Seguici su

Serie A

Milan-Sampdoria: orario, probabili formazioni e dove vederla

Fabio-Quagliarella-Alessio-Romagnoli-Sampdoria-Milan
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Milan-Sampdoria, match valido per la 18^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Un inizio di 2020 che si preannuncia ricco di emozioni a San Siro, dove è atteso il ritorno in rossonero di Ibrahimovic dopo oltre sette anni. Il ritorno dello svedese in Serie A fa da contraltare alla prestazione horror del Diavolo in casa dell’Atalanta nell’ultima gara del 2019. Reduce da una sconfitta anche la Doria, battuta a domicilio dalla Juventus e con un solo punto di vantaggio sul Brescia terzultimo. Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Milan e Sampdoria.

Come arriva il Milan

I rossoneri si presentano nuovamente di fronte al proprio pubblico dopo una delle sconfitte più umilianti della propria storia, il 5-0 rimediato a Bergamo nell’ultimo match del 2019, ma con il morale rinfrancato dal ritorno di Zlatan Ibrahimovic dopo 7 anni e mezzo dalla sua ultima apparizione con la maglia del Diavolo. Un’iniezione di fiducia che può trascinare l’ambiente e la squadra di Pioli, attualmente in 11^ posizione a quota 21 punti in classifica.

Come arriva la Sampdoria

I blucerchiati sono reduci dalla sconfitta interna contro la Juventus e vantano appena un punto di margine sulla zona retrocessione, ma se consideriamo i risultati ottenuti dal mese di novembre in poi sono la 9^ squadra del torneo per rendimento con 10 punti su 15 conquistati.

Orario Milan-Sampdoria e dove vederla in tv

La gara tra Milan e Sampdoria si disputerà lunedì 6 gennaio 2020 alle ore 15:00. La gara di San Siro sarà visibile in esclusiva su Sky Sport e in streaming per gli abbonati attraverso le piattaforme SkyGo e Now TV.

Probabili formazioni Milan-Sampdoria

Rientra sulla corsia di sinistra Hernandez dopo la squalifica dell’ultimo turno. Paquetà può scalzare Kessié nel trio di centrocampo accanto a Bennacer e Bonaventura, ma la novità più grande potrebbe riguardare l’attacco dove Ibrahimovic punta a partire dal primo minuto al centro del tridente con Suso e Calhanoglu. In casa blucerchiata migliorano le condizioni di Depaoli ed Ekdal che saranno della partita. Out Caprari per squalifica e Ferrari per infortunio. In avanti spazio al tandem Quagliarella-Gabbiadini.

Milan (4-3-3): Donnarumma, Calabria, Romagnoli, Musacchio, Hernandez; Paquetà, Bennacer, Bonaventura; Calhanoglu, Ibrahimovic, Suso. All. Pioli

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Depaoli, Murillo, Colley, Murru; Linetty, Ekdal, Jankto; Ramirez; Quagliarella, Gabbiadini. All. Ranieri

Consulta tutte le probabili formazioni per la 18^ giornata 

Precedenti Milan-Sampdoria

Nei 61 precedenti giocati in Lombardia i padroni di casa si sono imposti in 40 occasioni, contro le 11 vittorie della Doria e i 10 pareggi, l’ultimo dei quali datato 2015.

I consigli per il fantacalcio

La Sampdoria non può impensierire troppo i fantallenatori di Donnarumma, chiamato al riscatto dopo la manita rimediata contro l’Atalanta. La difesa rossonera, in cui spicca Hernandez, si troverà di fronte inoltre Quagliarella che proprio contro i rossoneri presenta la sua peggior media minuti giocati/gol (una rete ogni 929 minuti). Attenzione alla variante Ibrahimovic per i possessori di Piatek e Leao, con lo svedese che può immediatamente ribaltare le gerarchie. Ramirez può mettere in difficoltà i movimenti del centrocampo di Pioli, così come gli inserimenti di Bonaventura.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio per le 18^ giornata? I nostri consigli partita per partita


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A