Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, tutte le trattative e le ufficialità di oggi 30 luglio

esultanza-gol-Moise-Kean-Juventus
© imagephotoagency.it

Kean passa all’Everton, Dybala incontra il Manchester. Il Milan accoglie Rafael Leao, la Fiorentina preleva Boateng dal Sassuolo

La Juventus inizia a sfoltire l’attacco: Kean si trasferisce all’Everton e Dybala apre all’ipotesi Manchester United. Il Milan abbraccia Leao e cede ufficialmente Cutrone al Wolverhampton. Il Napoli, svanito Pepé che ha firmato con l’Arsenal, si tuffa su Icardi, mentre la Fiorentina si assicura Boateng. Tutte le principali trattative e ufficialità di giornata.

Talenti in uscita

La Juventus sta per dare inizio alle operazioni in uscita, partendo dal profilo di un attaccante. Non Higuain, per cui comunque la Roma sta riallacciando i contatti, ma il giovane Kean. L’attaccante classe 2000, protagonista nel finale della scorsa stagione con 6 reti in 6 presenze tra marzo e aprile, si trasferirà all’Everton. Gli inglesi, come riferito da Sportmediaset, hanno accontentato sia le richieste del giocatore – che percepirà uno stipendio da circa 3 milioni a stagione – sia le richieste della Juventus con un’offerta da 30 milioni più una parte variabile che potrà raggiungere anche i 10 milioni. Resta da sciogliere il nodo relativo ad un’eventuale opzione di recompra, con i bianconeri che avrebbero comunque una prelazione potendo pareggiare l’offerta di altri club in caso di futura cessione. La cessione dell’attaccante italiano può innescare il domino delle punte in uscita dato che nelle ultime ore – come riferito da Sky Sport – anche gli agenti di Dybala stanno incontrando il Manchester United per definire lo scambio con Lukaku.

Arrivi in rossonero

Rafael Leao è atterrato a Milano per sostenere le visite mediche e unirsi al club rossonero. L’affare con il Lille, che ha comportato un rallentamento del pressing per Correa, si chiuderà per circa 30 milioni di euro. Bisogna ancora attendere invece per l’arrivo di Duarte che, come riporta Sportmediaset, potrebbe arrivare nella giornata di giovedì nel capoluogo lombardo. Più complessa, infine, la situazione legata a Suso con lo spagnolo che sta convincendo Giampaolo ma è ancora sul piede di partenza. Saluta ufficialmente Cutrone, che si trasferisce al Wolverhampton.

Chi è Rafael Leao

Napoli, tutto su Icardi

Con Pepé ormai accasato all’Arsenal – l’ivoriano ha svolto le visite e firmato con i Gunners – e James Rodriguez blindato dal Real Madrid, il Napoli si getta sull’ultimo top player della lista di Giuntoli: Icardi.
Per l’argentino, secondo le indiscrezioni del Corriere dello Sport, si è mosso De Laurentiis con Marotta: proseguono anche i contatti tra Giuntoli e Wanda Nara, con il Napoli che sarebbe disposto a mettere sul piatto anche Milik a fronte di una valutazione dei nerazzurri di 80 milioni.

Colpo Boateng

La Fiorentina mette le mani su Kevin Prince Boateng: la trattativa, stando a quanto riporta Sky Sport, è quasi ai dettagli con il ghanese che avrebbe preferito i viola all’Eintracht Francoforte. Al Sassuolo i toscani verseranno una cifra di circa 1 milione di euro, mentre il giocatore ritroverà la Serie A dopo l’esperienza di 6 mesi al Barcellona, dove non ha mai trovato la via del gol. I gigliati salutano invece Vitor Hugo, tornato ufficialmente in patria tra le  fila del Palmeiras dopo due stagioni in Italia.

Come cambia la Fiorentina con Boateng

Le altre trattative e ufficialità

Torino fa sul serio per Verdi e come riportato da Tuttosport sta per lanciare l’affondo decisivo. Il Brescia si avvicina a Magnani del Sassuolo, mentre la Lazio pensa anche al profilo di Gacinovic – centrocampista dell’Eintracht Francoforte – in caso di partenza di Milinkovic-Savic.

Il tabellone del calciomercato


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calciomercato

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati