Seguici su

Serie A

Juventus-Milan: orario, probabili formazioni e dove vederla

Esultanza-Paulo-Dybala-Juventus-Milan
imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Milan, match valido per la 12^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

All’Allianz Stadium si affrontano due squadre che vivono momenti completamente opposti: da una parte la miglior squadra italiana, dall’altra una nobile decaduta. Juventus-Milan non può essere però una gara come tutte le altre. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida.

Come arriva la Juventus

I bianconeri hanno iniziato la stagione alla grande con 12 vittorie e 3 pareggi in 15 partite, in Serie A comandando la classifica con 29 punti a più uno sull’Inter. Tra le mure amiche la Juventus è imbattuta in Serie A da 26 partite consecutive, segnando in ogni partita. Nelle ultime nove partite giocate in casa, però, ha mantenuto la porta inviolata in una sola occasione.

Come arriva il Milan

Momento negativo in casa rossonera, dove le cose non sono migliorate con l’avvento di Pioli che ha raccolto solo quattro punti in quattro partite, grazie alla vittoria sulla Spal e al pareggio con il Lecce. I rossoneri al momento si trovano nella parte destra della classifica con 13 punti, a meno otto dall’obiettivo quarto posto.

Orario Juventus-Milan e dove vedere la partita

Il match tra Juventus e Milan si giocherà domenica 10 novembre 2019 alle ore 20:45 all’Allianz Stadium. La gara sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A (canali 201 e 202) e in streaming per gli abbonati attraverso i servizi SkyGo e Now TV.

Probabili formazioni Juventus-Milan

Dubbio de Ligt per Sarri, che ha un problema fisico e potrebbe anche non essere disponibile: Rugani più di Demiral potrebbe sostituirlo. Sulle fasce sono confermati Cuadrado e Alex Sandro, mentre a centrocampo ci sarà regolarmente Pjanic con Khedira e Matuidi ai suoi lati. Ballottaggio a tre sulla trequarti con Ramsey favorito su Douglas Costa e Bernardeschi. In attacco c’è ansia per le condizioni di Ronaldo, ma dovrebbe farcela. Eventualmente verrà schierato Higuain insieme a Dybala.

Pioli ritrova Suso, che verrà schierato titolare nel tridente con Piatek e Calhanoglu ma occhio all’incognita Leao. A centrocampo potrebbe ritornare Kessié nonostante la buona prova di Krunic contro la Lazio, conferme per Paquetà e Bennacer. In difesa ci sarà ancora Duarte al posto dell’infortunato Musacchio.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Ronaldo. All. Sarri

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Bennacer, Kessié; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Pioli

Consulta tutte le probabili formazioni della 12^ giornata

Precedenti Juventus-Milan

Il Milan ha vinto solo uno degli ultimi 13 precedenti in campionato contro i bianconeri, nel 2016 a San Siro per 1-0 con gol di Locatelli, per il resto sono arrivate solo sconfitte. Lo scorso il match di Torino è terminato 2-1, ma negli ultimi cinque confronti globali tra le due squadre la Juventus ha segnato ben 12 gol contro le sole due rossonere. Per ritrovare una vittoria del Milan in campionato in casa della Juventus bisogna risalire al 2011, quando i rossoneri passarono con un gol di Gattuso.

I consigli per il fantacalcio

Di fronte c’è un Milan in crisi, quindi da schierare tutti i bianconeri migliori. Szczesny può essere una buona idea, stesso dicasi per Bonucci. Danilo e Alex Sandro non stanno convincendo fino in fondo, e in particolare sulla destra potrebbero avere difficoltà con l’esuberanza di Hernandez. Pjanic va schierato sempre e comunque, come anche Ronaldo nonostante non sia al top. Dybala dovrebbe partire titolare e merita una chance.

Donnarumma difficilmente andrà incontro ad una porta inviolata, partita dura per Duarte e Calabria ma anche per Romagnoli. La sorpresa può essere rappresentata da Hernandez, il migliore nelle ultime partite. Piatek merita fiducia, che è anche rigorista. Calhanoglu sembra in palla, qualche dubbio in più su Paquetà e Suso. Bennacer meglio tenerlo fuori.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nella 12^ giornata? I nostri consigli partita per partita

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A