Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus, Manchester City su Bonucci: la parola al difensore

Leonardo-Bonucci-Juventus-ott-2018
© imagephotoagency.it

Il club allenato da Pep Guardiola vorrebbe assicurarsi il centrale bianconero, già cercato nel 2016: la Juve chiede 60 milioni di euro, si attende la risposta del giocatore

Juventus molto attiva sul mercato. Dopo l’ufficialità dell’arrivo a parametro zero di Adrien Rabiot, che si aggiunge ai già ufficializzati Aaron Ramsey e Luca Pellegrini, i bianconeri sono concentrati sul colpo dell’estate. Nei prossimi giorni potrebbe infatti essere annunciato l’arrivo di Matthijs De Ligt, difensore classe ’99 che ha incantato nell’ultima Champions League. L’acquisto del talento dell’Ajax potrebbe togliere spazio a Leonardo Bonucci, il cui futuro a Torino non è così certo e per il quale non mancano i corteggiamenti importanti.

La presentazione del nuovo acquisto bianconero Rabiot

La situazione

Il centrale difensivo bianconero è seguito con molto interesse dal Manchester City. Il tecnico dei Citizens Pep Guardiola non ha mai nascosto la sua stima per Bonucci, già corteggiato dal club inglese nel 2016. Per lasciarlo partire, la Juventus chiede una cifra tra i 50 e i 60 milioni di euro. Chiarita l’eventuale richiesta del club bianconero, la palla passa al giocatore. Sarà lui infatti a decidere se rimanere a Torino, giocandosi il posto in una retroguardia certamente cambiata sul piano dei principi di gioco con l’arrivo di Maurizio Sarri, oppure tentare un’esperienza all’estero. In tal caso il Manchester City non sarebbe l’unica pretendente per Bonucci, corteggiato anche dal PSG.

Focus su De Ligt: possibile sostituto di Bonucci nella difesa bianconera

I consigli per il fantacalcio

Dopo una stagione non troppo positiva al Milan, Leonardo Bonucci è tornato alla Juventus (club nel quale si è affermato come difensore di livello internazionale). In stagione ha trovato una discreta continuità di gioco, collezionando 29 presenze e mettendo a segno tre gol. Bonus importanti in ottica fantacalcio, che prevalgono nettamente sui malus (solo due ammonizioni in stagione). Un’annata certamente non negativa ma neanche da considerare come la sua migliore in maglia bianconera, come conferma la sua media voto “pura” (6.01).


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato