Seguici su

Serie A

Atalanta-Fiorentina: orario, probabili formazioni e dove vederla

Federico-Chiesa-Andrea-Masiello-Atalanta-Fiorentina
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Atalanta-Fiorentina, match valido per la 4^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Dopo la disfatta in Champions League, l’Atalanta si rituffa nel campionato per non perdere contatto dalle prime posizioni, nella 4^ giornata di Serie A se la vedrà con la Fiorentina che nell’ultimo turno ha trovato il primo punto stagionale. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida.

Come arriva l’Atalanta

Non esaltante l’inizio di stagione dei bergamaschi, che hanno vinto 3-2 in rimonta alla prima giornata in casa della Spal ma si sono subito interrotti nel turno successivo con il 3-2 subito dal Torino. Nell’ultimo turno è arrivata la vittoria sul fotofinish contro il Genoa con un gran gol di Zapata, ma la squadra di Gasperini arriva all’appuntamento dopo il netto 4-0 subito contro la Dinamo Zagabria alla prima partita storica di Champions League del club di Percassi.

Come arriva la Fiorentina

In casa viola le cose non vanno meglio. Dopo la vittoria in Coppa Italia contro il Monza sono arrivate due brutte sconfitte – contro Napoli e Genoa – nelle prime due giornate subendo ben 6 gol. Soddisfacente lo 0-0 agguantato nell’ultimo turno con la Juventus, trovando il primo punto della stagione.

Orario Atalanta-Fiorentina e dove vederla in tv

La partita tra Atalanta e Fiorentina si disputerà domenica 22 settembre alle ore 18:00 allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. La partita sarà trasmessa in esclusiva da Sky sul canale Sky Sport Serie A (canale 202). Per tutti gli abbonati sarà inoltre come sempre disponibile anche il servizio in streaming su ogni dispositivo munito di una connessione a internet e dell’app di Sky Go.

Probabili formazioni Atalanta-Fiorentina

Dopo la disfatta di Zagabria in settimana, Gasperini potrebbe pensare di far riposare qualche giocatore contro la Fiorentina. Rischia Gomez con Malinovskyi che potrebbe prendere il suo posto, l’infortunio di Muriel non è preoccupante ma dovrebbe andare ugualmente in panchina mentre in avanti sono confermati Ilicic e Zapata. Castagne potrebbe fare l’esordio stagionale, Freuler è favorito rispetto a Pasalic. In difesa tanti dubbi con Palomino e Kjaer verso una maglia da titolare, ballottaggio Masiello-Djimsiti.

Meno dubbi per Montella, che dovrebbe riproporre il 3-5-2 con Caceres al fianco di Milenkovic e Pezzella, con quest’ultimo che non è però al 100% e in alternativa è pronto Ceccherini. Ci sarà ancora Dalbert sulla sinistra, mentre Lirola potrebbe lasciare il posto ad uno tra Boateng e Vlahovic con Chiesa che scalerebbe a destra. Confermatissimo il trio Pulgar-Badelj-Castrovilli al centro.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Palomino, Kjaer, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; Malinovskyi; Ilicic, Zapata. All. Gasperini

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Ribery. All. Montella

Consulta tutte le probabili formazioni della 4^ giornata di Serie A

Precedenti Atalanta-Fiorentina

Negli ultimi due precedenti a Bergamo è sempre uscita vittoria la squadra di casa, ma per ritrovare un’altra vittoria nerazzurra bisogna risalire addirittura al 2012. Nel mezzo si sono susseguite 15 partite – di cui sei in casa dell’Atalanta – con ben dieci vittorie viola e cinque pareggi. Negli ultimi tre incontri hanno sempre segnato entrambe le squadre realizzando almeno tre reti, mentre in tre degli ultimi sei scontri diretti si è verificato un calcio di rigore.

I consigli per il fantacalcio

Occhio alle rotazioni al centro della difesa, nessuno è sicuro del posto. Più certezze su Hateboer e Castagne, Malinovskyi potrebbe essere la sorpresa di giornata. Mentre Zapata è ormai una certezza, Muriel non dovrebbe essere della partita dall’inizio.

Consigliatissimi Chiesa e Ribery, Castrovilli è un prospetto da tenere d’occhio. Meglio il rigorista Pulgar piuttosto che Badelj, non convincono Caceres e Dragowski. Occhio a Pezzella che non è al top.

Dubbi sulla formazione da schierare al fantacalcio? Ecco tutti i consigli per la 4^ giornata, partita per partita

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A