Seguici su

Serie A

Sampdoria-Atalanta: orario, probabili formazioni e dove vederla

quagliarella-infortunio-sampdoria-atalanta

Tutto quello che c’è da sapere su Sampdoria-Atalanta, match valido per la 12^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ultimo aggiornamento

Nella 12^ giornata di Serie A si affrontano Sampdoria e Atalanta, due squadre con situazioni di classifica molto diverse. Tuttavia l’esito della partita è tutt’altro che scontato, con i favoriti che non vivono il loro miglior momento e gli avversari in ripresa. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida.

Come arriva la Sampdoria

Tornano alla vittoria dopo sei gare i blucerchiati, vincendo uno scontro diretto fondamentale che gli permette di abbandonare l’ultima posizione della classifica. Quinto punto per Ranieri in quattro confronti, tutt’altra storia rispetto alla media di 0,42 punti a partita della gestione Di Francesco. Il tecnico capitolino sembra aver portato equilibrio e compattezza: tre le reti segnate, altrettante quelle subite. Il passo è cambiato e permette di agganciare i cugini del Genoa, quartultimi a quota otto.

Come arriva l’Atalanta

Doppia battuta d’arresto per gli uomini di Gasperini, che dopo il pareggio di Napoli perdono in casa contro il Cagliari. La notizia è la mancanza di gol segnati nell’ultima gara, per una squadra che viaggiava ad una media di tre reti a partita. Quinta a 21 punti insieme a Lazio e Cagliari, la Dea è chiamata a rispondere subito sul campo per non restare indietro nella corsa alla Champions League, dopo il pareggio di mercoledì con il Manchester City che mantiene qualche flebile speranza di passare il turno.

Orario Sampdoria-Atalanta e dove vedere la partita

Il match tra Sampdoria e Atalanta si giocherà domenica 10 novembre 2019 alle ore 15:00 allo stadio Marassi. La gara sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport 2 (canale 252) e in streaming per gli abbonati attraverso i servizi SkyGo e Now TV.

Probabili formazioni Sampdoria-Atalanta

Dovrebbe tornare tra i titolari Quagliarella dopo il riposo precauzionale contro la Spal. In pole Gabbiadini per affiancarlo ma potrebbe anche trovare spazio uno tra Bonazzoli e Caprari. Diversi i ballottaggi del centrocampo: la coppia d’interni dovrebbe essere formata da Ekdal e Bertolacci, ma quest’ultimo rischia per la concorrenza di Vieira. Se confermato il 4-4-2, larghi dovrebbero agire Jankto e Rigoni, ma dopo aver fatto bene nelle ultime due da subentrante potrebbe trovare posto da titolare anche Ramirez che si sposterebbe sulla trequarti. Dubbio in difesa tra Murillo e Ferrari, mentre a destra va verso la conferma Depaoli.

Tante assenze tra i bergamaschi tra infortunati e squalificati. Ilicic salterà due gare per il rosso, Zapata potrebbe tornare tra i convocati ma resta in forte dubbio, così come Gosens che non è al meglio. Da non escludere qualche minuto di gioco per Arana. Nella linea difensiva solito ballottaggio tra Toloi e Djimsiti e tra Palomino e Kjaer, con i primi favoriti sui secondi. A centrocampo dovrebbe partire titolare Freuler e non Pasalic.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Depaoli, Colley, Murillo, Murru; Bertolacci, Ekdal, Jankto; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Malinovskyi; Muriel. All. Gasperini

Consulta tutte le probabili formazioni della 12^ giornata

Precedenti Sampdoria-Atalanta

La storia di questo match vede la Sampdoria nettamente in vantaggio: 46 le vittorie dei blucerchiati a fronte delle 26 della Dea, 36 i pareggi. Da sottolineare che nelle 56 sfide disputate al Ferraris, solo in sei occasioni l’Atalanta è riuscita ad imporsi, una delle quali nella scorsa stagione, dopo che all’andata era stata la Sampdoria ad espugnare l’Atleti Azzurri d’Italia. Nelle ultime tre stagioni, i liguri si sono imposti quattro volte, solo due i bergamaschi. Del 2016 l’ultimo pareggio.

I consigli per il fantacalcio

Torna Quagliarella ma non è al meglio, attenzione a non dargli eccessiva fiducia, non è più una prima scelta. Sottotono nell’ultima Gabbiadini, potrebbe avere modo di rifarsi domenica. Ramirez viene da un bonus e un gol nelle ultime due, è da confermare. Anche Rigoni può far bene. Avranno vita dura i difensori, anche de Depaoli sta facendo bene. Audero a forte rischio malus.

Zapata può tornare tra i convocati. Anche se giocasse pochi minuti, per uno come lui possono bastare per incidere. Il consiglio è di metterlo, coprendosi in panchina. Fiducia a Muriel e Gomez. Malinovskyi può agire in zona offensiva e portare bonus. Sulle corsie meglio Hateboer di Castagne. Meno fiducia agli interni di centrocampo. Può far bene la linea difensiva, Toloi su tutti. Gollini a caccia del clean sheet va schierato.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nella 12^ giornata? I nostri consigli partita per partita

Giacomo De Fusco

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A