Seguici su

Serie A

Brescia-Sassuolo rinviata a dicembre, cosa succede al fantacalcio

Dopo la morte del presidente Giorgio Squinzi, la Lega ha deciso di rinviare a dicembre la gara Brescia-Sassuolo: cosa cambia nel fantacalcio

La tragica scomparsa del presidente del Sassuolo Giorgio Squinzi nella serata di mercoledì 2 ottobre ha scosso il mondo del calcio, portando la Lega Serie A alla decisione di rinviare la gara dei neroverdi contro il Brescia inizialmente in programma venerdì 4 ottobre. Il match verrà recuperato mercoledì 18 dicembre come indicato nel comunicato ufficiale della Lega:

Il Presidente della Lega Professionisti Serie A in considerazione della scomparsa del dott. Giorgio Squinzi, Patron della società U.S. Sassuolo Calcio; dispone il rinvio della gara, BRESCIA – SASSUOLO, programmata per venerdì 4 ottobre, con inizio alle 20.45, e valida per la 7ª giornata di andata del Campionato di Serie A TIM, a mercoledì 18 dicembre 2019, con inizio alle ore 20.45 (SKY)”. 

Cosa succede al fantacalcio

Brescia-Sassuolo doveva essere l’anticipo della 7^ giornata di Serie A, in programma venerdì 4 ottobre alle 20:45. Con il rinvio del match slitta anche il timer per l’inserimento di formazione: sarà dunque possibile inserire la formazione fino alle ore 15 di sabato 5 ottobre, in concomitanza del match Spal-Parma. Per quanto riguarda i giocatori coinvolti è possibile seguire due strade al fantacalcio: assegnare il 6 politico ai calciatori delle due squadre (in alcune leghe il portiere prende 5) oppure aspettare l’esito del match slittato a mercoledì 18 dicembre 2019, con inizio alle ore 20.45. In quest’ultimo caso non dovrà essere calcolata la giornata corrente e lasciarla in sospeso fin quando non verrà giocato il recupero di Brescia-Sassuolo.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A