Seguici su

Serie A

Juventus-Sassuolo: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Sassuolo, match valido per la 14^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Nel lunch match di domenica 1 dicembre 2019 si sfidano Juventus e Sassuolo nella gara valida per il 14^ turno del campionato di Serie A. La Vecchia Signora domina la classifica con 36 punti, e continua a vincere sia in campionato che in Champions League nonostante alcune difficoltà sul piano del gioco. Situazione relativamente tranquilla quella dei neroverdi, a +3 dalla terzultima e con una gara da recuperare. Tutto quello che c’è da sapere sul match.

Come arriva la Juventus

Numeri impressionanti quelli della Juventus, che nelle ultime 14 gare tra campionato e coppe ha riportato 13 successi ed un pareggio. La squadra di Sarri vince con pragmatismo ed efficacia, anche senza proporre un gioco spettacolare. Per adesso sono 23 le reti messe a segno e solamente 10 quelle incassate, unica squadra ad aver subito così poco. Contro il Sassuolo tornerà Cristiano Ronaldo, ci vuole essere anche se ancora non al meglio. Per il momento, in questa stagione, allo Stadium i bianconeri hanno vinto tutte le partite disputate.

Come arriva il Sassuolo

Tra alti e bassi, il Sasòl avanza e allontana la zona retrocessione. Gli uomini di De Zerbi arrivano dalla sconfitta beffarda all’ultimo minuto contro la Lazio, maturata a seguito di una vittoria e un pareggio. Senza Berardi, ancora ai box per infortunio, espugnare lo Stadium sarà una vera impresa. Tuttavia il reparto offensivo resta raramente a secco: nelle ultime sette gare i neroverdi hanno segnato ben 12 reti, sempre almeno uno a partita.

Orario Juventus-Sassuolo e dove vedere la partita

Il match tra Juventus e Sassuolo si giocherà all’Allianz Stadium domenica 1 dicembre alle ore 12:30. La gara sarà trasmessa in esclusiva su Dazn e sarà visibile anche per gli abbonati Sky al canale Sky Dazn (canale 209).

Probabili formazioni Juventus-Sassuolo

Da non escludere una chance per Buffon tra i pali a discapito di Szczesny, de Ligt farà coppia con Bonucci. Ai loro lati dovrebbero agire Cuadrado, in vantaggio su Danilo, e De Sciglio. A centrocampo ci saranno Khedira e Matuidi ai lati di Pjanic, mentre per il ruolo da trequartista è vivo il ballottaggio tra Bernardeschi e Ramsey, con il primo in vantaggio. Davanti dovrebbe rivedersi la coppia Higuain-Ronaldo, con Dybala pronto a subentrare, o in alternativa ad agire da trequartista alle loro spalle.

Tra gli ospiti ancora out Berardi, nel tridente ci sarà ancora Caputo coadiuvato da Djuricic e Boga. A centrocampo Magnanelli e Duncan in vantaggio su Obiang e Bourabia. Vivo il ballottaggio tra Locatelli e Traoré. In difesa non ci sarà Ferrari, pronta la coppia di centrali Romagna-Marlon. Sicuro del posto Toljan, mentre per l’altra fascia sono vive le candidature di Kyriakopoulos, Peluso e Muldur.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo. All. Sarri

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Romagna, Marlon, Kyriakopoulos; Locatelli, Magnanelli, Duncan; Djuricic, Caputo, Boga. All. De Zerbi

Consulta tutte le probabili formazioni della 14^ giornata

Precedenti Juventus-Sassuolo

Bilancio nettamente in favore dei bianconeri: in 12 scontri, 10 le vittorie degli juventini, un pareggio e una vittoria neroverde. Tra i precedenti non mancano le goleade: nella stagione scorsa la Juventus si è imposta con un secco 0-3 in Emilia, l’anno prima è arrivato addirittura un 7-0. Dallo Stadium gli emiliani sono sempre tornati a casa a mani vuote.

I consigli per il fantacalcio

Ottimo momento per Dybala che non smette di segnare. Anche se non partisse titolare, giocherà e va schierato. La coppia d’attacco Higuain-Ronaldo è di primissima scelta contro una difesa spesso generosa. Bernardeschi sempre smarrito, meglio aspettare un momento migliore per inserirlo. Convince di più Ramsey che potrebbe partire titolare sulla trequarti. Khedira sembra appannato ultimamente ed è meglio evitarlo. Convince di più Matuidi, Pjanic è intoccabile. Può far bene anche la difesa, che non avrà il problema di Berardi. De Ligt sta migliorando e merita fiducia. Sì anche al portiere.

Caputo va schierato anche in un match così delicato. Boga è in gran forma, gli si può dare fiducia. Convince meno Djuricic nonostante sia un centrocampista nel tridente, è una scommessa. A centrocampo merita fiducia Duncan, meno appetibili Locatelli e Magnanelli. Sconsigliabile la difesa, anche se il giovane Kyriakopoulos si sta rivelando una piacevole sorpresa ed è schierabile. Da evitare Consigli.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio per la 14^ giornata di Serie A? I nostri consigli partita per partita


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A