Seguici su

Serie A

Milan, Europa League non compromessa: udienza del TAS dopo il 14 agosto

Ivan-Gazidis

Il TAS ha pubblicato un calendario delle prossime udienze, si parte il 14 agosto: Europa League salva per il Milan

Può tirare un sospiro di sollievo, almeno per il momento, il Milan. Dopo la sospensione della sentenza da parte della UEFA, i rossoneri erano in attesa del verdetto del TAS (Tribunale di Arbitrato per lo sport) per capire se la partecipazione alla prossima edizione dell’Europa League sarebbe stata compromessa o meno. Sentenza che non è arrivata e che non arriverà per i prossimi due mesi. Come comunicato dallo stesso Tribunale infatti, le prossime udienze partiranno dal 14 agosto. Questo vuol dire Europa League salva per il Milan, con la Roma ai preliminari e il Torino escluso. Salvo procedimenti di urgenza, al momento non previsti, i rossoneri andranno dunque in Europa.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A