Pagelle

Parma-Fiorentina 1-0, le pagelle: Scozzarella provvidenziale. Male Gerson

Esultanza giocatori Parma

Il Parma conquista la salvezza, 1-0 contro la Fiorentina nel match della 37^ giornata di Serie A: flop Simeone. Le pagelle del match

La sfida per la salvezza della 37^ giornata tra Parma e Fiorentina finisce 1-0. I crociati tornano alla vittoria dopo 9 partite e conquistano la salvezza matematica. Trema adesso la Fiorentina che si gioca il tutto per tutto contro il Genoa negli ultimi 90′ di questa stagione.

Un primo tempo teso, combattuto. Entrambe le squadre sbilanciate in attacco. Un occasione per parte nei primi minuti di gioco con il Parma che prende un palo esterno con Gervinho. Al 27′ minuto Kevin Mirallas è costretto a lasciare il posto a Dabo a causa di un'infortunio. Viola che continuano a dare manovra al gioco con Chiesa che non trova il giusto dialogo con i compagni. Al 40′ la squadra di casa prende una traversa con Gagliolo che su calcio d'angolo stacca di testa. Problemi fisici per Federico Chiesa che si fa medicare dallo staff e stringe i denti. Nel finale, occasione per la Fiorentina che con Benassi trova un infilata in area e mette in mezzo per Simeone che viene anticipato e non riesce a concludere. Diversi i falli a centrocampo nei primi 45′ minuti di gioco.

Secondo tempo che riprende a ritmi alti come il primo. Chiesa da subito conferma di star bene con una bella azione e tiro che Sepe smanaccia sulla traversa. Più Fiorentina nela prima parte del secondo tempo. Al 54′ Gervinho lascia il posto a Grassi, Parma che passa al 3-5-2. Ivoriano fuori per un problema fisico procurato nel corso del primo tempo. Provvidenziale Marco Benassi che al 65′ salva sulla linea un tiro di Kucka. Palo anche per la fiorentina, Milenkovic al 79′ solo davanti al portiere prende il palo esterno. Ribaltamento di fronte. Calcio di punizione per il Parma, Scozzarella mette in mezzo un pallone che viene ribattuto da Gerson in porta, autogol per il centrocampista viola. Esplode a festa il Tardini. Finisce 1-0, salvezza matematica per il Parma. Sesta sconfitta consecutiva per la Fiorentina, incubo retrocessione. Le pagelle del match per anticipare i voti del fantacalcio

Parma-Fiorentina 1-0: le pagelle

Parma

Sepe 6: si fa trovare pronto nelle diverse occasioni viola. Attento ad inizio ripresa sul tiro di Chiesa alza sulla traversa. Nel secondo tempo il palo lo salva su conclusione dalla distanza di Milenkovic

Iacoponi 5,5: soffre le incursioni della Fiorentina. Troppe volte in difficoltà.

Bastoni 5,5: partita sotto la sufficienza per il classe '99 di proprietà dell'Inter. Nel primo tempo da un suo errore Benassi mette in mezzo un pallone che Simeone non sfrutta.

Gagliolo 6,5: il suo ritorno in campo si vede e come. Esperienza e grinta sia in fase difensiva che offensiva. La traversa nel primo tempo gli nega la gioia del gol.

Gazzola 6: attento nell'evitare di subire le infilate sulla sua corsia. Accompagna bene la manovra di gioco. Tanta buona volontà.

Stulac 6: torna titolare dopo 3 mesi. Non delude l'allenatore. Pericoloso in mezzo al campo e con i suoi calci piazzati

dal 68′ Scozzarella 7: è lui l'eroe del Parma. Dal suo piede su punizione passa il gol vittoria e la salvezza per la squadra crociata.

Kucka 6: si vede negare la gioia del gol nel secondo tempo da Benassi che sulla linea salva la conclusione di testa del centrocampista del Parma.

Barillà 6: imprecison nelle conclusioni. Ma in mezzo al campo dice la sua come sempre.

Gervinho 5,5: sfortunato. Non al meglio lascia il campo a causa di uno stiramento.

dal 52′ Grassi 6: tanto sacrificio, aggiunge dinamismo ai suoi.

Ceravolo 5,5: tanto sacrificio e sponde interessanti. Sbaglia in fase di appoggio e misura. Non al top.

Sprocati 6: bene fisicamente. Da una mano alle punte. Ha il dribbling facile ed è lui a guadagnarsi la punizione che vale la vittoria.

dall'84' Dimarco s.v.

All. D’Aversa 7: finalmente la salvezza è arrivata e vale tantissimo per questa squadra. Un mix vincente di giovani e giocatori d'esperienza.

Consulta i tabellini e risultati della 37^ giornata

Fiorentina

Lafont 6: non colpevole sul gol vittoria. La deviazione di Gerson lo spiazza.

Milenkovic 6: il palo dice no alla sua conclusione ravvicinata. Sfortunato.

Ceccherini 5,5: soffre un po' troppo Ceravolo nell'uno contro uno. Meglio anche in fase di impostazione.

Vitor Hugo 6: ordinato nello svolgere il lavoro di routine. Milenkovic gli toglie dalla porta una palla potenzialmente letale, aumentando il rammarico dei tifosi viola.

Biraghi 6: non soffre molto in marcatura ma spinge di meno rispetto al solito. Non demerita, ma non fa nulla di eccezionale.

Benassi 6,5: uno dei più pericolosi in casa viola. Sfrutta nel primo tempo un'incursione che però non trova il tap-in di Simeone. Salva sulla linea al 65′ una conclusione di Kucka.

Veretout 5,5: partita sottotono. Nel primo tempo fa vedere qualcosa di interessante, poi cala piuttosto vistosamente nella ripresa.

Gerson 5: era stato uno dei migliori del centrocampo della Fiorentina. Ma il suo autogol sfortunato diventa decisivo e fa tremare tutto l'ambiente viola.

Chiesa 5,5: prova ad accendere continuamente la miccia, qualche accelerazione improvvisa non è sufficiente a giustificare una performance fatta di tanti errori in fase di appoggio e rifinitura in tutte le zone del campo. Tanta voglia di incidere ma poca fiducia nei compagni. Cerca di mettersi in proprio ma non basta.

Simeone 5: non sfrutta la chanche concessagli dal tecnico di schierarlo dal 1′. Spreca due occasioni fondamentali e che peseranno sul risultato finale.

dal 69′ Muriel 5,5: la panchina non gli ha fatto bene, entra ma si vede veramente poco, fatta eccezione per una conclusione a lato ed un cross deviato.

Mirallas 5,5: non parte bene, esce dal campo a causa di un infortunio a metà frazione del primo tempo.

dal 28′ Dabo 5: da un suo fallo ingenuo nasce la punizione che decide l'incontro. Partita mediocre.

dall'83' Vlahovic s.v.

All. Montella 5: partita da dimenticare per il tecnico viola. Doveva essere quella decisiva, del ritorno alla vittoria. Ma ancora una volta dopo 6 risultati negativi arriva una pesantissima sconfitta che preoccupa i viola. Scelte discutibili. Trova un rosso a fine partita e nella rabbia ferisce uno steward.

Consulta tutte le pagelle della 37^ giornata di Serie A


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Pagelle