Seguici su

Serie A

Atalanta-Sassuolo: orario, probabili formazioni e dove vederla

Sassuolo-Atalanta Rogerio Zapata
sassuolocalcio.it

Tutto quello che c’è da sapere su Atalanta-Sassuolo, match valido per la 25^ giornata di campionato: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Nella domenica del 25^ turno di Serie A l’Atalanta di Gasperini ospita il Sassuolo di De Zerbi. Si scontrano due filosofie di gioco che, per quanto diverse, sono accomunate da una forte propensione e offensiva e che stanno entrambe stupendo in positivo negli ultimi anni. Tutto quello che c’è da sapere sul match.

Come arriva l’Atalanta

Bergamaschi reduci da un appuntamento storico: avendo raggiunto per la prima volta gli ottavi di Champions League, gli orobici si sono presentati sulla scena internazionale con una grande prestazione, battendo il Valencia per 4-1. Punto esclamativo sull’ottimo periodo degli uomini di Gasperini, adesso quarti a +6 dai giallorossi. I numeri continuano ad infrangere record: 63 le reti all’attivo in campionato, ben 12 messe a segno da subentranti, simbolo di una rosa lunga e prolifica. L’imperativo adesso è trovare maggiore continuità nei risultati: in campionato non si è mai superata la soglia dei due successi consecutivi, domenica c’è l’occasione per farlo.

Come arriva il Sassuolo

Subisce una battuta d’arresto il Sasòl, che prima della sconfitta ad opera del Parma veniva da una striscia positiva di risultati utili formata da tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro gare. La zona retrocessione dista ad oggi sette lunghezze, e la qualità del gioco di De Zerbi fa pensare che il divario sia destinato più ad estendersi che a ridursi. Le 38 reti segnate fanno dei neroverdi il miglior attacco della parte destra della classifica assieme al Cagliari. Tuttavia sono 39 i gol subiti, e contro i bergamaschi il bilancio rischia di aggravarsi. Allerta massima.

Orario Atalanta-Sassuolo e dove vedere la partita

Il match tra la Dea ed il Sasòl andrà in scena domenica 23 febbraio 2020 alle ore 15:00. La gara del Gewiss Stadium sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e sarà visibile in streaming per gli abbonati tramite le piattaforme SkyGo e NowTv.

Probabili formazioni Atalanta-Sassuolo

Gasperini potrebbe cambiare qualcosa dati i numerosi impegni ravvicinati. Sicuramente sarà out Djimsiti per infortunio, pronto Caldara a posizionarsi tra Toloi e Palomino in difesa. Dovrebbe rivedersi Castagne a destra con Gosens a presidiare la fascia opposta (possibile la staffetta con Hateboer). Verso la panchina Pasalic, con la mediana presidiata da De Roon e Freuler. Zapata ritrova la maglia da titolare, mentre è da vedere se uno tra Ilicic e Gomez possa partire in panchina, in tal caso potrebbe trovare spazio Pasalic dal 1^ sulla trequarti, ma attenzione anche a Malinovskyi.

Meno dubbi per De Zerbi: in difesa dovrebbe esserci ancora Ferrari a far coppia con Romagna, ai loro lati Toljan e Kyriakopoulos. In mediana agiranno Locatelli ed Obiang, in vantaggio su Magnanelli. Conferma per Djuricic sulla trequarti, complice l’assenza di Traoré. Al suo fianco Berardi a destra e Boga a sinistra, ad innescare Caputo nel ruolo di punta.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Caldara, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Ilicic; Zapata. All. Gasperini

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

Consulta tutte le probabili formazioni della 25^ giornata 

Precedenti Atalanta-Sassuolo

Bilancio storico tutto in favore degli orobici, con 12 vittorie conquistate e solo due sconfitte subite. Per quattro volte, invece, il match è finito in parità. Terribile il bilancio delle ultime quattro gare per i neroverdi: solamente sconfitte, maturate con ben 16 reti incassate e solo quattro messe a segno. Spicca in particolar modo il 2-6 della scorsa stagione, merito soprattutto di una tripletta di Ilicic realizzata negli ultimi 15′ di gioco.

I consigli per il fantacalcio

Ormai è chiaro: vietato non schierare giocatori orobici. Il dato delle 12 reti arrivate da subentranti parla da solo: anche chi non parte titolare può incidere. Hateboer è l’unico a non aver segnato, ma si è sbloccato in Champions e vorrà trovare la rete anche in campionato. Inutile dire che sono prime scelte Ilicic, Gomez e Zapata, ma attenzione anche alla mina vagante Pasalic, in gran forma nelle ultime uscite. Probabile che si riveda Malinovskyi: merita fiducia, ma coprendosi per sicurezza. Stesso discorso per Muriel: sembra uscito dalle rotazioni principali, ma può lasciare il segno anche con pochi minuti a disposizione. Per Gollini il malus è probabile ma sta portando a casa ottimi voti.

I neroverdi proveranno ad approfittare della stanchezza avversaria, motivo per cui la velocità di Boga può rivelarsi letale. Ottime scelte anche Berardi e Caputo, così come il centrocampista Djuricic. Alti e bassi da Locatelli e Obiang, per questa gara è meglio evitarli. Attenzione alla difesa che può soffrire molto: sconsigliati i centrali Ferrari e Romagna, mentre i terzini potrebbero trovare spazi nelle ripartenze e sono due possibili scommesse. Da evitare Consigli, il rischio imbarcata esiste.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio per la 25^ giornata? I nostri consigli partita per partita


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A