Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Genoa, ecco Cristian Zapata: dal Milan per tornare protagonista

Cristian Zapata Genoa

Il colombiano lascia il Milan per ritrovare minutaggio. Tutto su Cristian Zapata per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazioni a bonus, malus e infortuni

Dopo sette stagioni al Milan, Cristian Zapata è andato in scadenza di contratto e ha potuto scegliere liberamente quale sarebbe stata la prossima tappa della propria carriera. Non ci ha dovuto però pensare molto a lungo, dato che già al secondo giorno dall’apertura ufficiale del calciomercato il Genoa ha comunicato il suo arrivo. La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus e malus e continuità di rendimento. Tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno al fantacalcio.

Chi è Cristian Zapata

Nato nel 1986 a Padilla, in Colombia, Zapata cresce nel settore giovanile del Deportivo Cali e molto presto entra nel giro della Nazionale giovanile. Affermandosi molto presto in patria desta subito le attenzioni dei club europei e così, appena maggiorenne, Zapata nel 2005 firma con l’Udinese, che per lui spende mezzo milione di euro. In Friuli diventa un vero e proprio pilastro difensivo e colleziona quasi 200 presenze in sei anni, finché nel 2011 non viene prelevato per circa 9 milioni dal Villareal.

Con il submarino amarillo Zapata firma un quadriennale, ma in realtà la sua esperienza nella Liga dura una sola stagione. Al termine di quell’annata, infatti, il Villareal retrocede come terzultimo classificato e il difensore torna in Italia, con il Milan che paga 400 mila euro per il prestito e poi 6 milioni per il riscatto a titolo definitivo. Nelle sette stagioni in rossonero non è mai un elemento imprescindibile della retroguardia del Diavolo, ma riesce sempre a ritagliarsi un certo spazio e a mettere la sua esperienza a disposizione dei vari tecnici, alternando prestazioni da vero leader a qualche intervento da rivedere. Nel luglio del 2019 il passaggio a parametro zero al Genoa.

Con la Nazionale maggiore esordisce nel 2008 e alterna periodi in cui viene considerato titolare o riserva, rimanendo comunque nel giro sino a oggi e disputando una gara anche nella Copa America appena conclusasi.

Consulta tutte le fantaschede dei nuovi acquisti della Serie A

Ruolo, caratteristiche e rendimento: 6,5

Cristian Zapata è un difensore centrale molto duttile, che può giocare in ognuna delle tre caselle disponibili nel 3-5-2 sul quale il Grifone è ormai orientato da qualche anno. Nonostante sia stato a volte adattato come terzino destro in passato, a 32 anni è invece impensabile un suo impiego da esterno. Con i suoi 187 centimetri, il colombiano è abile nel gioco aereo e forte fisicamente, ma allo stesso tempo è anche piuttosto dinamico. A un discreto bagaglio tecnico ne aggiunge poi uno importante per quanto riguarda l’esperienza nel nostro campionato ma anche a livello internazionale (23 presenze in Europa League/Coppa UEFA e 19 in Champions League). Il problema sono le amnesie alle quali non così raramente si lascia andare, che possono lasciare la strada spianata agli avversari e far scendere sensibilmente il suo voto in pagella.

Indice di titolarità: 7,5

Un difensore esperto in più rispetto allo scorso anno può far certamente comodo a una squadra di media classifica come il Genoa e nel 3-5-2 rossoblu i posti per i centrali sono ben tre. Nel caso in cui i giocatori nella rossa del Grifoni restino quelli attuali, Andreazzoli farà probabilmente affidamento su Romero (acquistato sì dalla Juventus, ma lasciato in prestito in Liguria) come centrale e utilizzerà ai suoi fianchi due tra Biraschi, Criscito, Zukanovic e Zapata, col colombiano indiziato numero uno per il posto sul centro-destra.

Inclinazione ai bonus: 6

Zapata non è esattamente un goleador di razza, ma agli occhi di un allenatore la prolificità non è di certo la più importante delle caratteristiche per un difensore centrale. Per un fantallenatore, però, è tutta un’altra storia. Il neo-acquisto rossoblu ha realizzato 8 gol in 279 apparizioni totali in Serie A , arrivando a quota 2 reti  in campionato nella sola stagione 2010/11, l’ultima con la maglia dell’Udinese. Per quanto riguarda gli assist i numeri sono bene o male gli stessi, ma la tendenza è in calo da quando, con il passare degli anni, sono diminuite le sue comparsate da laterale.

La fantascheda di Jagiello, altro neo-arrivo in casa rossoblu

Frequenza malus: 6

In 307 presenze di campionato tra Serie A e Liga, Zapata ha raccolto un totale di 57 ammonizioni e 4 espulsioni. E se a primo impatto potrebbe sembrare una cifra alta, l’allarme in realtà rientra parzialmente considerando il ruolo rivestito. Paragonando per esempio le sue statistiche a quelle di un altro genoano come Criscito, si può vedere come il colombiano riceva in media un giallo ogni cinque gare e mezza, mentre il suo nuovo compagno di squadra una ogni meno di quattro gare (94 in 352 presenze in campionato nazionali). Altri due compagni come Biraschi e Zukanovic, però, sono stati finora più disciplinati di Zapata in questo senso. Il peggiore è Romero: un giallo ogni meno di tre gare.

Frequenza agli infortuni: 5,5

Nell’ultima annata in rossonero, il classe ’86 è stato fuori per infortunio in ben tre occasioni, per un totale di 80 giorni di assenza e 12 gare saltate. In passato, Zapata ci ha abituati a circa uno stop per stagione, alternando contusioni al metatarso, problemi al ginocchio e rotture delle fibre muscolari. L’infortunio che lo ha tenuto fuori più a lungo è stato però alla caviglia: 104 giorni consecutivi in infermeria nella stagione 2016/17.

Prendere Cristian Zapata al fantacalcio? 6,3

Zapata non è sicuramente tra i migliori difensori per il prossimo fantacalcio, ma è altrettanto lapalissiano ammettere che comunque ci sia ben di peggio. Certo, non bisogna aspettarsi più di un gol nell’arco dell’intero campionato, ma la possibilità che giochi è comunque alta e questo fa di lui una buona riserva per la vostra fantasquadra. Magari come quinto slot, di sicuro low-cost. Altrimenti, virate su altri profili.

La fantascheda di Cristian Zapata

Caratteristiche: 6,5

Titolarità: 7,5

Bonus: 6

Malus: 6

Infortuni: 5,5

Fantavalore: 6,3

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Fantaschede