Seguici su

Serie A

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 36^ giornata: 7 gli squalificati

Cristian-Romero-Genoa
© imagephotoagency.it

Tutti i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo la 36^ giornata di Serie A: 7 giocatori squalificati. Ammenda per l’Inter

Dopo la 36^ giornata di Serie A, sono 7 i giocatori squalificati dal Giudice Sportivo per la 37^ giornata che si aggiungeranno a Paqueta, Veretout, Ionita e Dijks. Un turno per Bourabia, Bruno Alves e Rigoni per i cartellini rossi rimediati. Quattro i calciatori in diffida che salteranno il prossimo turno di campionato, Palomino, Radu, Romero e Luca Rigoni. Ammede per Inter, Torino e SPal.

Calciatori espulsi

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Bourabia Mehdi (Sassuolo): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

Bruno Alves (Parma): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

Rigoni Nicola (Chievo Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Calciatori non espulsi

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Palomino Jose Luis (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (quinta sanzione).

Radu Stefanel DAniel (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (quinta sanzione).

Rigoni Luca (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (quinta sanzione).

Romero Cristian (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (decima sanzione).

Società

Ammenda di 10.000,00 euro: alla Soc. INTER per avere suoi sostenitori, al 30° del primo tempo, un fascio di luce-laser in direzione del portiere della squadra avversaria.

Ammenda di 3.500,00 euro: alla Soc. TORINO a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustamente ritardato l’inizio del primo tempo di circa 4 minuti; recidiva.

Ammenda di 3.000,00 euro: alla Soc. SPAL per avere suoi sostenitori, al 39° del secondo tempo, lanciato un bicchiere di plastica pieno di liquido all’indirizzo del portiere della squadra avversaria che cadeva nel recinto di gioco.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A