Seguici su

Serie A

Torino-Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla

Armando-Izzo-Lautaro-Martinez-Torino-Inter
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Torino-Inter, match valido per la 13^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Nella 13^ giornata di Serie A l’Inter incontrerà il Torino per provare a superare in classifica la Juventus. Entrambe le squadre hanno diverse defezioni: una vittoria nerazzurra manca da tre anni. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida.

Come arriva il Torino

I granata provano a rialzare la testa con il poker rifilato al Brescia nell’ultima giornata, arrivato dopo quattro sconfitte e due pareggi. L’ultima vittoria in casa risale al 2-1 contro il Milan del 26 settembre: una crisi di risultati che ha messo in seria discussione l’operato di Mazzarri, e che ha fatto scivolare la squadra all’undicesimo posto con 14 punti.

Come arriva l’Inter

Discorso diverso per l’Inter, che sta andando oltre le aspettative di inizio anno rispondendo colpo su colpo alla Juventus. Sono tre le vittorie consecutive in Serie A, addirittura sei quelle in trasferta (i nerazzurri hanno praticamente sempre vinto fuori dalle mura amiche in campionato). La squadra di Conte si trova attualmente al secondo posto, ad un solo punto di distanza dalla Juve capolista.

Orario Torino-Inter e dove vedere la partita

Il match tra Torino e Inter si giocherà sabato 23 novembre 2019 alle ore 20:45 allo stadio Olimpico Grande Torino. La gara sarà trasmessa da Dazn su ogni dispositivo dotato di una connessione a internet e dell’app della piattaforma di streaming. Inoltre sarà possibile vedere il match su Sky sul canale Sky Dazn 1 (canale 209).

Probabili formazioni Torino-Inter

Mazzarri alle prese con tanti acciacchi, a partire dalla difesa dove Lyanco e Bonifazi sono out per infortunio e dunque ci sarà ancora Bremer al fianco di Izzo e Nkoulou. Baselli non è ancora al top, ci potrebbe essere Lukic al suo posto, mentre sulla destra Aina è favorito su De Silvestri. In attacco sembra ancora Verdi – più di Zaza e Berenguer – il preferito per far coppia con Belotti.

Non se la passa tanto meglio l’Inter, che potrebbe ancora fare a meno di Sensi e Gagliardini con Vecino confermato dal primo minuto. Bastoni e Asamoah non sono al top, ma D’Ambrosio insidia uno tra Godin e de Vrij in difesa mentre sulla sinistra ci sarà ancora Biraghi. Confermatissima la coppia d’attacco formata da Lukaku e Martinez.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Lukic, Rincon, Meité, Ansaldi; Belotti, Verdi. All. Mazzarri

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Vecino, Biraghi; Martinez, Lukaku. All. Conte

Consulta tutte le probabili formazioni della 13^ giornata

Precedenti Torino-Inter

Sono ben 150 i confronti tra le due squadre in Serie A, con una netta prevalenza di vittorie nerazzurre – 65 – contro le 36 dei granata, sono 49 invece i pareggi. Gli ultimi precedenti raccontano però una storia diversa con due vittorie del Torino e tre pareggi nelle ultime cinque gare, la vittoria all’Olimpico manca dal 2015 per i nerazzurri con lo 0-1 firmato da Kondogbia. Lo scorso anno la gara è terminata 1-0 con gol di Izzo, stesso risultato di due stagioni fa. Il gol nerazzurro a Torino manca dal 2-2 del 2017.

I consigli per il fantacalcio

Il Torino prova a rialzare la testa dopo il poker rifilato al Brescia: Sirigu è diventato ormai una sicurezza, essendo il miglior portiere per media voto e fantamedia voto. Anche Izzo – tra i primi dieci difensori per media voto – è una buona opzione, un pò meno Bremer. Verdi sta deludendo le attese ed è tra i peggiori, meglio lasciarlo in panchina. Rincon va incontro al malus, mentre Baselli non è il top. Belotti non si può lasciare fuori.

Handanovic non sta offrendo un grande rendimento e potrebbe subire uno o più gol, de Vrij sembra ritornato quello dei tempi biancocelesti mentre Skriniar merita fiducia. Sensi è attualmente il miglior centrocampista – fantacalcisticamente parlando – ma non è ancora al top, Vecino e Brozovic non attirano invece particolarmente. Chi si candida ad un ruolo di protagonista è Barella – in grande spolvero nella sosta per la nazionali – oltre ai due attaccanti Lukaku e Martinez.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nella 13^ giornata? I nostri consigli partita per partita


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A