Seguici su

La Classifica

I 10 giocatori più pagati in Serie A nel calciomercato estivo 2019

Nicolo Barella Inter
inter.it

L’acquisto di Barella da parte dell’Inter il più oneroso di tutti, in classifica anche tanta Roma e tanta Juventus: i 10 trasferimenti più costosi della Serie A in questa finestra di calciomercato

Negli ultimi anni anche in Serie A, come nella maggior parte degli altri campionati europei, si è assistito ad un progressivo e repentino aumento dei prezzi dei giocatori, che ha portato le società a spendere cifre che fino a qualche anno fa potevano sembrare utopiche. Club come Juventus, Inter e Roma non stanno infatti badando a spese per quanto riguarda il calciomercato durante questa sessione estiva.

L’acquisto più oneroso di tutti per ora lo ha messo a segno l’Inter, strappando al Cagliari il suo capitano Nicolò Barella per la modica cifra di 45 milioni di euro. Al secondo posto troviamo il passaggio di Kostas Manolas dalla Roma al Napoli per 36 milioni. Solo gradino più basso del podio invece per Leonardo Spinazzola, approdato alla Roma dalla Juventus per 29,5 milioni. Di seguito la top 10 dei trasferimenti più costosi di questa finestra di calciomercato estiva in Serie A.

La classifica dei 10 giocatori più pagati in Serie A nel calciomercato estivo 2019

10. Merih Demiral: 18 milioni di euro (Juventus)

Arrivato in Serie A nella sessione di calciomercato invernale, in soli sei mesi Demiral ha saputo conquistare tutti ed ha attirato anche l’attenzione dei top club italiani. È stato dunque riscattato a inizio mercato dal Sassuolo per 9,25 milioni di euro per essere ceduto alla Juventus, che ne ha sborsati 18 per portarlo a Torino. In bianconero non arriva per fare il titolare, ma potrebbe ritagliarsi un ruolo importante come uomo turnover.

9. Theo Hernandez: 20 milioni di euro (Milan)

Escluso dall’Europa League dalla UEFA in seguito all’accordo stipulato tra le parti, il Milan si è messo subito al lavoro sul calciomercato. Il primo colpo dei rossoneri è stato in difesa, con l’acquisto dal Real Madrid del tecnico difensore Theo Hernandez. Veloce e dotato di un buon dribbling, il francese arriva in Italia alla ricerca di un ruolo da protagonista.

8. Amadou Diawara: 21 milioni di euro (Roma)

Si è chiusa dopo tre anni l’esperienza al Napoli di Amadou Diawara. Il giovane centrocampista guineano è stato infatti sacrificato dai partenopei per arrivare a Manolas. Pagato 14,5 milioni dal Bologna nell’estate del 2016, gli azzurri lo hanno rivenduto alla Roma per 21. Anche in giallorosso – almeno all’inizio – è destinato però a fare panchina.

7. Luca Pellegrini: 22 milioni di euro (Juventus)

Considerato uno dei terzini italiani più promettenti, dopo la buona stagione in prestito al Cagliari Luca Pellegrini ha attirato le attenzioni di Juventus e Napoli. Sono stati proprio i bianconeri ad avere la meglio nel testa a testa, facendo inserire il suo cartellino nell’operazione che ha portato Leonardo Spinazzola alla Roma. Arrivato in giallorosso dalla primavera, per i romani si tratta di una bella plusvalenza di 22 milioni.

6. Valentino Lazaro: 22 milioni di euro (Inter)

Al termine di una stagione vissuta da protagonista con la maglia dell’Hertha BSC, Valentino Lazaro fa il salto di qualità e approda all’Inter. Si è conclusa dopo solo due anni dunque la sua esperienza in Bundesliga. Dopo averlo riscattato per 6,5 milioni la scorsa estate, i tedeschi lo hanno venduto all’Inter per 22 milioni di euro.

5. Pau Lopez: 23,5 milioni di euro (Roma)

Bocciato definitivamente Olsen, la Roma è subito corsa al riparo durante questa sessione di calciomercato e ha messo le mani su Pau Lopez. Reduce da una stagione importante al Real Betis, lo spagnolo ha ceduto alle avance dei giallorossi, che per portarlo nella capitale hanno sborsato 23,5 milioni di euro.

Leggi anche > I 10 trasferimenti più costosi nella storia della Serie A

4. Cristian Romero: 26 milioni di euro (Juventus)

Approdato in Italia la scorsa estate per appena 1,65 milioni, con gli scout del Genoa che lo hanno pescato dal Belgrano, è bastato un campionato a Romero per dimostrare tutto il suo valore. Conquistato un posto da titolare nei grifoni, il difensore argentino ha conquistato anche gli occhi della Juventus, che lo ha preso dai liguri per 26 milioni, lasciandolo però in prestito un’altra stagione al Genoa per fargli completare il percorso di maturazione.

3. Leonardo Spinazzola: 29,5 milioni di euro (Roma)

Il terzino di Foligno sembra essersi messo alle spalle definitivamente il brutto periodo legato agli infortuni. Rientrato a metà anno, nel corso dell’ultima stagione si è messo in mostra nelle poche chance avute alla Juventus. Chiuso dall’elevata concorrenza in bianconero, ha deciso quindi di lasciare la Vecchia Signora. Sulle sue tracce è finita la Roma, che lo ha portato in giallorosso per quasi 30 milioni di euro.

2. Kostas Manolas: 36 milioni di euro (Napoli)

È arrivato, con un anno di ritardo, l’addio di Kostas Manolas alla Roma. Dopo essere stato in procinto di partire la scorsa estate, è servita la determinazione del Napoli per convincerlo a lasciare i giallorossi. Colpo importante per i partenopei, che per portarlo all’ombra del Vesuvio hanno speso 36 milioni di euro.

1. Matthijs de Ligt: 85,50 milioni di euro (Juventus)

La medaglia d’oro va ad uno dei giovani più forti al mondo, Matthijs de Ligt. Diventato punto fermo e leader dell’Ajax, il difensore ha trascinato il suo ex club fino alle semifinali di Champions League facendo innamorare tutte le big d’Europa. Alla fine l’ha spuntata la Juventus, che per portarlo in Italia ha sborsato ben 85,50 milioni di euro incluse le commissioni.

Leggi anche > I 10 giocatori più pagati nel calciomercato estivo 2019

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Calcio d'Angolo Quiz
Annuncio pubblicitario

Di più in La Classifica