Seguici su

Serie A

Roma, contestazione contro Pallotta: tifosi con De Rossi e Ranieri

Esultanza-Daniele-De-Rossi-Roma

Contestazione dei tifosi giallorossi alle porte di Trigoria: cori e striscioni contro Pallotta e Baldini. Ci hanno poi pensato De Rossi e Ranieri e calmare gli animi

Clima a dir poco rovente in casa Roma. Nonostante la vittoria casalinga contro la Juventus, la situazione di classifica non dà molte garanzie: per accedere alla Champions League, i giallorossi devono infatti sperare in qualche passo falso delle avversarie. Il problema principale però al momento non riguarda il campo. La società ha infatti annunciato proprio ieri che Daniele De Rossi non sarà più un giocatore della Roma dal prossimo anno. Ecco quindi che a Trigoria è scoppiato il caos. I tifosi si sono infatti presentati ai cancelli durante l’allenamento odierno ed hanno dato luogo ad una vera e propria contestazione contro la società: cori e striscioni contro i responsabili, individuati in Pallotta e Baldini.

Fatelo firma’“, “Noi l’AS Roma, voi azienda funebre“, “Mister devi rimanere alla Roma insieme a De Rossi“, sono solo alcune delle frasi scritte e urlate a Trigoria. Sono dovuti uscire dai cancelli proprio De Rossi e Ranieri che, accompagnati dal ds Massara, si sono impegnati per calmare gli animi. I tifosi della Roma hanno cercato di trattenere in tutti i modi il loro capitano, ma anche il loro allenatore. I tifosi giallorossi sognano che De Rossi possa rimanere, ma il suo destino è ormai segnato. Stesso discorso per Ranieri, che dovrà lasciare la squadra a fine stagione.

La contestazione dei tifosi della Roma

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Calcio d'Angolo Quiz
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A