Seguici su

Serie A

Napoli-Verona: orario, probabili formazioni e dove vederla

Mertens-Allan Napoli
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Napoli-Verona, match valido per la 8^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Il secondo match in programma dell’8^ giornata di Serie A è Napoli-Verona. Paradossalmente sono gli ospiti a vivere un momento di forma migliore con 5 punti raccolti nelle ultime tre giornate contro i 4 degli partenopei. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida.

Come arriva il Napoli

I due scialbi 0-0 raccolti nelle ultime due partite contro Torino e Genk hanno minato le certezze del Napoli, che dopo sole sette giornate si ritrova già a -6 dalla capolista Juventus. Una sola vittoria – contro il Brescia – nelle ultime quattro partite, e un quarto posto in classifica che comincia a farsi preoccupante.

Come arriva il Verona

Momento decisamente opposto in casa Verona dopo la bella vittoria per 2-0 contro la Sampdoria che ha sancito l’esonero di Di Francesco. Gli scaligeri hanno raccolto finora 9 punti piazzandosi a metà classifica, e arrivano alla gara contro il Napoli con due pareggi contro Cagliari e Udinese oltre alla già citata gara vinta contro i blucerchiati.

Orario Napoli-Verona e dove vedere la partita

Il match tra Napoli e Verona si giocherà sabato 19 ottobre 2019 alle ore 18:00 allo stadio San Paolo. La gara sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e in streaming per gli abbonati attraverso i servizi SkyGo e Now TV.

Sky o Dazn? Dove vedere l’8^ giornata di Serie A in tv

Probabili formazioni Napoli-Verona

Emergenza terzini per Ancelotti che deve fare a meno di Hysaj e Rui, titolari dunque Di Lorenzo e Ghoulam sulle fasce. Sulla destra sempre presente Callejon, mentre i dubbi sono in mezzo: Allan dovrebbe essere della partita al fianco di Ruiz, Zielinski rischia il posto se Insigne venisse confermato a sinistra. In attacco potrebbe non esserci Lozano che ha subito una botta con la propria nazionale, al fianco di Mertens Milik è favorito su Llorente.

Pochi dubbi per Juric che schiera i soliti nomi con Kumbulla punto fermo della difesa insieme a Rrahmani e Gunter, ma attenzione al rientro di Bocchetti. Confermati Faraoni e Lazovic sulle fasce con Amrabat e Veloso al centro, i dubbi sono sulla trequarti ma al momento Pessina e Verre sono favoriti su Zaccagni e Salcedo dietro all’unica punta Stepinski.

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Ruiz, Insigne; Mertens, Milik. All. Ancelotti

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Verre; Stepinski. All. Juric

Consulta tutte le probabili formazioni della 8^ giornata

Precedenti Napoli-Verona

Precedenti nettamente a favore del Napoli che ha vinto le ultime sei sfide contro il Verona mentre al San Paolo sono sei le vittorie consecutive dei padroni di casa, l’ultima punto raccolto dagli ospiti risale al 2-2 del 2004 in Serie B. Inoltre gli ultimi gol segnati dagli scaligeri a Napoli risalgono al 2014 quando l’allora squadra di Mandorlini perse 6-2. Una vittoria veneta manca dal 2-0 del 2015 con doppietta di Toni al Bentegodi.

I consigli per il fantacalcio

Impegno sulla carta agevole per gli azzurri, anche se gli scaligeri nelle ultime settimane hanno dato filo da torcere a chiunque. Dentro Meret, che potrebbe ottenere l’imbattibilità, insieme alla linea difensiva. Callejon e Ruiz sono ottime scelte, un pò meno Zielinski che è un pò sotto tono e potrebbe anche rischiare la panchina. Sì a Mertens e Insigne.

Il rischio imbarcata esiste, dunque Silvestri è da tenere in panchina. Kumbulla e Rrahmani potrebbero raggiungere la sufficienza, Gunter invece dà meno certezze. Veloso può far male dai calci piazzati mentre Amrabat prende sempre voti alti, Stepinski meglio non schierarlo considerato il suo rendimento recente.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nell’8^ giornata? I nostri consigli partita per partita


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A