Calciomercato

Calciomercato Inter, per la difesa idea Cahill a parametro zero

conte italia mi manca inter
chelseafc.com

I nerazzurri stanno pensando di regalare il centrale ex Chelsea a Conte, che lo ha appunto già allenato nella sua esperienza londinese

Il primo segnale importante di questa sessione estiva di calciomercato per l'Inter è stato quello di affidare la guida tecnica della prima squadra ad Antonio Conte, ovvero uno dei pochi allenatori capaci di dare credibilità alla rincorsa nerazzurra sulla Juventus. In primavera però, un primo sintomo era giunto con l'accordo trovato per l'arrivo di Diego Godin in difesa, un giocatore di caratura internazionale e di spessore indiscusso.

Le ultime sulla trattativa per portare Lukaku in nerazzurro

Ora, i meneghini sarebbero tentati dall'idea di rinforzare ulteriormente il pacchetto arretrato e allo stesso tempo riunire il proprio tecnico con un giocatore già apprezzato nella sua precedente esperienza al Chelsea: secondo SportMediaset, l'Inter starebbe pensando di accaparrarsi nientemeno che Gary Cahill.

Occasione

L'operazione avrebbe diversi pro. Indiscutibilmente, il centrale inglese porterebbe a Milano un grandissimo bagaglio di esperienza internazionale (61 presenze con la Nazionale dei Tre Leoni, 54 tra Champions e Europa League), bagaglio che De Vrij e soprattutto Skriniar possiedono solo parzialmente e che invece non manca a Godin. Con i nomi appena citati, poi, costituirebbe un pacchetto di qualità incredibile, probabilmente per la prima volta meglio equipaggiato addirittura di quello dei campioni d'Italia delle ultime otto stagioni consecutive. Senza dimenticare anche Miranda che, soprattutto in quel caso, sarebbe però probabilmente ceduto.

Oltre ai vantaggi tecnici, però, questa per l'Inter sarebbe anche un'occasione dal punto di vista economico. Cahill è infatti andato a scadenza con il Chelsea e potrà dunque da free agent firmare un contratto a parametro zero con la squadra che gli offrirà il progetto più convincente. Il club nerazzurro non avrebbe dunque l'esborso per il cartellino a cui pensare, ma un inconveniente c'è anche in questo caso. Come sempre accade, i giocatori svincolati possono fare leva sulla gratuità dell'operazione per ottenere uno stipendio più alto del precedente. Ora Cahill ha 33 anni e difficilmente chiederà molto più di quanto percepito dai Blues, ma anche i 5,2 milioni di £ del vecchio accordo potrebbero essere una cifra eccessiva.

Tutte le trattative e le ufficialità di oggi

I consigli per il fanta

Se le due parti trovassero un accordo, l'Inter si ritroverebbe con un difensore di primissimo livello in più. Al fantacalcio garantirebbe probabilmente una buona media voto e anche qualche zuccata vincente (non segna dalla stagione 2016-17, nella quale però raccolse ben 6 reti), e storicamente non è neanche uno di quei difensori abbonati al cartellino. Certo la tanta concorrenza sarebbe un fattore da considerare.


Appassionato di calcio e scrittura sportiva, abituale del calciotto del venerdì sera e presidente di FantaLega impegnato ogni anno in tre diversi fantacalci (perché basta vincerne uno per potersi definire "campione", no?). Poi anche giornalista pubblicista, laureato e tutto il resto.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato