Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus, asse col Sassuolo: arriva Demiral, in emilia un talento via Empoli

Fabio-Paratici-Juventus
© imagephotoagency.it

Prosegue la sinergia di mercato andata in scena negli ultimi anni tra Juventus e Sassuolo: i bianconeri hanno messo le mani su Demiral, ai neroverdi andrà un giocatore acquistato dall’Empoli

Juventus sempre vigile sul mercato. In attesa di capire chi sarà il nuovo allenatore, con Maurizio Sarri come candidato principale e che potrebbe essere annunciato in settimana, la dirigenza bianconera sta già avviando alcune operazioni in entrata e in uscita. Il primo acquisto della Juventus di quest’estate sarà con tutta probabilità Merih Demiral del Sassuolo.

Vantaggi e svantaggi del possibile arrivo di Sarri

Demiral ad un passo: una trattativa che parte dal mercato invernale

Come spesso le capita ormai da diversi anni, la Juventus ha anticipato la concorrenza impostando la trattativa per Demiral fin dall’ultima sessione invernale di mercato. Negli ultimi giorni di gennaio, il Sassuolo si è assicurato il difensore turco per sette milioni di euro dall’Alanyaspor, portando a termine questa trattativa proprio in sinergia con i bianconeri. Il club di Andrea Agnelli, intuendo le potenzialità del difensore, ha stabilito con i neroverdi un’opzione per l’estate che prevedeva l’acquisto di Demiral a 15 milioni di euro. Una sorta di corsia preferenziale, che poi la Juventus ha sfruttato. Considerato l’elevato rendimento del giocatore nel girone di ritorno, con due gol in 14 presenze con la maglia del Sassuolo, il club bianconero ha deciso di puntare sull’ex Alanyaspor. Per la conclusione della trattativa manca solo l’ufficialità, nonostante l’Ateltico Madrid avesse offerto 20 milioni di euro (cinque in più rispetto alla Juventus).

In arrivo un talento dall’Empoli: al Sassuolo per fare esperienza

Il mercato della Juventus non si ferma certamente a Demiral. La società bianconera è sempre attenta ai giovani che si mettono in mostra in altri club di Serie A e B. Talenti presi dal club bianconero e fatti maturare in casa o altrove, in modo da avere inseguito elementi utili alla prima squadra o giocatori con cui realizzare importanti plusvalenze. Uno dei prossimi colpi in prospettiva della Juventus dovrebbe essere Hamed Traorè dell’Empoli. Il trequartista classe 2000 ha disputato alla grande la sua prima annata in massima serie, totalizzando due gol e due assist in 32 partite. Numeri che hanno attirato l’interesse dei bianconeri, pronti ad investire su di lui tra i 15 e 16 milioni di euro. Traorè però non farà parte immediatamente dell’organico juventino: per lui è prevista una stagione in prestito al Sassuolo, ripercorrendo le orme di altri talenti bianconeri come Zaza e Lirola.

La dichiarazioni di Corsi sul futuro di Traorè

I consigli per il fantacalcio

Con l’arrivo di Merih Demiral, la Juventus si assicura un rinforzo importante per la sua difesa, Nel girone di ritorno con la maglia del Sassuolo, il turco ha messo in mostra le sue grandi doti fisiche vincendo in più occasioni i duelli aerei con i giocatori avversari. Centrale difensivo di grande duttilità, giostrando nel migliore dei modi sia nella difesa a tre che a quattro, può essere considerato per caratteristiche tecniche e fisiche un’interessante alternativa a Giorgio Chiellini.

Non è da meno l’innesto di Hamed Traorè per quanto riguarda il centrocampo del Sassuolo. Un giocatore partito come trequartista nelle giovanili dell’Empoli e che ha arretrato la sua posizione con il passare delle stagioni. Può quindi giocare nel cuore del centrocampo neroverde, così come dietro le punte nel 3-4-1-2 schierato in più occasioni da De Zerbi. Due ruoli ricoperti nell’ultima stagione da Stefano Sensi, che quindi diventerebbe il suo principale competitor.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato