Seguici su

Serie A

Roma-Milan: orario, probabili formazioni e dove vederla

Nicolo'-Zaniolo-Franck-Kessie-Roma-Milan
imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Roma-Milan, match valido per la 9^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Dopo il frustrante pareggio europeo, la Roma ospita il Milan allo Stadio Olimpico in questa 9^ giornata di Serie A. I giallorossi sono in pienissima emergenza infortuni, i rossoneri alla seconda dal cambio di gestione tecnica e i motivi per seguire questa sfida di sicuro non mancano. Tutto quello che c’è da sapere sulla partita.

Come arriva la Roma

Come detto, in piena emergenza infortuni. In difesa mancherà Zappacosta, in mediana Diawara e Cristante, sulla trequarti Pellegrini, Mkhitaryan e Under e per in attacco Kalinic. In più Kluivert sarà squalificato e Dzeko dovrà ancora una volta stringere i denti indossando la mascherina dopo la frattura allo zigomo. I giallorossi arrivano da tre pareggi consecutivi – contro Cagliari, Samp e Mönchengladbach – e per tornare alla vittoria dovranno veramente compiere un’impresa vista la situazione della propria rosa.

Come arriva il Milan

Finita la più scura che chiara reggenza-Giampaolo, i rossoneri hanno trovato un pareggio alla prima di Pioli subendo solo al 92′ il beffardo 2-2 dal Lecce. Nonostante il risultato non entusiasmante, nell’ambiente rossonero sembra esserci maggior fiducia rispetto a qualche settimana fa, con giocatori apparentemente rinati come Calhanoglu e un altro come Piatek che – nonostante non abbia completamente invertito la rotta – ha quantomeno ritrovato la via del gol settimana scorsa. Con dieci punti dopo otto giornate, il Milan non si può certamente ritenere soddisfatto del percorso intrapreso in questa stagione. Ma con un allenatore appena arrivato, non si può pensare di arrivare subito ai giudizi finali.

Orario Roma-Milan e dove vederla in tv

La partita tra Roma e Milan si giocherà domenica 27 ottobre alle ore 18:00 presso lo Stadio Olimpico. IL primo posticipo di questa giornata sarà visibile in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite, 483 del digitale) e in streaming attraverso l’app di Sky Go o su Now TV.

Probabili formazioni Roma-Milan

Davvero difficile la situazione che Fonseca si vede a gestire in vista del match contro il Diavolo. In attacco c’è solo Dzeko disponibile, sulla trequarti si possono rivedere dal 1′ Perotti e Florenzi (con Spinazzola ancora terzino destro). Due opzioni per la mediana: al fianco di Veretout ci sarà Pastore oppure ancora un adattato Mancini, con l’eventuale inserimento di Fazio in difesa.

Non sono cambiate le gerarchie rossonere in difesa con l’arrivo di Pioli, ma davanti qualche differenza c’è. Biglia resta avanti su Bennacer per la cabina di regia, Kessié e Paquetà hanno invertito la propria posizione e Calhanoglu si è ripreso saldamente il posto da ala sinistra che gli spettava sempre ai tempi di Gattuso. Leao è infatti considerato un centravanti e mette a rischio la posizione di Piatek, che con il Lecce è infatti partito dalla panchina.

Roma (4-2-3-1): Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Pastore, Veretout; Florenzi, Zaniolo, Perotti; Dzeko. All. Fonseca

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Biglia, Kessié; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Giampaolo

Consulta tutte le probabili formazioni per la 9^ giornata di Serie A

Precedenti Roma-Milan

Nei ben 183 precedenti tra queste due squadre, il Milan ha vinto 78 volte contro le 49 degli avversari. Il gap è andato riducendosi dal post-Mondiale 2006, ma ultimamente il trend si è nuovamente invertito. Delle ultime tre, infatti, i rossoneri hanno trovato due vittorie e un pareggio. È terminata infatti 1-1 l’ultima sfida all’Olimpico tra queste due squadre, con Zaniolo che ha risposto al momentaneo vantaggio di Piatek. L’ultima vittoria giallorossa risale invece alla gara d’andata della stagione 2017/18. I due ex di sponda giallorossa sono Kalinic e Cristante, entrambi indisponibili per il match, mentre dalla parte opposta ci sono Romagnoli e Borini. Vestirà la maglia capitolina Veretout, che in estate è stato a lungo conteso dai due club.

I consigli per il fantacalcio

Pau Lopez non sarà esente da rischi, anche se in difesa quantomeno la Roma dà qualche certezza in più. Intriga Mancini, che potrebbe giocare ancora in mediana (ha fatto bene in Europa League). Considerare rinato Pastore può essere un errore, Florenzi non è in un periodo di grande brillantezza. Sempre in campo Zaniolo e Dzeko, sì a Perotti che torna titolare.

Piatek è a rischio, ma noi non lo terremo comunque fuori. Gli uomini in vetrina sono Hernandez e Calhanoglu: in questa forma, perché non confermarli? Comprensibile continuare a impiegare Suso nonostante i tanti bassi, Donnarumma stavolta rischia, ma non più di altri colleghi.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nella 9^ giornata? Ecco i nostri consigli partita per partita


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A