Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Parma, ecco Kulusevski: talento pronto ad esplodere

kulusevski parma
parmacalcio1913.com

I ducali acquistano in prestito dall’Atalanta il centrocampista svedese. Tutto su Dejan Kulusevski per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

Dopo la salvezza conquistata lo scorso anno, il Parma vuole stabilizzarsi nella categoria e magari chiudere nella colonna di sinistra della classifica di Serie A. Tanti gli acquisti dei ducali, che hanno guardato con attenzione anche in casa Atalanta. Oltre all’attaccante Cornelius è arrivato in prestito anche Dejan Kulusevski, centrocampista svedese classe 2000. La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus e malus e continuità di rendimento. Tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno al fantacalcio.

Chi è Dejan Kulusevski

Dejan Kulusevski nasce a Stoccolma, in Svezia, il 25 aprile 2000. Nato da genitori macedoni, si avvicina fin da piccolissimo al mondo del calcio. Nel 2006 entra a far parte del Brommapojkarna. Dopo aver fatto quasi tutta la trafila nel settore giovanile, il centrocampista comincia ad affacciarsi al mondo degli adulti. Non fa però in tempo ad esordire in prima squadra che di lui si accorge l’Atalanta, dopo averlo seguito per tanto tempo. La Dea lo acquista nel 2016 per 100 mila euro, dandogli la possibilità di mettersi in mostra prima nell’Under 17 e poi nell’Under 19. Il ragazzo totalizza 17 presenze con la primavera, totalizzando 8 gol e 10 assist. Nella stagione 2018/19 viene aggregato alla prima squadra di Gasperini, che il 20 gennaio 2019 lo butta nella mischia: il classe 2000 esordisce in Serie A nella vittoria casalinga contro il Frosinone. 4 presenze per lui nel girone di ritorno gli valgono la conferma nel club bergamasco. L’Atalanta preferisce però mandarlo a giocare in prestito per farsi le ossa e ne approfitta il Parma, che nell’estate del 2019 ne acquisisce temporaneamente il diritto alle sue prestazioni.

Kulusevksi non ha ancora esordito nella nazionale maggiore svedese. Conta invece 2 presenze nell’under 21: l’esordio è avvenuto il 22 marzo 2019 nella sconfitta esterna contro la Russia.

Consulta tutte le fantaschede degli ultimi giocatori arrivati in Serie A

Ruolo, caratteristiche e rendimento: 6

Kulusevski è un centrocampista dotato di grande qualità e visione di gioco. Abituato a giocare da mezzala, è stato schierato anche come trequartista da Gasperini. Ottimo piede sinistro, è uno di quei giocatori che riesce a dare del “tu” al pallone. Già 4 presenze in Serie A per lui, anche se senza bonus. Nelle giovanili bergamaschi ha dimostrato grande duttilità giocando anche in tutti i ruoli dell’attacco.

Indice di titolarità: 4

A Parma avrà senza dubbio più chance che a Bergamo per mettersi in mostra. Nel 4-3-3 di D’Aversa ricoprirà probabilmente il ruolo di mezzala di qualità. Il problema è che davanti a lui ci sono giocatori del calibro di Grassi, Kucka, Scozzarella e Barillà oltre ai nuovi arrivati Hernani e Brugman. A campionato inoltrato potrebbe trovare più spazio, ma ci sono tanti dubbi sul minutaggio complessivo che avrà lo svedese in tutta la stagione.

Inclinazione ai bonus: 6,5

Non ha ancora regalato gioie ai suoi fantallenatori nelle 4 partite giocate in Serie A, ma contro i pari età ha dimostrato grandi doti. Non c’è differenza per lui tra gol e assist: sono ben 34 gol e 26 assist in 85 gare in tre stagioni con le giovanili dell’Atalanta. Non male per un centrocampista.

Frequenza malus: 6

Kulusevski non è un giocatore cattivo. Centrocampista prevalentemente offensivo, preferisce qualità ed eleganza a quantità e sostanza. Solo 9 cartellini gialli in 85 gare con la casacca della Dea, e nessun rosso. Lo scorso anno, appena 5 ammonizioni nel campionato primavera. Bisogna però testarlo in un campionato più impegnativo e fisico come la Serie A.

Frequenza agli infortuni: 6

La giovane età gioca a suo favore, dal punto di vista fisico non ha mai avuto problemi. Ancora a quota zero gli infortuni da quando è un calciatore professionista.

Prendere Kulusevski? 5,7

Kulusevski è un talento che promette molto bene. La sua titolarità è però una grande incognita. Il ragazzo deve ancora adattarsi a dovere alla Serie A, e di certo non partirà in cima alle gerarchie di D’Aversa. Acquistando almeno un’altra mezzala del Parma, Kulusevski diventa una scommessa sostenibile ad un credito.

La fantascheda di Kulusevski

Caratteristiche: 6

Titolarità: 4

Bonus: 6,5

Malus: 6

Infortuni: 6

Fantavalore: 5,7

Il fantavalore è le media aritmetica della valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere in anteprima la guida all’asta del fantacalcio. CLICCA QUI – “Se vuoi vincere non puoi perderla!”

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Fantaschede