Seguici su

Serie A

Roma-Brescia: orario, probabili formazioni e dove vederla

Mario-Balotelli-Brescia
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Roma-Brescia, match valido per la 13^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

La Roma di Fonseca ospita all’Olimpico il Brescia sotto la nuova direzione di mister Fabio Grosso. Periodo complicato per i giallorossi che hanno subito una doppia battuta d’arresto sia in campionato che in Europa League. Il Brescia, che viene da quattro sconfitte di fila ed è attualmente ultimo in classifica, è chiamato all’impresa per risollevare morale e classifica. Tutto quello che c’è da sapere sulla partita.

Come arriva la Roma

I giallorossi sembravano aver trovato il giusto equilibrio, con tre vittorie di fila maturate grazie alle otto reti messe a segno a fronte delle sole due subite. Successivamente, però, complice la stanchezza delle tante partite in pochi giorni, il rendimento è calato: né contro il Gladbach né contro il Parma i giallorossi sono riusciti a prevalere. Tuttavia i capitolini hanno sfruttato la pausa per recuperare energie e ritrovare figure importanti come Pellegrini e Mkhitaryan.

Come arriva il Brescia

Caos in casa Brescia per una lite tra Balotelli e Grosso. L’allenatore ha provato tra i titolari la coppia d’attacco Torregrossa-Donnarumma, e Supermario sembra non aver gradito. Il nervosismo è culminato quando Grosso ha intimato a Balotelli di andarsene via, e l’attaccante ha quindi lasciato anzitempo l’allenamento. Probabile una sua esclusione domenica, almeno tra i titolari. Aumenta dunque la crisi delle rondinelle, che nelle ultime sette gare hanno collezionato un solo punto, e sono adesso ultimi, anche se con una gara da recuperare.

Orario Roma-Brescia e dove vederla

La gara fra Roma e Brescia si disputerà domenica 24 novembre alle ore 15:00 allo stadio Olimpico. La partita sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport Seria A (canale 202) e in streaming per gli abbonati tramite le piattaforma SkyGo e NowTV.

Probabili formazioni Roma-Brescia

Arrivano i rinforzi in casa giallorossa. Pellegrini potrebbe prendere il posto di Pastore, soluzione possibile anche a gara in corso. Discorso analogo per Mkhitaryan e Kluivert. Under non è al meglio della forma, probabile che non parta dal 1′. In regia ancora Veretout coadiuvato da Mancini che dovrebbe recuperare e agire ancora da mediano, con Fazio in coppia con Smalling nel reparto difensivo. Non al meglio Spinazzola, ballottaggio Florenzi-Santon per sostituirlo. Inamovibile Kolarov sulla fascia opposta.

Probabile l’esclusione di Balotelli dopo il caos in allenamento. Tandem d’attacco composto da Donnarumma e Torregrossa, di rientro dall’infortunio. Se non fosse pronto a partire dal 1′, potrebbe avere spazio Ayé. Da trequartista può agire Spalek, con Romulo arretrato nei tre di centrocampo accanto a Tonali e Bisoli. In difesa out Mateju per squalifica, ne farà le veci Martella. Sicuri del posto Cistana e Sabelli, mentre si contendono una maglia Chancellor e Magnani.

Roma (4-2-3-1): Lopez; Florenzi, Smalling, Fazio, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Dzeko. All. Fonseca

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Magnani, Martella; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Torregrossa, Donnarumma. All. Grosso

Consulta tutte le probabili formazioni della 13^ giornata 

Precedenti Roma-Brescia

Precedenti che sorridono ai giallorossi, con 24 vittorie riportate, a fronte delle 13 delle rondinelle e dei 15 pareggi. Gli ultimi scontri risalgono alla stagione 2010/11, ma per i più romantici questo scontro è sinonimo di Totti contro Baggio. Curioso che domenica in campo ci saranno due delle migliori promesse del calcio italiano: Zaniolo e Tonali.

I consigli per il fantacalcio

Pastore vive un ottimo momento, così come Zaniolo: sono due prime scelte assolute. Sta facendo bene Kluivert che potrebbe però cedere il posto a Mkhitaryan, entrambi sono da schierare coprendosi con una certezza in panchina. Under non è ancora al meglio, conviene aspettare una forma fisica migliore. Da confermare uno splendido Veretout, così come Mancini che sembra star meglio. Fazio vive di alti e bassi, ispira più fiducia Smalling. Se giocherà, Florenzi dovrà dimostrare di essere ancora importante, cerca una grande prestazione per riscattarsi. Kolarov e Dzeko sono intoccabili. Sì a Lopez.

Torna la coppia Donnarumma-Torregrossa che ha portato il Brescia in Serie A. I due dialogano bene e trovare il gol non sarà impossibile. Da confermare Tonali. Spalek sulla trequarti merita fiducia, mentre perde di appetibilità Romulo se schierato nei tre di centrocampo. Non convince Bisoli. Da evitare il reparto difensivo che avrà una giornata difficile, Joronen incluso.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nella 13^ giornata? I nostri consigli partita per partita 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A