Seguici su

Calciomercato

Chi è Burak Yilmaz: esperiente bomber con il vizio de gol

burak yilmaz besiktas

Il Lecce è alla ricerca di rinforzi per il reparto avanzato: l’obiettivo numero uno è Burak Yilmaz, attaccante turco classe ’85 in forza al Besiktas

Tornato in Serie A dopo sette anni di assenza, il Lecce è pronto a fare un calciomercato importante per regalare a Liverani una squadra in grado di competere per la permanenza nel massimo campionato italiano. I salentini sono pronti a rinforzare un po’ tutti i reparti, a partire dall’attacco. Proprio per il reparto offensivo il nome in cima alla lista è quello di Burak Yilmaz, attaccante turco che nelle ultime stagioni ha trascinato il Trabzonspor.

Una avvio di carriera travagliato in giro per la Turchia

Yilmaz inizia la sua carriera nel lontano 2002 tra le file dell’Antalyaspor, contribuendo alla promozione dei turchi nella massima divisione, la Super Lig. Dopo quattro anni lascia la squadra come giovane promessa per fare il salto di qualità, approdando nel più blasonato Besiktas. Dopo un anno e mezzo non semplicissimo, viene però ceduto al Manisaspor come contropartita nello scambio con Holosko. Con il Masisaspor segna ben nove gol in 16 presenze, attirando nuovamente l’interesse dei top club turchi. Al termine della stagione passa dunque al Fenerbache; l’esperienza con i canarini gialli non è però delle migliori, con il giovane bomber che gioca appena sei partite e non riesce a segnare nemmeno un gol. Dopo una sola stagione viene dunque ceduto in prestito all’Eskisehirspor. Anche questa esperienza non si rivela però fortunatissima e nel 2010 passa a titolo definitivo al Trabzonspor.

Il passaggio al Trabzonspor e la definitiva esplosione

Con le tigri si trova subito a suo agio e ricomincia a segnare con la costanza con la quale segnava a inizio carriera. Nel primo anno trova 19 gol in 30 presenze, diventa il capocannoniere della squadra e dà un grosso contributo nel raggiungimento della seconda posizione in Super Lig. Nella seconda stagione si trasforma in un bomber implacabile e segna addirittura 33 gol in 30 presenze, segnando un nuovo record per il club e battendo il precedente record di 31 gol appartenente a Tekke. Al termine della stagione si fa dunque avanti il Galatasaray, che sborsa cinque milioni per portarlo a casa. La prima stagione con i leoni diventa subito protagonista: per lui otto gol alla prima apparizione di sempre in Champions League, grazie ai quali trascina i suoi fino ai quarti di finale; in campionato sono invece 24 le marcature, che gli valgono il titolo di capocannoniere. Le successive stagioni, complici problemi del club e infortuni, non sono però così fortunate, con Yilmaz che porta a casa una ventina di gol a stagione. Nel febbraio del 2016, dopo una carriera passata interamente in Turchia, cede alle avance dei cinesi del Beijing Guoan, che per strapparlo al Galatasaray pagano 8 milioni. L’esperienza cinese dura appena un anno e mezzo e si chiude con 19 gol in 32 presenze totali. Nell’estate del 2017 torna a vestire la maglia del Trabzonspor e torna ad essere protagonista in Turchia. Alla prima stagione del ritorno mette a segno 23 gol in 25 presenze in campionato. Nell’ultima stagione è invece stato usato di meno a causa di vari problemi e ha chiuso l’anno con 16 gol in 22 presenze.

Burak Yilmaz: statistiche e caratteristiche tecniche

Anche se può giocare sia come punta centrale che come esterno, la duttilità non è il suo punto forte, con l’età come aggravante. Yilmaz ha infatti sempre reso meglio quando schierato da punta centrale. Dotato di discreta tecnica e di un buon fisico, è un attaccante di sfondamento, capace di segnare sia di piede che di testa. I numeri trovati in carriera confermano che si tratta di un signor attaccante: per lui 476 presenze totali tra tutte le competizioni, nelle quali ha segnato ben 223 reti.

Leggi anche >  I 20 attaccanti più pagati della storia del calcio


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato