Seguici su

Serie A

Cagliari-Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla

Andrea-Ranocchia-Inter
imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Cagliari-Inter, match valido per la 2^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Dopo aver rotto il ghiaccio la scorsa settimana, ora la Serie A prosegue con la sua 2^ giornata. A Cagliari arriva allora l’Inter di Antonio Conte, presa dall’entusiasmo del nuovo progetto e da un inizio strepitoso che ha portato alla vittoria per 4-0 di lunedì scorso contro il Lecce. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra sardi e meneghini.

Asta del fantacalcio in vista? Scarica la guida per non sbagliare neanche un colpo!

Come arriva il Cagliari

La prima giornata non ha sorriso particolarmente agli uomini di Rolando Maran, sconfitti in casa dal Brescia neo-promosso. Il mercato dei rossoblu è stato però di alto livello e per questo da loro ci si aspetta certamente di più, magari dopo un breve periodo di rodaggio. Non sarà sicuramente facile sbloccarsi contro una squadra come l’Inter, ma di certo il Cagliari non partirà sconfitto. E con il ritorno di Radja Nainggolan, c’è anche una trama da serial televisivo da poter alimentare.

Come arriva l’Inter

L’entusiasmo in casa nerazzurra si è sentito già in estate al momento dell’arrivo di Antonio Conte per la panchina, ma dopo aver visto la squadra giocare e schiacciare per 4-0 il Lecce lunedì scorso l’euforia è addirittura cresciuta. Le idee di gioco sono diverse da quelle dello scorso anno così come il sistema utilizzato, ma la capacità di Conte di indottrinare in pochissimo tempo i propri giocatori è riuscita nuovamente a stupirci. E gli ultimi giorni di mercato hanno contribuito a non spegnere l’entusiasmo dei tifosi.

Orario Cagliari-Inter e dove vederla in tv

La partita tra Cagliari e Inter si terrà domenica 1 settembre alle ore 20:45 alla Sardegna Arena. La gara sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Uno (201 sul satellite, 482 sul digitale) e Sky Sport (255 sul satellite). Per gli abbonati sarà inoltre come sempre disponibile anche il servizio in streaming su ogni dispositivo dotati di una connessione a internet e dell’app di Sky Go.

Dove vedere tutte le partite della 2^ giornata di Serie A

Probabili formazioni Cagliari-Inter

Assenze importanti per i sardi, che per questa sfida non potranno contare sugli infortunati Cragno e Pavoletti. In attacco ci saranno dunque sicuramente Joao Pedro, da capire chi lo accompagnerà. Oltre all’opzione Cerri, infatti, Maran ha provato anche il passaggio al 4-3-2-1 con il doppio trequartista alle spalle del brasiliano. Ne gioverebbero Castro e Birsa. Tre nuovi acquisti a centrocampo, il giovane Pinna confermato in difesa e Rafael tra i pali.

Anche tra i nerazzurri ci saranno forfait importanti, perché De Vrij resterà fuori, Godin probabilmente rimanderà ancora il proprio esordio e Sensi è in dubbio dopo lo stop contro il Lecce. Davanti a Handanovic ci saranno dunque come nella 1^ D’Ambrosio e Ranocchia, con Barella e Vecino che possono giocare insieme nel caso in cui Sensi non recuperasse. Sempre Candreva sulla destra, difficile siano subito inseriti i nuovissimi acquisti.

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Pinna, Ceppitelli, Klavan, Pellegrini; Rog, Nainggolan, Nandez; Castro; Joao Pedro, Cerri. All. Maran

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku, Lautaro. All. Conte

Consulta tutte le probabili formazioni della 2^ giornata di Serie A

Precedenti Cagliari-Inter

Se solo l’Inter avesse battuto il Cagliari una volta in più negli 88 precedenti, ora potremmo parlare dell’esatto 50% di tasso di vittoria. Sono infatti 43 i trionfi dei nerazzurri, contro i soli 16 dei sardi. Dopo quattro vittorie consecutive per i meneghini, però, i rossoblu hanno interrotto la striscia nell’ultimo incrocio imponendosi per 2-1 alla Sardegna Arena. Interessante anche la situazione degli ex Barella e Nainggolan, spesso accostati per qualità tecniche. Per il primo sarà probabilmente un gradevole weekend nella sua terra, per il belga l’occasione per un clamoroso riscatto.

I consigli per il fantacalcio

Bisognerà usare le pinze nella scelta di giocatori sardi, perché la sfida sarà davvero ardua. Da evitare portiere e difensori, intrigante puntare sulla rivincita di Nainggolan. Senza Pavoletti, in attacco non ci sono prime scelte: Joao Pedro solo se si è poveri di alternative. Castro una buona scommessa.

Discorso ovviamente opposto per l’Inter. Giusto puntare ciecamente su Handanovic, ma anche Skriniar e sui due attaccanti Lautaro e Lukaku. Da monitorare le condizioni di Sensi, che se recupera va messo, di livello medio-alto scelte come Asamoah o Brozovic. Ranocchia non sarà nell’elite del fantacalcio, ma se lo avete preso, lo avete fatto per queste occasioni.

Dubbi sulla formazione da schierare al fantacalcio? Ecco tutti i consigli per la 2^ giornata, partita per partita


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A