Seguici su

Serie A

Fiorentina-Udinese: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere su Fiorentina-Udinese, match valido per la 7^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Il lunch match domenicale della 7^ giornata di Serie A metterà di fronte due squadre in salute, che arrivano da due vittorie nell’ultimo turno di campionato. La Fiorentina vuole dare continuità al successo sul campo del Milan mentre l’Udinese deve eliminare il tabù trasferta. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida.

Come arriva la Fiorentina

Momento positivo per la squadra di Montella che viene da due vittorie consecutive contro Sampdoria e – soprattutto – Milan, ma la cosa che fa ben sperare è il gioco mostrato dalla squadra viola. In precedenza sono arrivati due pareggi contro Atalanta e Juventus e due sconfitte nelle prime giornate con Genoa e Napoli. Nelle ultime tre giornate la Viola ha cambiato passo collezionando tre vittorie e ben sette gol fatti.

Come arriva l’Udinese

In risalita anche l’Udinese, che ha vinto l’ultima partita casalinga contro il Bologna per 1-0 con gol di Okaka. In precedenza erano però arrivati il pareggio con il Verona e tre sconfitte consecutive contro Brescia, Inter e Parma dopo la vittoria all’esordio contro il Milan. In questa stagione però i friulani non hanno mai vinto in trasferta collezionando un pareggio e una sconfitta.

Orario Fiorentina-Udinese e dove vedere la partita

Il match tra Fiorentina e Udinese si giocherà domenica 6 ottobre 2019 alle ore 12:30 allo stadio Artemio Franchi. La gara sarà trasmessa da Dazn su ogni dispositivo dotato di una connessione a internet e dell’app della piattaforma di streaming. Inoltre sarà possibile vedere il match su Sky sul canale Sky Dazn 1 (canale 209).

Probabili formazioni Fiorentina-Udinese

Squadra che vince non si cambia. E così Montella ripropone la stessa squadra che ha espugnato San Siro nella scorsa giornata con Milenkovic, Pezzella e Caceres davanti a Dragowski. Confermato l’attacco leggero Ribery-Chiesa, mentre sulle fasce ci saranno Lirola e Dalbert.

Modulo speculare per Tudor che ha però qualche dubbio in più. Rientra De Paul dalla squalifica e dovrebbe essere schierato dal primo minuto al fianco di Lasagna. In difesa Becao favorito su De Maio, mentre Mandragora dovrebbe essere ancora favorito su Walace. Larsen e Sema sulle fasce con Jajalo e Fofana che completano il centrocampo.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Ribery. All. Montella

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Samir; Larsen, Mandragora, Jajalo, Fofana, Sema; De Paul, Lasagna. All. Tudor

Consulta tutte le probabili formazioni della 7^ giornata

Precedenti Fiorentina-Udinese

Prevalenza viola negli ultimi scontri diretti tra le due squadre, con quattro vittorie e un pareggio in cinque partite. Al Franchi il divario diventa ancora più netto: sono 12 le vittorie consecutive, compresa una di Coppa Italia. Lo scorso anno è finita 1-0 con gol di Benassi, mentre la vittoria dell’Udinese in trasferta manca dall’1-2 del 2007 quando c’era ancora Di Natale. Negli ultimi due anni si è segnato poco (solo 5 reti in tre partite) ma nelle precedenti otto sfide si è registrata una media di 3,25 gol a partita.

I consigli per il fantacalcio

Dragowski si ritrova contro il peggior attacco della Serie A e potrebbe ben figurare, stesso dicasi per Milenkovic e Pezzella. Lirola e Dalbert sono in risalita dopo le ultime prestazione, su Castrovilli, Chiesa e Ribery ormai c’è ben poco da dire: semplicemente da schierare. Continuano i dubbi su Badelj per quanto riguarda l’aspetto prettamente fantacalcistico.

De Paul rientra dopo la lunga squalifica e deve subito dimostrare di che pasta è fatto. Okaka ha segnato nell’ultima gara ma dovrebbe partire dalla panchina, Lasagna invece non convince a pieno. Musso sta prendendo ottimi voti ma il malus è dietro l’angolo, Larsen sta giocando bene. Da evitare Samir e Pussetto.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio? I consigli per la 7^ giornata, partita per partita

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A