Serie A

Milan-Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla

Milan-Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Milan-Inter, derby valido per la 4^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

[lmt-post-modified-info]

Il derby della Madonnina mette di fronte le due migliori difese del campionato, con appena una rete subìta nelle prime tre giornate di campionato. Milan e Inter inoltre non perdono a San Siro da marzo 2019, arriverà il momento di abdicare per una delle due formazioni? Tutto quello che c'è da sapere sul derby della Madonnina

Come arriva il Milan

La formazione di Giampaolo è reduce da due successi consecutivi con il minimo scarto: due 1-0, maturati contro Brescia e Verona, che portano i rossoneri a 6 punti in classifica ma non spazzano ancora via le perplessità sul gioco della squadra e sull'adattamento alla lezione tattica dell’ex tecnico della Sampdoria. La buona notizia arriva da Piatek, che ha interrotto il suo digiuno in questa stagione, sbloccandosi dagli 11 metri al Bentegodi.

Come arriva l’Inter

L’Inter vista in questo inizio di campionato si presenterebbe alla sfida con il massimo dell’entusiasmo: tre vittorie in altrettante partite e primo posto solitario come non accadeva dalla 16^ giornata di ritorno della stagione 2016/2017. A minare l’avvicinamento della squadra di Conte al derby ci ha tuttavia pensato la Champions League, dove i nerazzurri non sono riusciti ad andare oltre l’1-1 in rimonta contro lo Slavia Praga. Riuscirà l’ex ct della Nazionale a far dimenticare immediatamente ai suoi questo passaggio a vuoto?

Orario Milan-Inter e dove vederla in tv

Il derby del capoluogo lombardo si giocherà a San Siro sabato 21 settembre 2019 alle ore 20:45. Il match tra Milan e Inter sarà trasmesso in streaming in esclusiva da DAZN.

Sky o DAZN? Dove vedere le partite della 4^ giornata

Probabili formazioni Milan-Inter

I rossoneri devono ovviare all'assenza per squalifica di Calabria, con Conti che dovrebbe subentrare al suo posto per fare compagnia a Romagnoli, Musacchio e Rodriguez nel pacchetto arretrato. A centrocampo scalpita Bennacer – dopo la panchina di Verona – ma Biglia rimane ancora in pole per guidare la manovra in mezzo al campo, sostenuto da Kessiè e Calhanoglu. Alle spalle dell’inamovibile Piatek ci saranno Suso e uno tra Paquetà e Rebic. Tra le fila dei nerazzurri Conte potrebbe effettuare qualche scelta di turnover dopo l’impegno contro lo Slavia, dando spazio ad esempio a Biraghi e Lazaro sulle corsie. Al momento favoriti Asamoah e D’Ambrosio, con il rientro di Godin nel trio difensivo. Vecino verrà rilanciato in mediana, nonostante il ballottaggio con Barella. Confermato Lukaku in attacco, Martinez dovrebbe agire accanto al belga.

Milan (4-3-2-1): Donnarumma; Rodriguez, Musacchio, Romagnoli, Conti;Kessié, Biglia, Calhanoglu; Paquetà, Suso; Piatek. All. Giampaolo

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Asamoah, Sensi, Brozovic, Vecino, D’Ambrosio; Lukaku, Martinez. All. Conte

Consulta tutte le probabili formazioni della 4^ giornata

Precedenti Milan-Inter

Il derby della Madonnina nell'ultima stagione si è concluso con la vittoria interista “in casa” del Milan, ma per i nerazzurri l’ultima doppia vittoria consecutiva in trasferta con i cugini è datata 2012. Bilancio in equilibrio con 35 vittorie rossonere e 34 affermazioni dell'Inter. Nessun precedente invece tra i due tecnici, che non si sono mai incrociati tra Serie A e Serie B.

I consigli per il fantacalcio

La stracittadina è un rebus di difficile soluzione e sarà una partita ostica tra le due squadre che finora hanno subito il minor numero di tiri in porta (8 l'Inter, 9 il Milan), ma ci appare comunque difficile poter rinunciare a Piatek e Lukaku. Qualche dubbio sulle corsie dove Conti e i possibili subentranti Lazaro e Biraghi non sono ancora pienamente inseriti negli schemi dei nuovi tecnici. Spazio a Sensi, in grande spolvero in questo avvio di stagione, mentre sarà una serata di sgomitate per Kessié che rimane a rischio malus come Vecino e Barella.

Dubbi su chi schierare? Ecco i giocatori consigliati per la 4^ giornata, squadra per squadra


Fabio Fedele

Partenopeo e parte milanese, classe 1988. Amante delle doppie cifre e delle iniziali uguali. Vivo il calcio in ogni suo aspetto e ogni giorno sogno un giro in motorino con De Laurentiis

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

24 20 3 1 47 63
2 Juventus

Juventus

25 16 6 3 21 54
3 AC Milan

AC Milan

25 16 4 5 18 52
4 Bologna

Bologna

25 12 9 4 14 45
5 Atalanta

Atalanta

24 14 3 7 24 45
6 Roma

Roma

25 12 5 8 15 41
7 Lazio

Lazio

25 12 4 9 5 40
8 Fiorentina

Fiorentina

25 11 5 9 8 38
9 Torino

Torino

25 9 9 7 1 36
10 Napoli

Napoli

24 10 6 8 5 36
11 Monza

Monza

25 8 9 8 -5 33
12 Genoa

Genoa

25 7 9 9 -5 30
13 Lecce

Lecce

25 5 9 11 -15 24
14 Udinese

Udinese

25 3 14 8 -13 23
15 Frosinone

Frosinone

25 6 5 14 -20 23
16 Empoli

Empoli

25 5 7 13 -19 22
17 Sassuolo

Sassuolo

24 5 5 14 -16 20
18 Verona

Verona

25 4 8 13 -11 20
19 Cagliari

Cagliari

25 4 7 14 -23 19
20 Salernitana

Salernitana

25 2 7 16 -31 13

Rubriche

Di più in Serie A