Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, chi schierare e chi evitare per la 18^ giornata

Correa-Immobile-Lazio
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare e chi evitare al fantacalcio nella 18^ di Serie A? Ecco i nostri consigli per fare bene in questa giornata

Il tempo di panettoni e pandori è finito, si torna alle cose serie. Nel weekend dell’Epifania si giocherà infatti la 18^ giornata di Serie A, la penultima del girone d’andata, e con essa ritroveremo finalmente anche il nostro caro fantacalcio! Durante il pranzo domenicale apriranno le danze Brescia e Lazio, mentre la sera sarà la Roma a ospitare il Torino. Lunedì, tra le altre, Atalanta, Juventus e Milan ospiteranno Parma, Cagliari e Samp, ma a chiudere il turno sarà il big match tra Napoli e Inter. Tutti i nostri consigli per non sbagliare in questa prima giornata al fantacalcio del 2020.

Consulta tutte le probabili formazioni della 18^ giornata di Serie A

Brescia-Lazio (domenica 5 gennaio ore 12:30)

Non si apre con la più semplice delle sfide il 2020 del Brescia, dei quali difensori potete sinceramente fare a meno in questa giornata. Possono trovare quantomeno la sufficienza a centrocampo Tonali e Bisoli, mentre è a rischio Ndoj: nel caso, pronto Spalek con l’arretramento di Romulo. Donnarumma non è al meglio ed è comunque sceso nelle gerarchie, che vedono Balotelli e Torregrossa favoriti in attacco. Tra i due, meglio ovviamente il primo.

Senza gli squalificati Luis Alberto e Parolo, i biancocelesti dovranno effettuare qualche cambio all’undici titolare. Non si toccano Milinkovic e Correa, da mettere, mentre bisognerà monitorare il capocannoniere Immobile, rimasto ai box in settimana per influenza. In difesa Acerbi assicura il 6, Strakosha non è una pessima scelta. Davanti, anche se partisse dalle retrovie, potete scommettere su Caicedo.

Consigliati: Tonali, Acerbi, Correa
Sconsigliati: Chancellor, Donnarumma, Patric
Possibile sorpresa: Caicedo

Spal-Verona (domenica 5 gennaio ore 15:00)

Dai centrali difensivi biancazzurri non è semplice aspettarsi più che un 6, come anche da Missiroli o Murgia. Più intriganti in mediana Kurtic, Strefezza o al massimo Valoti (nessuno dei tre è comunque una prima scelta). Vicino a Petagna, da schierare, può esserci il rientro di Di Francesco: anche lui, come centrocampista, va messo.

Silvestri ha cominciato a prender gol di recente e nelle ultime tre ha messo da parte addirittura un -9. In difesa Faraoni convince, come anche Kumbulla. A centrocampo assente lo squalificato Amrabat, meglio Veloso e Verre di Pessina e Zaccagni, comunque non pessime scelte. Di Carmine si è sbloccato, ma in pressione ci sono sia Pazzini che Stepinski.

Consigliati: Petagna, Faraoni, Verre
Sconsigliati: Cionek, Murgia, Gunter
Possibile sorpresa: Di Francesco

Genoa-Sassuolo (domenica 5 gennaio ore 18:00)

Per fidarsi di Radu in questo momento ci vuole un atto di fede. In linea di massima non sono consigliati neanche i difensori, che vengono praticamente tutti da un’insufficienza grave, ma sarebbe eccessivamente pessimistico aspettarsi d’ora in poi solo 4 in pagella. Più intriganti Pandev e Sturaro di Schone e Cassata a centrocampo, Pinamonti non è una primissima scelta.

Torna finalmente Consigli in porta e a lui si può pensare, mentre per esempio Ferrari non sembra tornato subito ad altissimi livelli. Da mettere Boga, Caputo e volendo anche Djuricic, da capire se Berardi riuscirà a recuperare in tempo. Traoré intriga più di Magnanelli e Locatelli, ma ha minori chance dal 1′. Out Marlon.

Consigliati: Pandev, Toljan, Boga
Sconsigliati: Ghiglione, Schone, Obiang
Possibile sorpresa: Sturaro

Roma-Torino (domenica 5 gennaio ore 20:45)

Dai quattro difensori giallorossi potete aspettarvi anche qualcosina in più della mera sufficienza, come da Pau Lopez un buon voto e forse un malus. Diawara e Veretout di solito sono da 6, Zaniolo e Pellegrini sanno molto meglio come andare a bonus e vanno assolutamente messi. Perotti non sarebbe consigliato se non fosse rigorista, Dzeko si mette sempre. Al massimo in panchina Kluivert.

Privi degli squalificati Ansaldi e Bremer, i granata perdono qualcosa con i sostituti Djidji e Aina/Laxalt. Stavolta leggermente meglio Izzo di Nkoulou, direttamente alle prese con Dzeko. Non convincono moltissimo Verdi e Berenguer, da considerare al massimo delle scommesse, meglio Belotti che difficilmente si può far fuori. Non aspettatevi un altro gol da Rincon.

Consigliati: Kolarov, Pellegrini, Izzo
Sconsigliati: Under, Djidji, Aina
Possibile sorpresa: Florenzi

Squalificati e infortunati: ecco l’elenco degli indisponibili per la 18^ giornata

Bologna-Fiorentina (lunedì 6 gennaio ore 12:30)

In buona forma Palacio e Sansone, ottima invece quella di Orsolini, che viene da una doppietta e va confermato. A centrocampo non è ancora il momento del neo-arrivato Dominguez, in difesa Danilo e Tomiyasu sono certamente scelte migliori rispetto a Bani e Denswil.

La Fiorentina proverà a iniziare questo 2020 con tutt’altro passo, puntando ancora una volta forte sul duo Chiesa-Castrovilli, del quale i fantallenatori non devono fare a meno. Sì anche a Vlahovic (sebbene il gradimento di Iachini sia ancora tutto da verificare), ballottaggio tra Badelj e il più intrigante Benassi. Le pagelle dei difensori potrebbero anche subire un miglioramento con l’arrivo del nuovo allenatore, ma le ultime uscite non lasciano alcuna garanzia. In caso di 4-3-3, rischierebbe Caceres.

Consigliati: Tomiyasu, Orsolini, Castrovilli
Sconsigliati: Denswil, Medel, Dalbert
Possibile sorpresa: Benassi

Atalanta-Parma (lunedì 6 gennaio ore 15:00)

Contro un Parma in emergenza offensiva, non è una follia schierare Gollini (occhio allo stop in settimana, in caso dentro Sportiello) o un difensore orobico come Toloi. Non si toccano Gomez e Ilicic, mentre Zapata potrebbe rientrare solo per la panchina. Il ballottaggio è quindi tra Muriel e Pasalic: metteteli entrambi, possono far bene anche da subentrati. Discorso simile anche per Malinovskyi e i tre esterni: ne giocano due, ma vale la pena rischiare un pochino.

I ducali si trovano senza centravanti, senza Gervinho e anche senza lo squalificato Gagliolo. Le assenze rischiano di esser troppe per domare la Dea, così bisognerà fare attenzione. L’unico da mettere senza dubbio è l’ex Kulusevski, poi volendo c’è Kucka che raramente sbaglia. Darmian e Alves solitamente sono sicurezze, ma contro gli attaccanti nerazzurri vanno messi in discussione anche loro.

Consigliati: Toloi, Gomez, Kulusevski
Sconsigliati: Barrow, Sepe, Brugman
Possibile sorpresa: Pasalic

Juventus-Cagliari (lunedì 6 gennaio ore 15:00)

Nonostante la sconfitta in Supercoppa, Sarri potrebbe confermare ancora una volta il tridente pesante: di base, non si può fare a meno di nessuno dei tre. A centrocampo non ci sono degli irrinunciabili, come sta invece dimostrando ultimamente di essere Bonucci. Torna Szczesny e con lui, probabilmente, anche De Ligt. Squalificato Bentancur.

Contro la Juve, senza lo squalificato Pisacane e con Cacciatore e Ceppitelli ancora non al top: davvero difficile scommettere sulla difesa sarda. Quel che si può fare è puntare invece su Nainggolan o ancor più su Joao Pedro, che hanno dimostrato di recente di vedere benissimo la porta. E la Juve, quest’anno, non sembra impenetrabile. Ma non fatevi prendere la mano.

Consigliati: Dybala, Ronaldo, Joao Pedro
Sconsigliati: Can, Cacciatore, Cigarini
Possibile sorpresa: Nainggolan

Milan-Sampdoria (lunedì 6 gennaio ore 15:00)

I 5 gol presi a Bergamo non possono far dubitare eccessivamente di Donnarumma, che avrà comunque di fronte il terzo peggior attacco del campionato. Hernandez è ovviamente la miglior scelta in difesa, dietro di lui Romagnoli. Giusto il tentativo di dare nuova fiducia a Bonaventura e Suso a centrocampo, complicata la situazione centravanti: c’è chi giura che, oltre a Piatek e Leao, sia davvero già in corsa anche Ibrahimovic.

Difficile entusiasmarsi per qualche singolo giocatore blucerchiato. Il più interessante potrebbe essere Gabbiadini, che sta avendo una continuità leggermente maggiore rispetto per esempio a Ramirez, ma è comprensibile anche sperare nel rilancio di Quagliarella, che tra meno di un mese sarà 37enne. In mediana Vieira e Linetty possono acciuffare il 6 ma sono in ballottaggio, dietro meglio Colley di Murillo.

Consigliati: Hernandez, Bonaventura, Gabbiadini
Sconsigliati: Kessié, Murillo, Depaoli
Possibile sorpresa: Quagliarella

Lecce-Udinese (lunedì 6 gennaio ore 18:00)

I salentini ritrovano finalmente Mancosu sulla trequarti e a gioirne sono anche i fantallenatori. Discorso simile anche per Lapadula, che rimane però in ballottaggio con Babacar al fianco di Falco. Petriccione è l’unico dei mediani ad avere una media voto superiore alla sufficienza, uno tra Lucioni e Rossettini si potrebbe anche mettere. Squalificato Calderoni.

Musso può prendere un buon voto con malus, difficile prevedere il rendimento di Nuytinck e il resto della difesa. De Paul si è sbloccato nell’ultima del 2019 e si può mettere, come anche Okaka o Lasagna davanti. Meglio Fofana di Jajalo e Mandragora.

Consigliati: Mancosu, Lapadula, Okaka
Sconsigliati: Rispoli, Tatchtsidis, Mandragora
Possibile sorpresa: De Paul

Napoli-Inter (lunedì 6 gennaio ore 20:45)

Partita molto complicata per un Napoli claudicante, quindi non ha molto senso puntare su chi non è davvero un top player. Se togliere dal campo i vari Milik, Mertens o Insigne vi sembra troppo complicato, quantomeno non mettete Maksimovic, Rui o il decisamente fuori forma Ruiz. Ko Koulibaly.

Handanovic dà certamente qualche sicurezza in più di Meret, De Vrij più di Skriniar e Godin. Barella e Sanchez possono recuperare per la panchina, Sensi può invece giocare e va messo. Tutt’altro che impensabile l’impiego di Candreva e Brozovic, indiscutibili invece Lautaro e Lukaku.

Consigliati: Callejon, De Vrij, Lukaku
Sconsigliati: Maksimovic, Ruiz, Biraghi
Possibile sorpresa: Di Lorenzo

Sei un amante del fantacalcio? Iscriviti al Torneo di Clausura, il fantacalcio del girone di ritorno targato FantArdore

Oltre 60 premi in palio. Impossibile mancare. L’inizio della competizione è fissato per giorno 19 gennaio, in concomitanza della 20^ giornata di Serie A, la prima del girone di ritorno.

Compila il MODULO CHE TROVERAI CLICCANDO QUI. Verrai ricontattato per completare l’iscrizione!


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Chi schierare