Seguici su

Serie A

Lazio-Roma: orario, probabili formazioni e dove vederla

Sampdoria-Lazio serie A
imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Lazio-Roma, match valido per la 2^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Nella capitale, in occasione del sorteggio del calendario di Serie A, è una la partita importante di cui conoscere data e ora per segnarla sulla propria agenda. E quest’anno è arrivata subito. Lazio e Roma si affronteranno nel sentitissimo derby stracittadino già alla 2^ giornata, tempismo che potrà riuscire addirittura ad accentuare l’imprevedibilità tipica di questo tipo di sfide. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla guerra civile tra le fazioni alle due sponde opposte del Tevere.

Asta del fantacalcio in vista? Scarica la guida per non sbagliare neanche un colpo!

Come arriva la Lazio

I biancocelesti sono al quarto anno della gestione Inzaghi, conoscono bene le richieste del proprio allenatore e hanno fatto un mercato intelligente, nel quale sono arrivati giocatori utili alla causa come l’ex spallino Lazzari. Il 3-0 rifilato alla Sampdoria alla 1^ giornata ha dimostrato come la Lazio abbia già oliato i giusti meccanismi per la stagione e arrivano quindi a questa fondamentale sfida sulle ali dell’entusiasmo. Entusiasti, dunque, ma sicuramente senza commettere l’errore di sottovalutare l’impegno.

Come arriva la Roma

Peggio dei fratellastri, non c’è dubbio. I giallorossi hanno cambiato progetto tecnico in estate e ci vorrà del tempo perché le idee di Paulo Fonseca possano esser digerite alla perfezione dalla sua rosa. In fase offensiva la Roma ha dimostrato in realtà di aver già capito come sfruttare al meglio i movimenti richiesti dal portoghese per trovare la via del gol, ma difensivamente ci sarà da lavorare per una squadra che già lo scorso anno aveva subito più del previsto. Il 3-3 con il Genoa è emblema di quanto detto finora: c’è potenziale, ma bisogna lavorarci come su di un diamante grezzo. Certo il derby non è la gara più adatta da usare per le sperimentazioni: domenica ci sarà soprattutto da tirare fuori il carattere.

Orario Lazio-Roma e dove vederla in tv

Il match tra Lazio e Roma si disputerà domenica 1 settembre alle ore 18:00 presso lo stadio Olimpico di Roma. La partita sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Serie A (202 sul satellite, 483 sul digitale terrestre) e Sky Sport (251 sul satellite, 484 sul digitale terrestre). Tutti gli abbonati potranno inoltre come sempre seguire l’incontro anche in streaming su ogni dispositivo dotato di una connessione a internet e dell’app di Sky Go.

Dove vedere tutte le partite della 2^ giornata di Serie A

Probabili formazioni Lazio-Roma

Recuperati Caicedo, Leiva e Acerbi, che per un fastidio al flessione è stato sostituito a gara in corso contro la Samp come non accadeva addirittura dal 2013, Inzaghi si affida ai più fidati interpreti del suo classico 3-5-2. Luiz Felipe parte ancora in vantaggio su Vavro, per il quale la lingua sembrerebbe un ostacolo importante da dover superare, Parolo invece dovrebbe tornare a sedersi in panchina a meno di problemi per Leiva. Entra per la prima volta tra i convocati anche il neo-acquisto Jony, per il quale è finalmente arrivato il transfer, ma contro la Roma ci sarà ovviamente Lulic.

Fonseca pensa allo slittamento di Florenzi sulla trequarti, con conseguente inserimento di Zappacosta al posto di Kluivert nell’undici titolare. Cristante dovrebbe ancora partire avvantaggiato su Veretout e Diawara, mentre la difesa è un problema al quale servirà far fronte: stavolta Mancini se la gioca con Juan Jesus.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Zappacosta, Fazio, Jesus, Kolarov; Pellegrini, Cristante; Under, Zaniolo, Florenzi; Dzeko. All. Fonseca

Consulta tutte le probabili formazioni della 2^ giornata di Serie A

Precedenti Lazio-Roma

Dei 170 precedenti tra le due squadre della capitale, la Roma ha trovato la vittoria ben 20 volte in più dei loro avversari (65 a 45). Restringendo il campo alle sfide disputate dalla Lazio come squadra ospitante, però, l’equilibrio è impressionante: 28 vittorie a testa, 27 pareggi. Quasi come a invitare le due squadre alla X in questa 2^ giornata per raggiungere l’equilibrio totale. Nella stagione 2018/19 Roma e Lazio si sono divise la posta in palio (3-1 per i giallorossi all’andata, 3-0 per i biancocelesti al ritorno). Da sottolineare la presenza nelle liste di un doppio-ex come Aleksandar Kolarov, alla corte di Delio Rossi e Davide Ballardini tra 2007 e 2010.

I consigli per il fantacalcio

A questa gara si arriva certamente motivati e così i giocatori chiave della Lazio vanno schierati, nonostante si rischino insufficienze gravi in caso di ko. Dentro dunque i vari Milinkovic, Luis Alberto, Lazzari, Correa e soprattutto Immobile, che con i suoi tagli in verticale può fare malissimo alla sconquassata difesa della Roma. Rischiano malus da cartellino Luiz Felipe, Radu e Leiva, evitabile anche Strakosha.

Fuori discussione giocatori quali Dzeko, Under o Zaniolo, occasione Florenzi che è listato difensore e può giocare sulla linea dei trequartisti. Buone scelte anche i terzini Zappacosta (da monitorare la sua possibile titolarità) e soprattutto Kolarov, state invece alla larga dai centrali difensivi. Meglio Pellegrini di Cristante, a rischio uno o più malus Pau Lopez.

Dubbi sulla formazione da schierare al fantacalcio? Ecco tutti i consigli per la 2^ giornata, partita per partita


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A