Seguici su

Serie A

Napoli-Genoa: orario, probabili formazioni e dove vederla

Lorenzo Insigne Napoli
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Napoli-Genoa, match valido per la 12^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Napoli e Genoa si trovano per l’anticipo serale della 12^ giornata in un San Paolo infuocato: il post Salisburgo ha aperto uno squarcio nel rapporto tra squadra, mister e società la cui entità andrà valutata sabato sera sul prato azzurro contro il Grifone di Thiago Motta. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra partenopei e rossoblu.

Come arriva il Napoli

Il Napoli è in piena crisi: la squadra di Ancelotti, dopo la sconfitta in casa della Roma, ha definitivamente abbandonato le prime posizioni in classifica retrocedendo al 7^ posto in classifica. Il pareggio di Champions League contro il Salisburgo ha invece esacerbato gli animi e rotto il rapporto tra giocatori e società con gli azzurri che si sono rifiutati di proseguire il ritiro, come inizialmente previsto dal patron De Laurentiis.

Come arriva il Genoa

La cura Thiago Motta aveva illuso il Genoa: il brasiliano si era presentato con una vittoria in rimonta contro il Brescia ma ha poi ceduto il passo alle successive due avversarie Juventus e Udinese. Nell’ultimo turno, inoltre, il sorpasso è stato subito dopo l’iniziale vantaggio di Pandev. Il macedone, con due gol nelle ultime tre, è uno dei più positivi dell’ultimo periodo assieme a Kouamé che ha già raggiunto quota 5 reti in campionato.

Orario Napoli-Genoa e dove vedere la partita

La gara tra Napoli e Genoa si disputerà sabato 9 novembre 2019 alle ore 20:45. Il match del San Paolo sarà trasmesso in esclusiva in streaming da DAZN e sarà visibile anche per gli abbonati Sky al canale Sky Dazn (canale 209).

Probabili formazioni Napoli-Genoa

Difficile pronosticare l’11 dei partenopei, a causa della difficile situazione ambientale. In attesa di capire come evolverà il faccia a faccia tra tecnico e calciatori, restano da valutare le condizioni di Manolas e Allan. Sia il greco sia il brasiliano sono in miglioramento, ma rischiano di partire dalla panchina a vantaggio di Maksimovic e Zielinski. In attacco chance per Milik dopo il riposo contro il Salisburgo. In casa rossoblu pesa la rinuncia a Kouamé, impegnato in Coppa d’Africa con l’Under23. Spazio dall’inizio all’ex Pandev nel trio con Saponara e Agudelo a supporto di Pinamonti. Criscito va verso il rientro tra i convocati, ma Ankersen potrebbe spuntarla dal 1’.

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne; Milik, Mertens. All. Ancelotti

Genoa (4-2-3-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Ankersen; Schone, Lerager; Pandev, Saponara, Agudelo; Pinamonti. All. Thiago Motta

Consulta tutte le probabili formazioni della 12^ giornata

Precedenti Napoli-Genoa

I partenopei sono in vantaggio negli scontri con il Grifone per 25 successi a 9. Nell’ultimo turno è arrivato un pareggio per 1-1, l’ultimo di 16 segni X tra le due compagini.

I consigli per il fantacalcio

Milik segna con continuità nelle ultime partite e il suo +3 costante deve far ben sperare i fantallenatori. Di Lorenzo sembra il più solido del reparto arretrato in questo momento, considerando anche le frequenti amnesie di Koulibaly. Saponara può sfruttare lo spazio alle spalle di Zielinski e Ruiz – che non sono incontristi puri – così come Pandev.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio? Tutti i nostri consigli partita per partita

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A