Seguici su

Statistiche

Serie A, i giocatori più subentrati della stagione 2018/19: primo Castillejo

Samuel-Castillejo-Milan
© imagephotoagency.it

Questi i giocatori che sono subentrati più volte dalla panchina nella stagione 2018/19 di Serie A: conducono i due attaccanti del Milan

Il calcio sta cambiando. Sempre più allenatori ormai lo sottolineano ogni volta che possono: non si gioca più in 11 uomini, ma in 14. Gli impegni delle squadre diventano sempre più fitti e ravvicinati, e spesso i tecnici devono ricorrere al turnover. Se però ci sono giocatori titolari inamovibili, ce ne sono altri che per caratteristiche hanno sempre fatto molto bene partendo dalla panchina. Gli allenatori hanno infatti spesso almeno un uomo da poter buttare nella mischia a mezz’ora dalla fine, per far rifiatare il compagno o per spaccare in due una partita bloccata: il cosiddetto 12^ uomo per intenderci. Vediamo dunque insieme, tramite i dati della Panini Digital, quali sono i calciatori che sono subentrati più volte dalla panchina nella stagione 2018/19 di Serie A.

Conduce Castillejo con 23, poi Cutrone: presenti anche due del Torino

Il giocatore subentrato più volte nella stagione 2018/19 di Serie A è Samu Castillejo. Lo spagnolo è arrivato in estate dal Villarreal, ed è fin da subito piaciuto a Gattuso. Non è mai riuscito a conquistarsi un posto da titolare fisso, ma la sua duttilità – può giocare sia a destra che a sinistra, ma anche da trequartista – gli ha permesso di entrare in campo per 23 volte nel secondo tempo. Subito dietro di lui il suo compagno, Patrick Cutrone. L’impegno e l’umiltà di questo ragazzo non hanno eguali. Il classe 1998 ha però dovuto sempre competere con due grandi centravanti: all’andata Higuain, al ritorno Piatek. Gattuso lo ha buttato nella mischia in 22 occasioni senza farlo partire dal 1′ minuto. Presenti in classifica anche due giocatori del Torino: Zaza con 18 e Berenguer con 16. Entrambi hanno faticato nella prima parte di stagione per via della presenza di Iago Falque – oltre che ovviamente del capitano Belotti – ma sono riusciti a ritagliarsi i loro spazi nel finale.

Leggi anche -> Serie A 2018/19, i giocatori più sostituiti

Ci sono Correa e Bernardeschi, ma anche Kluivert

Non poteva mancare Joaquin Correa, che è partito dalla panchina e poi subentrato per 16 volte con la Lazio. Inzaghi ha sempre giocato con il trequartista, ma la presenza di Luis Alberto e Caicedo ha dato filo da torcere al talento argentino. Spesso Correa si è dovuto accomodare in panchina per poi entrare a gara in corso e ribaltare le carte in tavola, grazie alla sua qualità ed imprevedibilità. Discorso simile per Bernardeschi, che ha dovuto vedersela con una concorrenza ancora maggiore: Allegri ha “giocato” molto con i suoi esterni, ed il numero 33 della Juventus non ha ottenuto una maglia da titolare in 14 occasioni. Sono 15 invece le volte in cui è subentrato Justin Kluivert, che ha attraversato molti alti e bassi ma – per via della sua rapidità nel dribbling – è stato spesso una carta buttata dentro nel finale da Di Francesco e Ranieri: a lui sono stati spesso preferiti dall’inizio Under, Perotti, El Shaarawy e Zaniolo.

Sorprese Laxalt e Teodorczyk

Tra i giocatori più subentrati nella stagione 2018/19 di Serie A c’è anche Diego Laxalt. Il laterale del Milan è arrivato come terzino per far rifiatare a sinistra Rodriguez, ma l’affidabilità dello svizzero è stata sorprendente. Gattuso ha comunque apprezzato la corsa dell’uruguaiano, e lo ha spesso inserito da esterno alto a sinistra al posto di Calhanoglu. Subentrato quindi 14 volte, esattamente come a sorpresa anche Teodorczyk. L’attaccante dell’Udinese è sempre venuto dietro nelle gerarchie a Lasagna, Okaka e Pussetto, ma non ha mai mollato. Prima Nicola e poi Tudor gli hanno comunque dato spazio, affidandosi alla sua stazza fisica imponente nelle situazioni disperate.

I giocatori più subentrati nella stagione 2018/19 di Serie A

Samu Castillejo 23

Patrick Cutrone 22

Simone Zaza 18

Jakub Jankto 17

Bryan Dabo 16
Riccardo Orsolini 16
Joaquin Correa 16
Alex Berenguer 16
Mario Pasalic 16
Keita Balde 16
Musa Barrow 16

Daniel Ciofani 15
Borja Valero 15
Justin Kluivert 15
Alberto Paloschi 15
Vittorio Parigini 15

Federico Bernardeschi 14
Goran Pandev 14
Sofian Kiyine 14
Diego Laxalt 14
Lautaro Martinez 14
Marco Sau 14
Lukasz Teodorczyk 14

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Statistiche