Statistiche

Serie A, le squadre più efficaci della stagione 2018/19: comanda l’Inter, Juventus sul podio

Ivan Perisic-Ismael Bennacer Inter-Empoli
imagephotoagency.it

L'Inter la squadra con più cross utili in attacco, ma la Juventus è sul podio: le squadre più efficaci della Serie A 2018/19

Anche se spesso capita che la squadra vincitrice del campionato di Serie A è quella con la miglior difesa del torneo, per vincere partite e trofei serve avere anche un buon attacco, capace di capitalizzare le occasioni pericolose e non solamente di creare densità dentro l'area di rigore avversaria. Il trionfo della Juventus in Serie A per l'ottavo anno consecutivo ne è la dimostrazione, con i bianconeri che possiedono da anni la miglior difesa del campionato nonché uno dei primi tre attacchi.

Anche quest'anno i bianconeri sono stati tra le squadre più precise e pericolose in avanti e grazie anche alla solidità difensiva hanno infatti riportato ancora una volta a casa il tricolore. La squadra più efficace di tutte è stata però l'Inter, unica a sforare quota 300 nella classifica dei cross utili in attacco. Ecco le squadre più efficaci della Serie A 2018/19.

Maggior numero di palloni giocati in attacco nella Serie A 2018/19: comanda il Napoli

Come di consuetudine ormai dagli ultimi due o tre campionati, è il Napoli una delle squadre sicuramente più pericolose quando si tratta di attaccare. Guardando infatti al numero di palloni giocati in attacco da tutte le 20 squadre di Serie A, è quella partenopea a primeggiare con i suoi 8.489 palloni giocati in zone pericolose. Abbastanza staccata l'Atalata seconda che, nonostante il miglior attacco del torneo con 77 gol segnati, non è stata però la squadra a manovrare più palloni negli ultimi metri di campo, con i suoi 8.308. A chiudere il podio è l'Inter, che di palloni offensivi ne ha giocati 7.777.

Solo medaglia di bronzo per la Juventus, vincitrice e terzo miglior attacco ma non di certo la squadra che produce più gioco offensivo, anche se i palloni giocati in avanti non sono pochi, 7.563. Un po' a sorpresa è invece il Parma la squadra meno propensa al gioco offensivo, con appena 3.800 palloni giocati in avanti. Nonostante l'ultimo posto e il bruttissimo campionato, non figura nemmeno tra le ultime tre il Chievo con 4.610. La seconda e terza peggiori per numero di palloni giocati in avanti sono infatti rispettivamente Frosinone (4.357) e Udinese (4.397).

Maggior numero di passaggi riusciti in attacco nella Serie A 2018/19: Napoli ancora avanti

Considerando la grande quantità di palloni giocati nelle zone avanzate, il Napoli ha dimostrato di giocare la palla con intelligenza tattica, come mette in risalto il dato sui passaggi riusciti in attacco, con i partenopei che ne hanno completati ben 5.544, sprecandone 2.945. Il secondo gradino del podio va ancora all'Atalanta, che ha stupito un po' tutti nel corso della stagione conquistando anche la prima storica qualificazione ai gironi di Champions League, per i bergamaschi 5.070 passaggi completati, con 3.238 palloni persi. Sul gradino del basso del podio stavolta ci salgono i campioni in carica della Juventus, tra le squadre più precise nei passaggi con 4.718 riusciti e “appena” 2.845 persi.

Di poco staccata l'Inter, che però chiude in quarta posizione, per i nerazzurri 4.618 passaggi completati, 3.159 in meno di quelli tentati. Anche nella classifica dei passaggi completati correttamente il Chievo riesce a non chiudere tra le peggiori tre, con 2.440. La peggiore di tutte è il Parma, con appena 1.811 passaggi riusciti. Chiudono il podio in negativo anche Frosinone (2.073) e Udinese (2.267).

Maggior numero di cross utili in attacco nella Serie A 2018/19: l'Inter la più efficace

Nonostante il secondo posto nella classifica delle squadre con il maggior numero di palloni giocati in avanti e il terzo in quella dei passaggi riusciti, è l'Inter la squadra più efficace del campionato, nonché unica a sforare i 300 cross utili nell'arco della stagione, 301 per la precisione. A salire in seconda posizione questa volta è invece la Roma, capace di produrne 281. Al terzo posto va la Juventus che – nonostante l'abbondanza di saltatori – chiude la stagione a 274.

Solo medaglia di bronzo invece per l'Atalanta, diversi i cross sbagliati per i ragazzi di Gasperini, che portano comunque a casa un buon quatro posto con 257 cross utili. Anche in questa statistica il Chievo (189) non figura tra le ultime tre, dimostrando che la produzione del gioco c'era da parte dei clivensi, a mancare era evidentemente un bomber capace di concretizzare le occasioni. L'ultima posizione in assoluto, manco a dirlo, va ancora una volta al Parma con appena 132 cross utili. Sono Empoli (162) e Sassuolo (171) però stavolta a chiudere il terzetto di fondo, confermando una tipologia di gioco diversa.

Dati alti infatti per le squadre che invece prediligono il cross in mezzo per la punta, come nei casi del Cagliari (240) per Pavoletti e del Torino (256) per Belotti. Solamente sesto questa volta il Napoli (250), che con attaccanti non altissimi come Insigne e Mertens preferisce giocare palla a terra e fraseggiare in velocità.


Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record, di qualsiasi genere e categoria!

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Statistiche