Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, tutte le trattative e le ufficialità di oggi 13 giugno

Nicolò-Barella-Cagliari

Giampaolo è del Milan, Barella si avvicina all’Inter. Andreazzoli rescinde ufficialmente con l’Empoli, mentre Allegri starà fermo un anno

Il Milan sta per chiudere per Giampaolo e Massara: ormai manca solo l’ufficialità. Rispettivamente saranno il nuovo allenatore ed il nuovo ds del Diavolo. L’Inter incontra l’agente di Barella e si avvicina sempre di più al centrocampista del Cagliari, per cui c’è già l’accordo su tutti i fronti. Sardi che lo sostituiranno quindi con Traoré, ormai ex centrocampista dell’Empoli. Il ragazzo verrà acquistato dalla Juventus, che lo girerà in rossoblu. Lascia i toscani anche Andreazzoli, che rescinde ufficialmente il suo contratto.

Milan, manca solo l’ufficialità per Giampaolo

Il Milan sta per chiudere per il suo nuovo allenatore: sarà Marco Giampaolo dalla Sampdoria. Ormai formalizzato con Gazidis l’accordo biennale a 2 milioni di euro netti a stagione. Insieme a lui, il Milan accoglie anche Ricky Massara, che sarà il nuovo direttore sportivo. Mancano davvero solo le firme: le ufficialità potrebbero però arrivare la prossima settimana. Sempre in casa Milan, Calabria sta per rinnovare il suo contratto. In uscita invece Suso, che ha non pochi estimatori all’estero. Milan che intanto non molla Muriel e sfida l’Atalanta. Si lavora infine per Sensi e Veretout.

L’Inter ha in pugno Barella

Si avvicina sempre di più l’Inter a Nicolò Barella. Il centrocampista del Cagliari e della nazionale ha già espresso da tempo la sua volontà di vestire la maglia nerazzurra la prossima stagione: il suo procuratore infatti, Alessandro Beltrami, ha incontrato anche oggi la dirigenza dell’Inter. Ancora da limare invece gli ultimi dettagli per l’accordo con il club sardo: il presidente Giulini sa però bene che il ragazzo saluterà l’isola a breve. Inter che nel frattempo valuta cosa fare anche con Nainggolan: con un’offerta da 30 milioni di euro, potrebbe anche partire.

La Juventus ha preso Traoré

La Juventus si distingue come al solito per le sue operazioni tempestive e a lungo termine. Con la retrocessione dell’Empoli, i bianconeri ne approfittano e rilevano Traoré. Il centrocampista ivoriano è stato acquistato dalla Vecchia Signora per 15 milioni di euro: manca solo l’ufficialità. La Juventus lo girerà poi in prestito al Cagliari – e non al Sassuolo – che deve sopperire in qualche modo alla cessione di capitan Barella. Sempre per quanto riguarda il centrocampo, Paratici è in missione in Inghilterra: oltre a Sarri, l’obiettivo rimane Paul Pogba. Viva ancora comunque la pista Rabiot. Infine, da segnalare la clamorosa decisione di Massimiliano Allegri, che si prende un anno sabbatico.

Il Torino prova il colpaccio: pressing per Pastore

Il trequartista della Roma Javier Pastore sembra voglia lasciare la Capitale. Ci prova quindi il Torino, che potrebbe garantirgli un ruolo di maggior rilievo. Il problema è però economico. Innanzitutto, i giallorossi non vogliono creare un’eccessiva minusvalenza: solo un’estate fa, l’argentino è stato pagato oltre 24 milioni di euro, mentre il Toro avrebbe messo sul piatto un prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni. Inoltre, il suo pesante ingaggio da 4 milioni di euro dovrebbe esser parzialmente pagato dalla Roma.

Le altre trattative e ufficialità

Per quanto riguarda le ufficialità, la Fiorentina chiude per Terzic – terzino sinistro serbo della Stella Rossa. Primo colpo dunque per Montella, che – come annunciato da Commisso – rimarrà sulla panchina Viola. Ufficiale anche la rescissione consensuale tra Empoli e Andreazzoli, che è vicinissimo al Genoa. La Sampdoria segue invece Gonzalo Maroni, centrocampista argentino di proprietà del Boca Juniors. Sempre più in uscita dai blucerchiati invece Defrel: su di lui Bologna e Cagliari.

Tutte le ultime news di calciomercato


Calcio d'Angolo è anche su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici CLICCANDO QUI
Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato