Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Inter, Icardi non apre alla cessione: possibile azione legale

delusione-Icardi
© imagephotoagency.it

La vicenda tra l’Inter e l’ex capitano non sembra concludersi: Icardi starebbe valutando l’azione legale nei confronti del club nerazzurro

La vicenda tra l’Inter e Mauro Icardi sembra non avere mai fine. L’epilogo burrascoso dello scorso campionato non ha convinto le parti a cambiare idea in merito alle proprie posizioni e l’arrivo del sergente Conte sulla panchina interista non ha aiutato il rientro in gruppo dell’ex capitano. Per Conte la scelta è chiara: Icardi non rientra nel progetto tecnico, meglio proseguire le trattative per due giganti come Dzeko e Lukaku più funzionali all’idea di gioco dell’ex tecnico del Chelsea. Ma la battaglia non è ancora conclusa, e nonostante le pretendenti non manchino, la Penelope argentina non vuole sciogliere la sua tela e medita una azione legale nei confronti della società interista.

Calciomercato Inter, il ct della Bosnia avvicina Dzeko all’Inter

Come Pandev nel 2010

Stando a quanto riportato da Repubblica, infatti, il centravanti argentino starebbe pensando di procedere legalmente e chiedere al collegio arbitrale della Serie A la rescissione del contratto che scadrà il 30 giugno 2021. Il giocatore si sarebbe già rivolto ad alcuni consulenti in materia per esplorare la casistica, che ricorda un po’ quella seguita da Pandev nel 2010 per liberarsi a parametro zero dalla Lazio di Lotito e accasarsi proprio all’Inter.  La situazione del macedone, tuttavia, presentava qualche grado di discontinuità con l’affaire Icardi dato che in quella stagione la disparità di trattamento riservata all’attaccante fu notevole. Pandev era rimasto ai margini della squadra,  allenandosi praticamente da solo, mentre la scelta di Icardi di non scendere in campo per circa 50 giorni può spostare l’ago della bilancia dalla parte della società interista.

Pillola di Fanta

Il precedente nella stagione 2009/2010 è altamente suggestivo: Pandev approdò a gennaio all’Inter dopo le delusioni in maglia Lazio e fu decisivo sin dalle prime partite con 3 gol e 4 assist nelle prime 5 apparizioni di un’annata conclusa con il Triplete interista. Sarà così anche per Mauro?

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Calcio d'Angolo Quiz
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato