Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Genoa, ecco Barreca: terzino veloce e abile nei cross

Antonio Barreca Genoa
genoacfc.it

Colpo in difesa per il Genoa, direttamente dal Monaco. Tutto su Antonio Barreca per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazioni a bonus, malus e infortuni

Chiusa la stagione con la salvezza, il Genoa è pronto a rivoluzionare la rosa sul calciomercato per provare a costruire una squadra più competitiva in vista del prossimo campionato. Con il saluto di Pezzella e Lazovic serviva rimpolpare gli esterni, e infatti ecco l’acquisto del classe ’95 Antonio Barreca in arrivo dal Monaco. La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus e malus e continuità di rendimento. Tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno al fantacalcio.

Chi è Antonio Barreca

Nato a Torino il 18 marzo del 1995, cresce calcisticamente proprio nelle giovanili del Torino dove approda all’età di sette anni. Nel 2014 passa in prestito al Cittadella in Serie B e fa il suo esordio tra i professionisti, giocando nel terzo turno di Coppa Italia contro il Sassuolo. Al termine del campionato passa al Cagliari in prestito, con i sardi perde la titolarità ma si rivela una buona riserva e contribuisce alla promozione in Serie A dei rossoblù. Nel 2016 fa rientro al Torino, e il 18 settembre esordisce anche nel massimo campionato, nel match contro l’Empoli. Complici i problemi fisici degli altri compagni di reparto, a campionato in corso conquista una maglia da titolare. La stagione successiva non è però altrettanto fortunata e Barreca – complice anche qualche infortunio di troppo – torna a fare la riserva. Su di lui intanto mette gli occhi il Monaco, che nell’estate del 2018 sborsa 10 milioni di euro e lo porta in Francia. Con il passare delle giornate perde il posto in squadra e a gennaio passa al Newcastle, in Premier League, per cercare maggiore fortuna. Con gli inglesi trova però solamente una presenza di 4′ e viene messo fuori rosa. L’italiano finisce quindi nel mirino del Genoa, che lo preleva in prestito dai francesi con diritto di riscatto.

Iniziata quasi contemporaneamente alla sua avventura da professionista, la carriera in nazionale non è ancora sbocciata del tutto. Dopo la prima convocazione arrivata nel 2013 con l’Under 18 azzurra, Barreca ha fatto tutta la trafila fino all’Under 21, con la quale ha totalizzato 13 presenze.

Consulta tutte le fantaschede degli ultimi arrivati in Serie A

Ruolo, caratteristiche e rendimento: 6

Il ruolo preferito di Barreca è quello di terzino sinistro, anche se all’occorrenza può anche essere utilizzato come esterno di centrocampo. Velocità e buon cross sono le sue armi principali, alle quali abbina anche una discreta visione di gioco. Dopo qualche buona esperienza in Italia, nelle ultime due stagioni ha un po’ perso la continuità.

Indice di titolarità: 7,5

Prima esperienza con il Cittadella e primo anno al Torino a parte, Barreca non è mai stato un titolare nelle varie esperienze avute in carriera, come conferma la perdita della nazionale. Al Genoa potrebbe partire come titolare, e la voglia di riscatto potrebbe aiutarlo a ritagliarsi uno spazio sempre più importante.

Inclinazione ai bonus: 5

Essendo un terzino, i bonus non sono uno dei suoi punti forti. Anche se è dotato di un buon cross non è mai stato uno molto propenso agli assist, esclusa l’esperienza a Cittadella. Appena tre gol in 157 presenze totalizzate finora in carriera, 15 invece gli assist.

Frequenza malus: 5

Una delle note dolenti riguarda i malus. Barreca ha infatti sfoggiato un certo caratterino nel corso degli anni da professionista. Oltre ai 16 cartellini gialli rimediati finora pesano i cinque rossi ricevuti in carriera, quattro dei quali per doppia ammonizione.

Frequenza agli infortuni: 5

Un altro punto a sfavore sono gli infortuni. Soprattutto nell’esperienza con il Torino, Barreca è stato spesso frenato da acciacchi muscolari. Un po’ troppi gli infortuni rimediati, soprattutto considerando la giovane età. In tutto sono quasi tre i mesi passati in infermeria con 12 partite saltate a causa dei cinque infortuni subiti.

Prendere Barreca al fantacalcio? 5,7

Tornato in Italia dopo un anno deludente all’estero, la voglia di riscatto per Barreca sarà tanta. Il posto da titolare però andrà conquistato con le buone prestazioni. Considerando il rischio infortuni e il caratterino in campo, prenderlo potrebbe rappresentare un rischio. A prezzo contenuto potrebbe però essere un buon acquisto, potrebbe essere una scommessa valida per il settimo/ottavo slot della vostra fantarosa.

La fantascheda di Barreca

Caratteristiche: 6

Titolarità: 7,5

Bonus: 5

Malus: 5

Infortuni: 5

Fantavalore: 5,7

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere in anteprima la guida all’asta del fantacalcio. CLICCA QUI – “Se vuoi vincere non puoi perderla!”


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Fantaschede

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati