Seguici su

Serie A

Napoli-Cagliari: orario, probabili formazioni e dove vederla

Fernando-Llorente-Napoli

Tutto quello che c’è da sapere su Napoli-Cagliari, match valido per la 5^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Il Napoli ospita il Cagliari nel 5^ turno di Serie A per un match che opporrà due squadre che stanno vivendo un buon momento di forma e di risultati, trascinate dalla vena realizzativa dei propri bomber: al San Paolo si alzerà il sipario sulla sfida tra Llorente e Simeone. Tutto quello che c’è da sapere sulla gara tra partenopei e sardi.

Come arriva il Napoli

I ragazzi di Ancelotti hanno limitato i danni in fase difensiva – limitandosi a 1 gol al passivo contro Sampdoria e Lecce dopo le 7 reti incassate nelle prime due gare – e hanno continuato a macinare gioco e gol nel reparto avanzato: dopo 4 giornate, infatti, sono ben 13 le realizzazioni messe a segno. Magic moment per Llorente, il Re Leone spagnolo arrivato nell’ultimo giorno di calciomercato, che si è guadagnato la ribalta partenopea con 1 assist, e 3 reti nelle prime tre apparizioni compresa la super sfida contro il Liverpool in Champions League.

Come arriva il Cagliari

Momento positivo anche per la formazione sarda che è reduce da due successi consecutivi contro Parma e Genoa, in entrambi i casi per 3-1. Il triplo successo consecutivo manca da ottobre 2016 ma i rossoblu non hanno nulla da perdere e al San Paolo si affideranno al bomber Simeone, due centri nelle ultime due, che ha già dimostrato di saper fare male ai partenopei ai tempi della Fiorentina.

Orario Napoli-Cagliari e dove vederla in tv

La gara tra Napoli e Cagliari si giocherà mercoledì 25 settembre 2019 alle ore 21:00. La sfida che andrà in scena al San Paolo sarà trasmessa in esclusiva sul canale Sky Sport Serie A (canale 202) e sarà visibile in streaming per gli abbonati attraverso la piattaforma SkyGo.

Sky o DAZN? Dove vedere la 5^ giornata in tv

Probabili formazioni Napoli-Cagliari

Ancelotti può stupire con le sue scelte di turnover, ma viste le scelte di Lecce appare plausibile immaginare un ritorno tra i pali di Meret e di Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie esterne. Manolas continua a ravvisare qualche fastidio fisico, spazio allora ancora per Maksimovic al centro della retroguardia. Allan punta a riprendersi il posto in mediana, stavolta a rifiatare potrebbe essere Zielinski. Llorente per il momento non si tocca e nonostante le due partite ravvicinate può essere lui il partner del rientrante Mertens con Callejon e uno tra Insigne e Lozano sulle ali d’attacco. Tra le fila degli ospiti destano qualche preoccupazione le scelte per il centrocampo: Nainggolan è ancora out e Cigarini lamenta un affaticamento muscolare. A Napoli potrebbe essere l’ex Rog a vestire i panni del regista con Nandez e Ionita in affiancamento. Confermata la coppia offensiva formata da Joao Pedro e Simeone, ballottaggio tra Birsa e Castro per il ruolo di trequartista.

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Insigne, Allan, Fabian Ruiz, Callejon; Mertens, Llorente. All. Ancelotti

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis; Nandez, Rog, Ionita; Birsa; Joao Pedro, Simeone. All. Maran

Consulta tutte le probabili formazioni della 5^ giornata di Serie A

Precedenti Napoli-Cagliari

I padroni di casa vantano 20 successi su 33 precedenti in terra campana, 7 dei quali arrivati negli ultimi 8 incontri. L’ultima vittoria dei sardi risale al 2007, alla prima partita dei partenopei al ritorno in Serie A dopo la promozione dalla Serie B.

I consigli per il fantacalcio

Basterebbe l’exploit di Lecce per confermare Llorente, ma per lo spagnolo parla anche un altro dato: il Cagliari è la vittima favorita del gigante spagnolo che ha segnato 4 gol ai sardi in tre sfide in Serie A. Si scatena anche Mertens quando vede il rossoblu: per il belga sono già 9 i centri contro la formazione di Maran, solo il Bologna (11 gol realizzati) lo ispira di più. Attaccanti consigliati anche tra le fila degli ospiti, mentre qualche perplessità aleggia sull’ex Rog che potrebbe non essere propriamente a suo agio nell’impostare il gioco contro un mastino come Allan. Maksimovic sta regalando buone prestazioni e può essere una scelta soddisfacente, così come Mario Rui: il laterale visto contro il Liverpool merita sicuramente una chance in campionato.

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare nella 5^ giornata di Serie A


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A