Seguici su

Serie A

Lecce-Napoli: orario, probabili formazioni e dove vederla

Dries-Mertens-Napoli
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Lecce-Napoli, match valido per la 4^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Il colpo a sorpresa in casa Torino ha ridato entusiasmo all’ambiente di Lecce, ma nella 4^ giornata arriva il Napoli dopo la vittoria per 2-0 sui campioni d’Europa del Liverpool. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida.

Come arriva il Lecce

Nella scorsa giornata sono arrivati i primi punti della stagione – e i primi gol – per la squadra di Liverani con la vittoria a domicilio per 2-1 contro il Torino. In precedenza, però, ci sono stati due brutti ko: la sconfitta casalinga contro il Verona per 0-1 in uno scontro diretto per la salvezza, e il poker rifilato dall’Inter alla prima giornata.

Come arriva il Napoli

Morale altissimo in casa Napoli dopo la vittoria per 2-0 in Champions League contro il Liverpool, campione d’Europa in carica. L’impressione è che la sconfitta subita all’ultimo minuto contro la Juventus per uno sfortunato autogol di Koulibaly sia già alle spalle. Nella 3^ giornata è arrivata la vittoria convincente contro la Sampdoria grazie alla doppietta di Mertens senza subire gol, mentre alla prima giornata gli uomini di Ancelotti hanno vinto 4-3 sul campo di Firenze.

Orario Lecce-Napoli e dove vederla in tv

La partita tra Lecce e Napoli si disputerà domenica 22 settembre alle ore 15:00 allo stadio Via del Mare. La gara sarà trasmessa in esclusiva da Dazn su ogni dispositivo dotato di una connessione a internet e dell’app della piattaforma di streaming.

Probabili formazioni Lecce-Napoli

Soliti dubbi per Liverani nel suo 4-3-1-2. Rispoli è favorito su Benzar come terzino destro, mentre sulla sinistra Calderoni è avanti a Dell’Orco. A centrocampo l’unico sicuro del posto è Tachtsidis, le altre due maglie se le contendono Majer, Shakhov, Tabanelli e Petriccione. Falco è favorito su Mancosu per il posto dietro alle due punte Farias e Lapadula, anche se Babacar scalpita.

Possibile turnover in casa Napoli, con Ancelotti che potrebbe mandare in porta Ospina. Malcuit e Maksimovic dovrebbero far respirare Di Lorenzo e Manolas, mentre sulla sinistra potrebbe rivedersi Ghoulam. Intoccabile Callejon, Elmas contende la maglia a Allan mentre dovrebbero esserci Zielinski e Insigne con Ruiz in panchina. In avanti ballottaggio Llorente-Lozano per far coppia con Mertens, ma attenzione perchè potrebbe rifiatare anche il belga.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Shakhov; Falco; Farias, Lapadula. All. Liverani

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Zielinski, Insigne; Llorente, Mertens. All. Ancelotti

Consulta tutte le probabili formazioni della 4^ giornata di Serie A

Precedenti Lecce-Napoli

Solo 8 precedenti tra le due squadre in Serie A con quattro vittorie azzurre, un solo successo del Lecce e tre pari. A questi si aggiungono altre sei sfide in Serie B, tra i quali si sono visti ben quattro pareggi. Il risultato più frequente è l’1-1, mentre l’ultima sfida risale al 2012 ed è finita 0-2 per il Napoli. I partenopei hanno vinto quattro delle ultime sei trasferte, e si candidano fortemente alla quinta vittoria.

I consigli per il fantacalcio

Gabriel è decisamente una cattiva scelta per questa giornata, stesso dicasi per l’intera difesa salentina. A centrocampo Tachtsidis sta giocando bene, occhio a Mancosu e Falco che potrebbero sorprendere. Si prevede una giornata magra per Farias e Lapadula.

L’occasione per Malcuit e Ghoulam è troppo ghiotta per non prenderla al volo, convince meno Maksimovic. Dentro tutti i giocatori offensivi del Napoli, con particolare menzione per Mertens – che è forma smagliante, e spera di agguantare presto Maradona tra i goleador della storia partenopea – e Llorente.

Dubbi sulla formazione da schierare al fantacalcio? Ecco tutti i consigli per la 4^ giornata, partita per partita

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A