Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, tutte le trattative e le ufficialità di oggi 12 giugno

Il Milan chiude un blitz a centrocampo, la Juventus beffa la Fiorentina. L’Inter stringe per Agoume, Radu può salutare la Lazio

Giornata ricca di trattative di calciomercato con il Milan che batte il primo colpo a centrocampo e continua a trattare per Sensi. La Juventus supera la Fiorentina nella corsa al gioiello dell’Empoli Traoré e segue la pista Reina per la porta. L’Inter stringe per Agoume e aspetta Barella. Ritorno al passato per due dirigenti: Marino va a Udine, Pradè sostituisce Corvino ai Viola. Tutte le principali operazioni di giornata.

La Vecchia Signora beffa la Fiorentina

In attesa di conoscere il nome del prossimo allenatore, la Juventus continua a tessere le proprie trame di mercato. L’accordo con Sarri sembra ormai scritto, ma le parti non hanno ancora ufficializzato la trattativa e una parte del tifo bianconero continua a sognare Guardiola, sebbene l’allenatore catalano abbia più volte ribadito – anche nella giornata di oggi – la sua intenzione di rimanere alla guida del Manchester City. Sul fronte calciatori la Vecchia Signora ha piazzato il colpo Traoré, gioiellino dell’Empoli che sembrava in procinto di approdare alla Fiorentina. Il centrocampista potrà essere girato al Sassuolo, nell’ambito dell’affare Demiral oppure semplicemente per dare l’opportunità al classe 2000 di maturare con calma in un ambiente che sa formare i giovani. Si registra, infine, l’interesse dei bianconeri per Reina: lo spagnolo attualmente al Milan potrebbe ricoprire il ruolo di secondo portiere alle spalle di Szcezsny con Perin che sembra destinato alla partenza.

Primo colpo a centrocampo per i rossoneri

I destini della Juventus si intrecciano con quelli del Milan: la dirigenza rossonera non ha ancora annunciato il nome del nuovo tecnico – con ogni probabilità Giampaolo – e il restyling dirigenziale che vedrà l’ingresso nell’organigramma di Boban e Massara, ma si sta muovendo concretamente per regalare ai tifosi i primi colpi. Vanno avanti i contatti con l’agente di Sensi, che potrebbe essere liberato proprio dall’arrivo di Traorè in neroverde, e nelle ultime ore si è fatto avanti con insistenza il profilo di Krunic per cui il Diavolo avrebbe superato la concorrenza del Torino, chiudendo la trattativa lampo per il centrocampista dell’Empoli.

Inter, in dirittura d’arrivo Agoume

In casa nerazzurra la telenovela Barella non ha ancora trovato l’epilogo sperato, ma il calciatore vuole vestire la maglia dell’Inter e le intromissioni di altre società, come il Milan, non dovrebbero alterare la vicenda. In prospettiva si avvicina Agoume dal Sochaux, che può diventare pedina di scambio proprio con i sardi per arrivare a Barella, e si intensificano i contatti per Lazaro dell’Herta Berlino. Dall’Inghilterra rimbalzano, infine, le parole di apprezzamento sulla Serie A e su Antonio Conte da parte di Lukaku che strizzano l’occhio a un futuro interista.

Leggi anche > Chi è Agoume: prospetto di qualità per il centrocampo

Le manovre nella Capitale

Nella Capitale primo giorno da tecnico per la Roma per Fonseca con i giallorossi che puntano decisi su un nuovo centravanti: si fanno i nomi di Pavoletti, per cui potrebbe esserci uno scambio con Defrel, e Petagna. Sul fronte biancoceleste, invece, si parla di operazioni in uscita: dopo quasi 12 anni di militanza Radu potrebbe lasciare i biancocelesti.

Ipotesi scambio Pavoletti-Defrel per l’attacco

Le altre trattative e ufficialità

Il Napoli, in attesa di evoluzioni sulla vicenda James Rodriguez, può piazzare un colpo in prospettiva prelevando l’attaccante lussemburghese dell’Entella, Mota Carvalho. Il Genoa deve risolvere il rapporto con Prandelli, prima di formalizzare Andreazzoli che può portare da Empoli anche uno tra Caputo e Bennacer. Il Lecce chiude per il primo rinforzo della nuova stagione, il colombiano Vera. Vorticoso anche il mercato dei dirigenti, con due ritorni nella giornata odierna: Pradè a Firenze e Marino a Udine.

Tutte le ultime news di calciomercato

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato