Seguici su

Serie A

Milan-Lazio: orario, probabili formazioni e dove vederla

milan lazio piatek acerbi
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Milan-Lazio, match valido per la 11^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Big match nel posticipo della 11^ giornata: a San Siro si affrontano infatti Milan e Lazio. Una gara che dovrà certificare lo stato di salute del Milan, reduce dalla sua prima vittoria con Pioli in panchina, così come potrebbe sancire l’ulteriore avvicinamento della Lazio alla zona Champions League. Tutto quello che c’è da sapere sul confronto tra rossoneri e biancocelesti.

Come arriva il Milan

I rossoneri hanno centrato la prima vittoria dell’era Pioli, grazie all’1-0 inflitto alla Spal nell’ultimo turno di campionato. La nota positiva nella notte di San Siro, insieme ai tre punti, è stata anche il ritorno al gol di Suso: lo spagnolo, a lungo criticato in questo difficile avvio di stagione, ha ritrovato la gioia della rete che mancava da maggio.

Come arriva la Lazio

Il club biancoceleste è reduce dalla confortante vittoria contro il Torino per 4-0 e con 18 punti in classifica vede da vicino la zona Champions League. La formazione di Inzaghi è letteralmente trascinata dal suo bomber Immobile, che ha già raggiunto 12 marcature in 10 partite con un ritmo davvero impressionante, superando anche il suo stesso record (11 reti nelle prime 10) stabilito nella stagione 2017/2018.

Orario Milan-Lazio e dove vedere la partita

La gara tra Milan e Lazio si disputerà domenica 3 novembre 2019 alle ore 20:45. Il match di San Siro sarà trasmesso in esclusiva da Sky Sport Serie A (canale 202) e sarà visibile in streaming per gli abbonati attraverso SkyGo e Now TV.

Probabili formazioni Milan-Lazio

Out Musacchio per infortunio, toccherà a Duarte affiancare Romagnoli al centro della difesa. Ballottaggi ancora aperti tra Bennacer e Biglia e tra Piatek e Leao, rispettivamente per il ruolo di regista e centravanti. Maglia da titolare per Suso, autore del gol vittoria contro la Spal. In casa biancoceleste lieve apprensione per le condizioni di Immobile, ma il bomber dovrebbe prendere parte al match dall’inizio insieme a Correa. Lazzari occuperà la corsia destra, mentre Bastos è in vantaggio su Radu per completare il trio difensivo.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer, Paquetà; Suso; Piatek, Calhanoglu. All. Pioli

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa. All. Inzaghi

Consulta tutte le probabili formazioni della 11^ giornata

Precedenti Milan-Lazio

I biancocelesti non firmano un blitz in casa del Milan dal 1989, grazie ad un’autorete di Maldini. Da allora si sono susseguiti 18 vittorie rossonere e 11 pareggi.

I consigli per il fantacalcio

Immobile non si discute e anche se in lieve dubbio va schierato senza remore contro una difesa dei padroni di casa orfana anche di Musacchio. Due note statistiche: Milinkovic si esalta spesso a San Siro, mentre Kessié ha nella Lazio la sua vittima preferita in carriera. Acerbi ha spesso trovato le contromisure a Piatek, spazio invece a Suso che per la prima volta in carriera ha trovato la via del gol da subentrante.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nella 11^ giornata? I nostri consigli partita per partita


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A