Seguici su

Serie A

Sassuolo-Roma: orario, probabili formazioni e dove vederla

zaniolo magnanelli roma sassuolo
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Sassuolo e Roma, valida per la 37^ giornata di Serie A. Come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Tra gli anticipi di questa 37^ giornata ci sarà anche quello del Mapei Stadium tra i padroni di casa del Sassuolo e la Roma. I primi sono già salvi e non hanno nulla da chiedere al finale di campionato, mentre i secondi sono contemporaneamente in lotta per Champions ed Europa League e si giocano tutto “in zona Cesarini”. Ecco tutto quello che dovete sapere sulla sfida.

Come arriva il Sassuolo

Gli emiliani sono attualmente decimi a 42 punti, troppo distanti dai loro prossimi avversari per sognare l’Europa ma anche dall’Empoli per rischiare la retrocessione. La sconfitta rocambolesca contro il Torino della scorsa giornata ha interrotto una serie di sei partite utili consecutive (due vittorie e quattro pareggi) grazie alle quali la squadra di De Zerbi aveva compiuto lo sprint decisivo per tirarsi fuori dalla lotta salvezza dopo aver trascorso un periodo complicato verso la metà della stagione. Ora ci sono Roma e Atalanta: fare zero punti non sarebbe scandaloso, quindi è tutto di guadagnato.

Come arriva la Roma

I giallorossi oscillano pericolosamente tra il sogno Champions e la possibilità meno remota di quanto non si pensi di restar fuori addirittura dall’Europa League, che si potrebbe concretizzare con il sorpasso da parte del Torino (attualmente soltanto due punti in ritardo) e la vittoria della Coppa Italia da parte della Lazio. Dopo aver battuto la Juve, i capitolini devono assolutamente fare sei punti su sei per non rischiare di avere grandissimi rimpianti e, sperando in qualche passo falso di due tra Atalanta, Milan e Inter, magari anche una chance per quella Champions che sembra ormai irraggiungibile.

Orario Sassuolo-Roma e dove vederla

Il match tra Sassuolo e Roma si disputerà sabato 18 maggio alle ore 20:30 presso il Mapei Stadium. La gara sarà trasmessa in esclusiva da DAZN su ogni dispositivo munito di una connessione internet, dell’app di DAZN, ovviamente previo abbonamento al servizio.

Sky o DAZN? Ecco dove vedere tutte le partite del girone di ritorno

Probabili formazioni Sassuolo-Roma

Dopo aver saltato la scorsa giornata per un attacco influenzale può tornare dal 1′ Berardi, mentre non ci sarà Peluso, operato recentemente. De Zerbi tornerà all’attacco a tre con Babacar da centravanti (in vantaggio su Matri e Djuricic). Possibile conferma per Duncan, out Sensi.

Sistemi di gioco al vaglio anche per gli ospiti, che possono confermare il 4-3-3 della scorsa settimana oppure tornare al 4-2-3-1. In dubbio Pellegrini, privo di lesioni ma vittima di un sovraccarico intorno a una vecchia cicatrice, Kluivert si gioca un posto con Under. Da capire anche quale sarà l’impiego di De Rossi da qui al termine, col capitano giallorosso che lascerà Roma a fine stagione. Da valutare anche Zaniolo, che concorre per una maglia con Pastore, mentre Manolas è andato ko in allenamento ed è fuori dai convocati.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Babacar, Boga. All. De Zerbi

Roma (4-3-3): Mirante; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi, Zaniolo; Kluivert, Dzeko, El Shaarawy. All. Ranieri

Tutte le probabili formazioni della 37^ giornata di Serie A

Precedenti Sassuolo-Roma

Negli undici precedenti contro i neroverdi, la Roma non ha mai perso: sette vittorie e quattro pareggi per i capitolini. Ma c’è di più. Tutti e quattro questi pareggi sono arrivati allo stadio Olimpico. Aggiorniamo allora il dato: la Roma ha sempre vinto contro il Sassuolo al Mapei Stadium. Cinque su cinque finora. La gara di andata si è chiusa sul 3-1 grazie alle reti di Perotti, Schick e Zaniolo (sua prima marcatura in Serie A, bellissima) e al gol della bandiera allo scadere di Babacar. Tre gli ex della sfida: vestono il neroverde Sensi e Brignola, mentre è passato per l’emilia, prima di esser contro-riscattato dai giallorossi, Pellegrini.

I consigli per il fantacalcio

Il Sassuolo può pagare le minori motivazioni rispetto all’avversario e non sarà quindi semplice pescare tra i neroverdi le giuste pedine. Lirola e i due centrali di difesa sono in buona forma ma dovranno vedersela con El Shaarawy e Dzeko, Berardi va valutato. Dovesse esser confermato, anche Duncan potrebbe intrigare.

Con Ranieri la difesa è diventata una sicurezza, a partire dal solito Kolarov ma fino ad arrivare a Fazio e Mirante. Zaniolo è il meno in forma ed è anche a rischio, ma è difficile tenerlo fuori.

Chi schierare e chi evitare al fantacalcio nella 37^ giornata: segui i nostri consigli

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A