo disputato una grande partita, abbiamo messo il cuore, siamo stati intensi per 95 minuti, è stata una delle migliori partite della stagione insieme al successo nel Derby ed a quello di San Siro in Coppa Italia con il Milan. È stata per me una grande soddisfazione ed una grande emozione consegnare la Coppa Italia ai genitori di Mirko Fersini, loro figlio è sempre con noi, questa intervista la stiamo facendo sul campo a lui dedicato, nel mio spogliatoio ho una sua foto, ci accompagna sempre. Incontrare la famiglia è stato molto bello“.

Pronti alcuni cambi di formazione: “Per quanto riguarda la formazione ho inevitabilmente qualche dubbio, domani sarà una gara difficile da disputare, Guerrieri sicuramente sarà in campo dal primo minuto perché se lo merita, è un ragazzo serio, un grande portiere, è parte integrante del nostro gruppo. Con me hanno esordito tanti giovani, domani arriverà il suo momento, se la merita“.

Nonostante l’obiettivo già raggiunto, servirà concentrazione per le ultime due partite di Serie A: “Ci sono ancora due partite importanti da giocare, vogliamo finire campionato al meglio: gli ultimi 180 minuti saranno per me importanti perché voglio vedere il livello di maturità della nostra squadra, nonché spirito, determinazione e concentrazione dei ragazzi“.

La pillola di Fanta

Per Guerrieri si tratterà della prima partita da titolare della stagione, ma anche della prima in assoluto con la maglia della Lazio. PROMESSA


Calcio d'Angolo è anche su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici CLICCANDO QUI
Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A