Seguici su

Serie A

Brescia-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vederla

Mario-Balotelli-Brescia
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Brescia-Juventus, match valido per la 5^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Tanta curiosità intorno a Brescia-Juventus – match valido per la 5^ giornata di Serie A – con l’assenza di Cristiano Ronaldo per un fastidio muscolare e il rientro di Balotelli dalla squalifica, pronto dunque a fare il suo esordio con le rondinelle. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida.

Come arriva il Brescia

Il Brescia è la neopromossa con più punti raccolti nelle prime quattro giornate di Serie A con sei punti, frutto delle vittorie a domicilio contro Cagliari e Udinese per 1-0. Alla seconda giornata è arrivata la sconfitta – giocando bene – di misura contro il Milan, mentre dopo la sosta della nazionale ha letteralmente gettato al vento la partita contro il Bologna dopo essere andato in vantaggio di due gol prima di essere rimontato 4-3.

Come arriva la Juventus

La stagione bianconera non è iniziata nel migliore dei modi, nonostante i risultati. Alla prima giornata è arrivata una vittoria risicata a Parma con gol di Chiellini, mentre il turno successivo i bianconeri si sono resi protagonisti del rocambolesco 4-3 contro il Napoli con l’autorete decisivo di Koulibaly nei minuti di recupero. Dopo la sosta per le nazionali è arrivato lo stop a reti inviolate contro la Fiorentina e il pareggio contro l’Atletico Madrid dopo essere andati in vantaggio di due reti, mentre nell’ultimo turno la squadra di Sarri ha vinto in rimonta contro il Verona soffrendo parecchio.

Orario Brescia-Juventus e dove vederla in tv

La partita tra Brescia e Juventus si disputerà martedì 24 settembre alle ore 21:00 allo stadio Mario Rigamonti. La gara sarà trasmessa da Dazn su ogni dispositivo dotato di una connessione a internet e dell’app della piattaforma di streaming. Inoltre sarà possibile vedere il match su Sky sul canale Sky Dazn 1 (canale 209).

Probabili formazioni Brescia-Juventus

Balotelli è finalmente arruolabile – dopo aver scontato la squalifica di quattro turni ricevuta nel campionato scorso con il Marsiglia – e si candida prepotentemente ad una maglia da titolare al fianco di Donnarumma. Alle loro spalle dovrebbe ritornare ad agire Romulo con Spalek in panchina e Dessena sulla linea del centrocampo, anche lui di rientro dal turno di stop per l’espulsione rimediata contro il Bologna. In difesa Martella è recuperato e contende il posto a Mateju, mentre al centro Chancellor è ancora favorito rispetto a Gastaldello per affiancare Cistana.

Dopo l’ottima prestazione di Buffon contro il Verona, tra i pali rientra Szczesny. De Ligt si riprende il posto al fianco di Bonucci, centrocampo come sempre enigmatico con Pjanic l’unico certo del posto e Khedira e Matuidi favoriti per affiancarlo. In attacco ritorna Higuain dal primo minuto e potrebbe fare coppia Dybala, confermato dopo la bella prova contro il Verona, con la sorpresa Ramsey dietro le loro spalle. Non ci sarà Ronaldo a causa di un lieve affaticamento all’adduttore che verrà monitorato nelle prossime ore. Possibile turno di riposo per Alex Sandro, eventualmente verrebbe schierato Bernardeschi nel tridente con Cuadrado terzino destro e Danilo dirottato a sinistra.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Balotelli, Donnarumma. All. Corini

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Higuain, Dybala. All. Sarri

Consulta tutte le probabili formazioni della 5^ giornata di Serie A

Precedenti Brescia-Juventus

Precedenti nettamente a favore della Juventus, che ha vinto nove delle ultime dodici sfide contro il Brescia. Nei cinque recenti confronti in Lombardia sono arrivate due vittorie per parte e un pareggio. L’ultima sfida al Rigamonti risale al 2010 ed è terminata sul risultato di 1-1 con gol di Quagliarella e Diamanti. Il dato che balza agli occhi è che nelle ultime tre partite hanno sempre segnato entrambe le squadre.

I consigli per il fantacalcio

Joronen e difesa rischiano di passare una brutta giornata contro la banda di Sarri, potrebbero ben figurare Tonali, Romulo e Donnarumma. Dessena è meglio tenerlo in difesa, il rientro di Balotelli stuzzica – e non poco – i fantallenatori: le uniche due occasioni in cui ha giocato 90 minuti la partita del suo esordio ha bagnato il debutto con una doppietta (Milan e Nizza).

D’altro canto, esiste la concreta possibilità che Szczesny rimanga imbattuto. Bonucci è ritornato sui suoi standard mentre de Ligt deve dimostrare di che pasta è fatto. In generale sono consigliati tutti i giocatori della Juventus, ma attenzione a quale centrocampisti schiererà Sarri. Ronaldo nemmeno convocato, ulteriore possibilità per Dybala.

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare nella 5^ giornata di Serie A

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A