Seguici su

Serie A

Brescia-Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla

Balotelli-Brescia
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Brescia-Inter, match valido per la 10^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Il turno infrasettimanale regala un anticipo serale al Rigamonti tra Brescia e Inter. Derby lombardo tra due squadre che necessitano di punti per inseguire i propri obiettivi stagionali sia in chiave salvezza sia per il vertice della classifica. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra le Rondinelle e i nerazzurri.

Come arriva il Brescia

Corini e i suoi devono offrire una prestazione convincente nel derby lombardo contro l’Inter per issarsi dal terzultimo posto in classifica, a quota 7 punti, e salvaguardare la panchina del tecnico. Il ruolino di marcia delle Rondinelle recita 1 punto nelle ultime 4 – anche se contro avversari di livello superiore come Juventus e Napoli – ma la rimonta subita a Genova non è piaciuta al presidente Cellino, facendo passare in secondo piano anche la prima esultanza in Serie A del gioiellino Tonali.

Come arriva l’Inter

I nerazzurri non sono riusciti ad approfittare del mezzo passo falso della Juventus a Lecce e si sono fatti bloccare in casa dal Parma. Fallito il controsorpasso, Conte ha qualcosa su cui riflettere in retroguardia: dopo l’incrocio con i bianconeri, infatti, l’Inter ha subìto 5 reti in due partite di campionato, ossia più di quanto Handanovic aveva incassato nelle precedenti 7 giornate. Conforta invece il dato relativo al nuovo acquisto Lukaku: il belga con 6 gol nelle prime 9 gare ha addirittura eguagliato il Principe Milito della stagione del Triplete.

Orario Brescia-Inter e dove vederla in tv

Il match tra Brescia e Inter si giocherà martedì 29 ottobre 2019 alle ore 21:00. Il derby lombardo sarà trasmesso in esclusiva da Sky Sport Serie A (canale 202) e in streaming per gli abbonati attraverso i servizi SkyGo e Now TV.

Probabili formazioni Brescia-Inter

Corini deve sostituire l’infortunato Chanchellor in difesa, che ha rimediato uno stiramento nell’ultima gara di Marassi. Probabile che la scelta ricada su Gastaldello per affiancare Cistana. Il tecnico spera nel recupero di Martella, mentre in avanti Donnarumma può riprendersi il posto da titolare al fianco del grande ex Balotelli.

Tra le fila nerazzurre qualche scelta di turnover potrebbe riguardare sia il reparto arretrato – con uno tra De Vrij e Godin che potrebbe rifiatare – e il duo offensivo – dove Politano e Esposito scalpitano. Le assenze di Sensi, D’Ambrosio e probabilmente Vecino costringono quindi a un super sforzo Brozovic e Barella. Asamoah può rientrare sulla fascia sinistra dopo il turno di riposo contro il Parma.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Gastaldello, Martella; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Donnarumma. All. Corini

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Asamoah; Lautaro, Lukaku. All. Conte

Precedenti Brescia-Inter

La bilancia dei confronti tra le due formazioni pende decisamente a favore dell’Inter con 12 successi contro i 5 delle Rondinelle. L’ultima vittoria del Brescia è stata firmata su rigore dal Baggio nell’aprile 2001.

I consigli per il fantacalcio

L’Inter trova la rete da 12 partite di campionato e – anche in caso di leggero turnover offensivo con una chance per Politano oppure per Esposito – conviene puntare sull’attacco nerazzurro. Il ritmo di impostazione di Tonali può mettere apprensione al Brozovic visto contro il Parma. Balotelli può siglare il gol dell’ex: ha già timbrato il cartellino contro il Napoli, ma nei 5 precedenti contro l’Inter non ha mai trovato la via della rete. Scelta d’istinto per i fantallenatori, ma considerando anche gli sbandamenti della difesa di Conte nelle ultime due gare l’azzardo potrebbe pagare.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio? Scopri i nostri consigli, partita per partita

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A