Seguici su

Calciomercato

UFFICIALE: Cagliari, Cragno rinnova fino al 2024

Cragno-Cagliari

Il club sardo annuncia di aver rinnovato il contratto al proprio portiere per altri cinque anni: ora le si fa più dura per gli ammiratori

Che si tratti di una blindatura vera e propria oppure di uno stratagemma per avere maggiore potere contrattuale in fase di trattativa non è dato saperlo, ma non appena si è concluso il campionato di Serie A, il Cagliari ha subito rinnovato il contratto di Alessio Cragno fino al 2024.

Come scritto sul comunicato ufficiale della società rossoblu, il portiere classe ’94 è arrivato in Sardegna nel 2015 e, dopo due prestiti a Lanciano e a Benevento, si è guadagnato la maglia da titolare del Cagliari riuscendo anche a entrare nel giro della Nazionale, con la quale è stato convocato anche per le prossime gare di qualificazione a Euro 2020. Al termine della stagione corrente, Cragno è stato anche votato dai suoi tifosi come MVP rossoblu.

I convocati di Roberto Mancini per le sfide a Grecia e Bosnia

Negli ultimi tempi si sono fatte gradualmente più insistenti alcune voci di interessamento all’estremo difensore di Fiesole per la sessione estiva di calciomercato, con la Roma desiderosa di farne il successore di Olsen, la cui esperienza in giallorosso è stato oltremodo fallimentare. Le ottime prestazioni di Cragno hanno richiamato però anche club esteri, col Monaco fattosi avanti negli ultimi giorni. Staremo dunque a capire se questo rinnovo sarà emblema della scelta del Cagliari di non vendere il ragazzo oppure solamente una mossa strategica per alzare il valore del suo cartellino.

Il comunicato del club

Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare il rinnovo contrattuale di Alessio Cragno: il portiere ha firmato un nuovo accordo che lo lega al Club rossoblù sino al 2024.

Arrivato a Cagliari nell’estate del 2015 da promessa del calcio italiano, Cragno ha saputo rispettare ampiamente le attese. Le stagioni lontano dall’Isola, giocate da assoluto protagonista, gli sono servite per accumulare preziosa esperienza, affinare il suo bagaglio tecnico, crescere sotto tutti i punti di vista. Tornato in rossoblù nel 2016, con personalità si è guadagnato la maglia da titolare, distinguendosi per le sue grandi qualità tra i pali, che ne fanno oggi uno dei migliori portieri di tutta la Serie A. Parate feline e prestazioni da top player che lo hanno portato a 24 anni a conquistare la Nazionale.

Esempio di serietà professionalità, amatissimo dai tifosi che lo hanno scelto come MVP della stagione appena trascorsa, Cragno ha instaurato un rapporto speciale con il Cagliari e la Sardegna. Il rinnovo consolida il legame con i colori rossoblù.

Congratulazioni, Ale!

Pillola di fanta

Tra tutti i portieri della Serie A 2018-19 che sono stati considerati come titolari della propria squadra nell’arco dell’intera stagione, Cragno è stato quello ad aver ottenuto una media voto migliore, del 6,53. Non si può dire altrettanto della fantamedia visto che il Cagliari non è comunque un club di primissimo livello e quindi subisce qualche gol in più delle avversarie di alta classifica ma, per i fantallenatori che hanno utilizzato il bonus difesa, il portiere rossoblu è stato un vero gioiellino. L’UOMO CRAGNO


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato