Seguici su

Serie A

Inter, l’analisi di Conte: “Perisic inadatto al ruolo che richiedo”

Antonio Conte allenatore Inter
inter.it

L’allenatore analizza il debutto sulla panchina nerazzurra e giudica la prestazione del croato dopo la sconfitta contro il Manchester United in ICC

L’Inter rimedia una sconfitta nel primo match della International Champions League contro il Manchester United, battuta da un gol del giovane Greenwood a 15’ minuti dal termine della sfida. Un biglietto da visita da non esibire al grande obiettivo di mercato Lukaku – rimasto in panchina per i Red Devils – e certamente non il debutto che Antonio Conte sognava alla guida dei nerazzurri. In attesa del prossimo match contro la sua ex squadra, il Derby d’Italia estivo  in programma il 24 luglio, il tecnico interista ha espresso il suo pensiero sulla condizione della squadra e sulla prestazione di alcuni singoli.

Leggi anche > ICC 2019: tutto quello che c’è da sapere

L’analisi di Conte

Il nuovo tecnico non è entusiasta per la sconfitta, ma riconosce il lavoro dei suoi ragazzi: “C’è ancora tanto da migliorare in fase di possesso e in fase di impostazione, ma ho visto l’impegno da parte dei miei calciatori e in questo momento di allenamenti intensi non è facile. Lo spirito positivo è una base su cui lavorare”. L’adattabilità di Perisic al nuovo ruolo a tutta fascia, immaginato per lui da Conte, non ha invece convinto particolarmente l’allenatore nerazzurro: “Credo non sia adatto al ruolo che gli chiedo e di conseguenza in questo momento può giocare esclusivamente in attacco. In compenso ho visto un grande Dalbert”.

Pillola di Fanta

Può essere l’anno del rilancio per Dalbert dopo gli appena 870 minuti totali nel corso della scorsa stagione alle dipendenze di Spalletti. Il brasiliano, se assistito dalle migliori condizioni fisiche, può svolgere il lavoro di calciatore a tutta fascia che Conte richiederà al suo dirimpettaio Lazaro nel 3-5-2.

La fantascheda di Lazaro: il tuttocampista destro

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A