Seguici su

Serie A

Juventus-Verona: orario, probabili formazioni e dove vederla

esultanza-Paulo-Dybala-Juventus
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Verona, match valido per la 4^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

L’ultimo incrocio tra le due formazioni rievoca la festa scudetto dei bianconeri del 2018, ma adesso Juventus e Verona si affrontano per la 4^ giornata di campionato. I bianconeri non possono perdere altro terreno sulle concorrenti per il titolo e devono riscattare il pareggio di Firenze, mentre i gialloblu sperano nel colpaccio a Torino dove non hanno mai vinto. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra la Vecchia Signora e l’Hellas.

Come arriva la Juventus

La formazione di Sarri arriva da due pareggi consecutivi tra campionato e Champions League: il 2-2 di Madrid contro l’Atletico ha evidenziato ancora qualche lacuna nella fase difensiva dei bianconeri, rimontati nel finale dalla squadra di Simeone, ma ha sicuramente messo in mostra qualche traccia in più di bel gioco rispetto allo scialbo 0-0 di Firenze. Va colmato in fretta il gap sui calci piazzati: la Juventus ha concesso 9 gol sugli ultimi 12 in Europa su azioni da fermo e anche nell’ultimo match in casa contro il Napoli si è fatta sorprendere due volte dai saltatori avversari.

Come arriva il Verona

Gli scaligeri sono reduci dalla sconfitta interna contro il Milan, seppure per 0-1, ma hanno comunque racimolato fin qui 4 punti con appena 2 gol realizzati. Nessun attaccante di Juric ha ancora trovato la via del gol e i gialloblu non riescono a siglare più di un gol a partita da febbraio 2018 con una media di 0,53 reti per singolo incontro.

Orario Juventus-Verona e dove vederla in tv

La gara tra Juventus e Verona si disputerà sabato 21 settembre 2019 alle ore 18:00. La sfida tra bianconeri e scaligeri sarà visibile in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e in streaming attraverso la piattaforma SkyGo.

Sky o DAZN? Dove vedere le partite della 4^ giornata

Probabili formazioni Juventus-Verona

Prevedibile il ricorso di Sarri a una certa dose di turnover, immaginando che almeno un giocatore per reparto possa rifiatare dopo le fatiche di coppa. In porta può esserci la prima apparizione di Buffon nel suo nuovo ciclo juventino, mentre in difesa Demiral punta a debuttare al fianco di Bonucci. Ipotesi Can e Bentancur in mediana, al posto di Pjanic e Khedira, mentre Bernardeschi sostituirà l’infortunato Douglas Costa. Chance dall’inizio infine per Dybala, grande sacrificato di questo avvio di stagione. In casa gialloblu Juric deve ridisegnare l’attacco per via della squalifica di Stepinski e sembra intenzionato ad affidarsi a Tutino, supportato da Verre e Zaccagni. Conferma per Kumbulla al centro della retroguardia e per Amrabat al fianco di Veloso.

Juventus (4-3-3): Buffon; Danilo, Demiral, Bonucci, Alex Sandro; Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verro; Tutino. All. Juric

Consulta tutte le probabili formazioni della 4^ giornata

Precedenti Juventus-Verona

Il Verona non si è mai imposto nella sua storia sul campo dei rivali bianconeri: nei 33 precedenti infatti spiccano le 29 vittorie dei padroni di casa e i soli 3 pareggi maturati. Nell’ultimo confronto la Vecchia Signora si impose 2-1 – con reti di Rugani, Pjanic e Cerci – nella sfida che diede il via alla festa scudetto.

I consigli per il fantacalcio

Assolutamente da schierare il tridente bianconero: Ronaldo, Bernardeschi e Dybala avranno tutte le motivazioni per mettersi in evidenza. Soprattutto la Joya, che si avvia verso il debutto stagionale, vorrà far ricredere il neo tecnico Sarri che finora l’ha relegato in panchina. Bentancur non ha entusiasmato in Champions League, ma può dire la sua soprattutto se la partita si dovesse incanalare su ritmi più bassi rispetto a quelli del Wanda Metropolitano. Motivo per cui vale la pena puntare anche su Pjanic, eventualmente da subentrante. Orfano di Stepinski l’attacco del Verona si presenta abbastanza spuntato alla sfida, ragione che ci porta a schierare Tutino e Zaccagni solo in caso di necessità e a confermare il blocco Juve in difesa.

Dubbi su chi schierare? Ecco i giocatori consigliati per la 4^ giornata, squadra per squadra

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A