Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio 2019/20, Caputo al Sassuolo: punta di diamante nel 4-3-3

Francesco-Caputo-attaccante-Empoli
© imagephotoagency.it

L’ex attaccante dell’Empoli diventa neroverde: sarà il centravanti di De Zerbi. Ecco cosa cambia al fantacalcio

Dopo 7 anni di permanenza in Serie A, il Sassuolo vuole cominciare a fare le cose in grande. I neroverdi si sono salvati con relativo anticipo lo scorso anno, ma nella stagione 2019/20 di Serie A vogliono alzare l’asticella. Diverse le operazioni importanti in entrata sul mercato, nonostante la cessione di Sensi al’Inter. Su tutte, a Reggio Emilia è arrivato a titolo definitivo Ciccio Caputo. Attaccante classe 1987, lascia l’Empoli retrocesso e rimane in Serie A: nelle casse dei toscani sono andati circa 8 milioni di euro. Con Caputo al centro dell’attacco emiliano, ecco dunque cosa cambia al fantacalcio.

Fantacalcio 2019/20, gli attaccanti low cost da comprare all’asta

Statistiche e caratteristiche tecniche

Ciccio Caputo è un attaccante mobile. Non forte fisicamente, è molto tecnico e veloce. Bravissimo nell’uno contro uno e micidiale sotto porta. Classe 1987, è in grado di calciare in maniera pericolosa sia col destro che col sinistro. Molto astuto, legge il gioco in anticipo e sa prima dei difensori dove arriverà il pallone. Attaccante centrale, sarà la punta di diamante del 4-3-3 di De Zerbi. Alla sua prima intera stagione in Serie A – dopo una metà giocata a Bari nel 2010 – Caputo è sceso in campo in tutte e 38 le partite giocate, totalizzando dal primo all’ultimo minuto di gioco. Il ragazzo ha sorpreso tutti per la sua continuità ed integrità fisica, mettendo a segno la bellezza di 16 gol e 3 assist.

I consigli per il fantacalcio

Caputo rientra nel reparto degli attaccanti puri all’asta del fantacalcio. Non è certo un top player né il bomber titolare di una grande squadra, ma è un ottimo giocatore che milita in una formazione di metà classifica come il Sassuolo. Dopo la manciata di big, lui è sicuramente uno dei primi centravanti a cui dovete pensare per far bene al fantacalcio. Se non segna o non fa segnare, state pur certi che vi regalerà la prestazione. E poi, con lui non giocherete mai in 10 uomini. Non spendete la stessa cifra che spendereste per Ronaldo, ovviamente, ma Caputo ha già dimostrato di avere il bonus facile. La filosofia di De Zerbi prevede grande possesso palla e fraseggio in mezzo al campo: la sua mentalità offensiva non richiederà a Caputo di abbassarsi troppo, ma potrà aspettare il pallone direttamente nei pressi dell’area di rigore. 16 reti in una squadra come l’Empoli sono una cifra impressionante: in Emilia, accanto a Berardi potrebbe fare ancora meglio.

Il tabellone del calciomercato

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Fantacalcio