Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Fiorentina, ecco Terzic: il “nuovo Kolarov” a disposizione di Montella

Aleksa Terzic Stella Rossa

Il primo rinforzo della Fiorentina è il terzino della Stella Rossa, l’ultimo regalo di Corvino prima di congedarsi. Tutto su Aleksa Terzic: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

A inizio estate, la Fiorentina cambia clamorosamente proprietà. Dopo 17 anni, i Della Valle cedono infatti il club all’imprenditore italo-americano Rocco Commisso, che riprende in società Daniele Pradé. Prima di congedarsi, però, il direttore sportivo Pantaleo Corvino fa un ultimo regalo alla viola: si tratta di Aleksa Terzic, terzino sinistro classe 1999 proveniente dalla Stella Rossa. La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus e malus e continuità di rendimento. Tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno al fantacalcio.

Chi è Aleksa Terzic

Nato il 17 agosto 1999 a Belgrado – in Serbia – Aleksa Terzic nasce e cresce nelle giovanili del Rotern Stern, club minore della città di Belgrado. Nel 2016 passa alla Stella Rossa, di cui inizialmente fa parte dell’under 19. Dopo un paio di stagioni ad alto livello si fa notare dallo staff della prima squadra, che lo inserisce in rosa per la stagione 2018/19. Tra le sue tante doti, spicca la personalità: profondamente colpito, il tecnico Milojevic lo butta subito nella mischia alla prima giornata di campionato in SuperLiga. L’esordio – peraltro dal primo minuto – avviene il 20 luglio 2018 nella vittoria casalinga contro la Dinamo Vranje. Il classe 1999 dimostra di potersela giocare coi grandi, tanto che l’allenatore gli concede una seconda possibilità un mese dopo contro il Cukaricki: stavolta però Terzic è davvero decisivo, poiché fornisce a Srnic l’assist per la vittoria finale. A causa della grande concorrenza e del suo carattere non semplice, però, il ragazzo viene retrocesso nella selezione under 19. Lì ha l’opportunità di fare esperienza nella Youth League: in campo europeo, 6 presenze e un assist per lui. In seguito viene girato in prestito nel febbraio 2019 al Graficar Belgrad, con cui totalizza 10 presenze. Nel giugno 2019, però, la Fiorentina – che aveva già bloccato il ragazzo da mesi – affonda il colpo ed acquista il terzino sinistro dalla Stella Rossa. La viola versa nelle casse del club biancorosso 1,7 milioni di euro acquistando il classe 1999 a titolo definitivo.

Terzic non ha ancora giocato con la nazionale maggiore serba, ma con l’under 21 ha collezionato 5 presenze, condite da un assist.

Consulta tutte le fantaschede degli ultimi arrivati in Serie A

Ruolo, caratteristiche e rendimento: 5,5

In patria – per ruolo e nazionalità – Terzic è considerato il “nuovo Kolarov”. Dotato di fisico – è alto 184 centimetri – e corsa, la sua qualità principale è la straripante personalità. E’ un classe 1999, ma sa come farsi notare. Non ha paura a spingersi in avanti, poiché nasce anche con caratteristiche piuttosto offensive. Oltre al ruolo di terzino sinistro in una difesa a 4, la sua duttilità gli permette anche di adattarsi da esterno di centrocampo o addirittura nel tridente offensivo. Il serbo può contare inoltre su un piede mancino niente male, con il quale può far male dai calci piazzati.

Indice di titolarità: 4,5

Il “problema” di Terzic è in quella zona di campo a Firenze gravita un ragazzo che è diventato un’istituzione, vale a dire Cristiano Biraghi. Sia che Montella giochi con la linea a 4 oppure con un centrocampo a 5, il ruolo da titolare andrà probabilmente all’italiano. All’inizio Terzic potrebbe faticare parecchio a trovare spazio, e soprattutto ad adattarsi ad un campionato tattico come quello italiano. Col passare dei mesi, potrebbe ritagliarsi un po’ di spazio e contendere il posto da titolare al compagno di squadra.

Inclinazione ai bonus: 6,5

Sono ancora troppo poche le partite giocate “coi grandi” da Terzic per dare un giudizio completo. In ogni caso, i numeri dicono che il ragazzo non ha ancora segnato un gol in carriera. Tuttavia, ha dimostrato di avere il piede caldo per quanto riguarda gli assist: ne ha forniti 3 nella scorsa stagione tra nazionale under 21, prima squadra della Stella Rossa e Youth League. Anche la Fiorentina ha già potuto assaporarne le qualità: suo l’assist per il gol dell’1-1 di Simeone nell’esordio viola in ICC contro il Chivas, con un pregevole cross da calcio di punizione.

Frequenza malus: 6

In 2 presenze in prima squadra, Terzic non ha preso cartellini. Solo un giallo invece dopo 6 gare di Youth League. Il serbo non sembra un terzino rozzo: duro e deciso, ma predilige qualità e pulizia agli interventi cattivi. Nessuna sanzione nemmeno con la nazionale under 21 serba. Troppe poche le presenze per dare un giudizio completo.

Frequenza agli infortuni: 6

Terzic non ha mai subito infortuni degni di nota. Il suo fisico allenato e giovane è al momento una garanzia, ma va testato nel lungo periodo.

Prendere Terzic al fantacalcio? 5,7

Il ragazzo è sicuramente una scommessa, non solo al fantacalcio. Ha ottime qualità, ma deve crescere e ambientarsi nel campionato italiano. L’inizio sarà in salita, anche a livello di presenze in campo. Difficile che Biraghi venga bocciato per far spazio al nuovo arrivato, quindi inizialmente non sembra essere una gran mossa acquistare Terzic all’asta. Può diventare un affare prenderlo a 1, come sostituto del numero 3 viola. Col passare del tempo, potrebbe esplodere e regalare qualche gioia ed un paio di bonus inaspettati.

La fantascheda di Terzic

Caratteristiche: 5,5

Titolarità: 4,5

Bonus: 6,5

Malus: 6

Infortuni: 6

Fantavalore: 5,7

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere in anteprima la guida all’asta del fantacalcio. CLICCA QUI – “Se vuoi vincere non puoi perderla!”

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Fantaschede