Seguici su

Scommesse

Pronostici ottavi Champions League: cosa potrebbe succedere

esultanza gol juventus
© imagephotoagency.it

La Champions League è il sogno di tante squadre: probabilmente, i tifosi bianconeri sono quelli che sperano che la propria squadra possa alzarla al cielo da più tempo. Negli ultimi anni, nemmeno l’arrivo di Ronaldo sembra aver sbloccato quella che si può definire a tutti gli effetti come una vera e propria maledizione.

Anche gli appassionati di scommesse sono ben consci che un colpaccio della Juventus in Champions League, nonostante sia una delle compagini più forti, è quotata abbastanza bene. Nelle varie piattaforme online si può trovare la quota relativa alla vittoria della Champions da parte dei bianconeri, così come ci si può divertire con tanti altri giochi, come ad esempio il blackjack NetBet . Si tratta di uno dei giochi d’azzardo più conosciuti e apprezzati, che è tornano in voga nel corso degli ultimi anni per diversi motivi: prima di tutto perché non ci sono regole complicati da apprendere, le partite hanno una durata limitata e il divertimento è assicurato.

Tante sfide in equilibrio agli ottavi di Champions League

La prima gara degli ottavi di finale di Champions League sarà tra Borussia Dortmund e Paris Saint Germain. È chiaro che i francesi sono favoriti, ma non bisogna prendere sotto gamba l’impegno con i tedeschi. Nel doppio confronto, i parigini hanno certamente una marcia in più, ma devono stare attenti alla gara di andata in Germania, che potrebbe riservare tanti imprevisti, soprattutto se non si scende in campo con la dovuta concentrazione.

Partita molto più spettacolare e combattuta dovrebbe essere quella tra Atletico Madrid e Liverpool. Gli inglesi arrivano a questo appuntamento con l’ultimo titolo continentale in tasca e, di conseguenza, devono considerarsi i favoriti, anche per il pazzesco ruolino di marcia che stanno avendo quest’anno in Premier League.

D’altro canto, è sempre vero che la squadra di Diego Simeone rimane un vero e proprio osso duro da affrontare, anche se ha perso un po’ lo smalto degli ultimi anni e risulta essere una squadra un po’ più facile da perforare in difesa. Detto questo, lo spirito combattivo non muore mai e il Liverpool dovrà tirare fuori il meglio del proprio repertorio per portare a casa la qualificazione.

La sfida tra Atalanta e Valencia, in fondo, è aperta a ogni tipo di pronostico: una delle classiche giocate da 1X2, visto che gli orobici sono alla prima partecipazione alla fase finale della massima competizione europea per club, mentre il Valencia ha certamente più esperienza a questi livelli, ma non ha una rosa imbattibile, anzi.

Qualche sorpresa potrebbe arrivare anche dalla sfida tra gli inglesi del Tottenham e i tedeschi del Lipsia, alla prima partecipazione a questi livelli. Certo, i favori del pronostico non possono che andare verso la finalista dello scorso anno, ma che in realtà in questa stagione non sta affatto impressionando, anche per colpa dell’infortunio di Kane e di prestazioni non all’altezza del proprio blasone, senza dimenticare la cessione di un giocatore fondamentale come Eriksen all’Inter.

Pronostici più chiari e un big match di altissimo livello

Tre gare che potrebbero essere un po’ meno difficile da azzeccare, in fatto di pronostici, sono certamente quelle tra Napoli e Barcellona, tra Lione e Juventus e, infine, tra Chelsea e Bayern Monaco. Gli spagnoli, i bianconeri e i tedeschi dovrebbero spuntarla, a meno di qualche impresa di una delle sfidanti.

Terminiamo con una partita in cui ci sarà sicuramente spettacolo, ovvero quella tra Real Madrid e Manchester City. Il pronostico non può essere scontato in una sfida del genere, anche se nella massima competizione europea per club gli spagnoli riescono sempre ad esaltarsi. La squadra di Guardiola, d’altro canto, attende da anni di fare il salto di qualità per diventare una delle candidate al titolo.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Scommesse