Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Napoli, ecco Manolas: difensore esperto e abile di testa

Kostas Manolas Napoli
imagephotoagency.it

Grande colpo in difesa del Napoli, direttamente dalla Roma. Tutto su Kostas Manolas per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazioni a bonus, malus e infortuni

Chiusa l’ennesima stagione al secondo posto e troppo presto nelle competizioni europee, il Napoli è alla ricerca di rinforzi sul calciomercato per costruire una squadra più competitiva in vista del prossimo anno. Con l’addio di Raul Albiol, uno dei reparti bisognosi di rinforzi era la difesa. Proprio per colmare questo vuoto, uno dei primi acquisti è stato quello di Kostas Manolas, difensore greco in arrivo dalla Roma. La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus e malus e continuità di rendimento. Tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno al fantacalcio.

Chi è Konstantinos Manolas

Nato a Nasso – in Grecia – il 14 giugno del 1991, Manolas muove i primi passi nelle giovanili del Pannaxiakos. Nel 2007 passa al Thrasyvoulos Fylis, club con il quale completa il percorso e fa il suo esordio tra i professionisti, il 28 febbraio 2009 contro l’Aris Salonicco. Chiude la stagione con cinque presenze. Nell’estate del 2009 viene acquistato dall’AEK Atene per 50mila euro. Con gli Enosis trova il suo primo gol da professionista, il 19 maggio del 2010 contro l’Olympiacos. Con il passare delle giornate diventa un titolare con i gialli e chiude l’esperienza dopo tre anni e 84 presenze. Nell’estate del 2012 si trasferisce all’Olympiacos. Con i Thrylos conquista in pochissimo tempo una maglia da titolare e si rende decisivo sia in campionato che in Champions League. Attira così l’attenzione della Roma, che sborsa 15 milioni e nell’estate del 2014 lo porta in Italia.

L’avventura con i giallorossi parte subito bene e Manolas, grazie anche alle buone prestazioni, conquista in poco tempo una maglia da titolare al centro della difesa di Rudi Garcia. La seconda stagione, per quanto possibile, va meglio della prima. Il greco, ormai titolare inamovibile, trova infatti anche i primi bonus in giallorosso. Anche il terzo anno va bene e si chiude con un numero di presenze maggiore a 40, oltre ad un ruolo di primo piano all’interno della rosa. Il suo migliore anno alla Roma è però il quarto, nel quale il greco si rende decisivo anche sotto porta. Ormai famosissimo il suo gol contro il Barcellona nei quarti di finale di Champions League, che ha regalato alla Roma la semifinale al termine di una remuntada storica. La quinta e ultima è forse la sua peggiore stagione nella capitale, complice anche qualche acciacco fisico, Manolas chiude infatti con 35 presenze stagionali, minimo dei cinque anni. Nel corso del quinto anno festeggia però le 200 presenze con i capitolini. Nell’estate del 2019 su di lui finisce il Napoli, che stacca un assegno da 36 milioni e lo porta all’ombra del Vesuvio.

Ormai decennale la sua esperienza con la nazionale della Grecia. Convocato per la prima volta nel 2009 dall’Under 21, Manolas trova appena cinque presenze in due anni. Nel 2013 arriva poi la prima chiamata dalla nazionale maggiore, con la quale esordisce il 14 giugno del 2014 in occasione di una partita contro la Colombia, nella gara valida per i mondiali. Il neo difensore del Napoli ha totalizzato finora 40 presenze con la nazionale.

Consulta tutte le fantaschede degli ultimi giocatori arrivati in Serie A

Ruolo, caratteristiche e rendimento: 7,5

Nel corso della sua lunga carriera Manolas ha ricoperto solamente un ruolo, quello di difensore centrale. La sua caratteristica principale è senza dubbio la velocità, con il greco che è uno dei difensori centrali più veloci del campionato. Bravo però anche negli anticipi. Nell’ultima stagione ha avuto un leggero calo, ma nel corso della sua carriera ha sempre tenuto un elevato rendimento.

Indice di titolarità: 9

Fin dall’approdo all’AEK Atene nel lontano 2009, Manolas ha sempre vestito una maglia da titolare. Cosa destinata a continuare anche al Napoli, dove ad attenderlo c’è il posto lasciato vacante da Raul Albiol al fianco di Koulibaly.

Inclinazione ai bonus: 6,5

Il difensore greco non è mai stato uno molto affine ai bonus, anche se il ruolo che ricopre in campo glielo consente. Nonostante la buona elevazione, nelle occasioni di calci da fermo non è mai riuscito ad imporsi più di tanto. Sono solo 20 i gol in 369 presenze complessive totalizzate in carriera.

Frequenza malus: 6,5

Nemmeno i pochi malus sono uno dei suoi punti forti. Giocando in un ruolo così delicato del campo ed a stretto contatto con gli attaccanti avversari, ogni tanto gli scappa qualche fallo di troppo. Abbastanza i cartellini ricevuti in carriera: 66 gialli e sei rossi, tre dei quali arrivati per doppia ammonizione.

Frequenza agli infortuni: 6,5

Tanti piccoli stop rimediati nel corso della sua carriera, con particolare concentrazione nell’ultima stagione. Nel corso dell’ultimo anno ha rimediato infatti addirittura nove infortuni, che in totale lo hanno tenuto lontano dal terreno di gioco per 82 giorni, costringendolo a saltare ben 13 partite. In generale però non è mai stato fuori per tanto tempo.

Prendere Manolas al fantacalcio? 7,2

Se giocate con il modificatore di difesa, prendere Manolas all’asta è sicuramente un buon affare, soprattutto considerando che giocherà in coppia con Koulibaly. Il greco può essere infatti considerato uno dei migliori difensori della Serie A. Una nota dolente però è sicuramente quella degli infortuni, che potrebbe rappresentare un rischio elevato in caso di mancanza di sostituti.

La fantascheda di Manolas

Caratteristiche: 7,5

Titolarità: 9

Bonus: 6,5

Malus: 6,5

Infortuni: 6,5

Fantavalore: 7,2

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantaschede

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati